| Categoria Notizie Vino - Alcolici - Liquori - Spirits | 1173 letture

UNIONE ITALIANA VINI E VINITALY WORLD TOUR: ACCORDO STRATEGICO-OPERATIVO TRIENNALE


Italiana World Operativo Vinitaly Vini Tour Triennale Strategico Simei Unione

La promozione e valorizzazione del vino italiano nel mondo si arricchisce di nuovi strumenti e opportunità grazie all’accordo strategico e operativo siglato oggi a Roma tra VeronaFiere e Unione Italiana Vini, che integrerà le competenze specifiche maturate dai due enti nel supporto all’internazionalizzazione delle aziende vitivinicole italiane. L’intesa ha una durata triennale (2012-2014) e prevede per il primo anno di svolgimento lo sviluppo di un’articolata serie di interventi di consulenza e comunicazione da parte di Unione Italiana Vini a supporto delle attività che VeronaFiere svolge nel corso dei Vinitaly World Tour. Grazie alla consolidata esperienza di UIV nell’interpretare e anticipare i bisogni delle aziende della filiera in fatto di promozione presso nuovi mercati, si opererà attraverso azioni di “monitoraggio dei bisogni” – soprattutto attraverso focus territoriali – e “soluzioni a misura d’impresa”. Obiettivo finale: delineare format di sviluppo del modello Vinitaly World Tour sempre più vicini alle necessità delle aziende e creare ed attivare reti di relazioni e partnership virtuose tra le aziende e i player del mercato, loro target di riferimento, grazie a un’articolata attività di comunicazione, informazione e formazione.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

“Unione Italiana Vini, attraverso le sue diverse Business Unit (laboratori, editoria e fiere), è in grado di monitorare al meglio la costante evoluzione dei bisogni delle aziende vitivinicole – ha dichiarato Lucio Mastroberardino, presidente UIV, alla firma dell’accordo – strutturare poi questi driver di sviluppo all’interno di soluzioni e modelli oggettivamente codificati rappresenta un approccio di successo ai nuovi mercati”. “VeronaFiere ha tra i suoi obiettivi quello di essere una piattaforma del made in Italy all’estero, grazie alle numerose iniziative delle sue principali manifestazioni, in primis Vinitaly, nei più interessanti mercati internazionali – ha affermato Ettore Riello, presidente di VeronaFiere -. Ora siamo nella seconda fase di sviluppo, che mira al radicamento nelle aree geo-economiche di maggior impatto, che sono Cina, India, Brasile e Stati Uniti”. L’accordo è aperto a ospitare e integrare competenze di altri autorevoli soggetti operanti nella promozione del vino italiano nel mondo per dar vita a un vero e proprio “Sistema-Italia”.

INFOFLASH/UIV
Unione Italiana Vini (UIV) è la più antica e rappresentativa organizzazione del settore vitivinicolo. Fondata a Milano nel 1895 come sindacato dei maggiori produttori e commercianti di vino, oggi, alla storica attività di rappresentanza e tutela degli interessi della filiera presso le sedi istituzionali in Italia ed Europa, affianca una serie di servizi per le imprese vitivinicole e attive nella fornitura di macchinari e prodotti per la viticoltura e l’enologia tra cui, una rete di laboratori di analisi dei prodotti vitivinicoli e la consulenza alle imprese per l’ottenimento delle più importanti certificazioni secondo gli standard internazionali. Da oltre 40 anni UIV è inoltre impegnata nell’attività di promozione dell’eccellenza del settore attraverso le fiere Simei – Salone internazionale delle macchine per l’enologia e l’imbottigliamento, Enovitis e articolati progetti di promo-informazione di livello internazionale. UIV conta più di 500 imprese associate, che rappresentano oltre il 50% del fatturato del comparto vino e il 90% del fatturato estero del settore. +INFO: www.uiv.it

+INFO: Ufficio stampa UIV info@uiv.it

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone
Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

TUTTO PRONTO PER IL 22° SIMEI, DAL 13 AL 17 NOVEMBRE, NEL NUOVO POLO ESPOSITIVO DI FIERAMILANO A RHO

02/11/2007 - Grande attesa per l’imminente edizione del SIMEI (Salone Internazionale Macchine per Enologia e Imbottigliamento) che si svolgerà dal 13 al 17 novembre 2007 nei nuovi s...

SIMEI: CRESCE NEL 2008 L’EXPORT DELLE TECNOLOGIE MADE IN ITALY

02/03/2009 - Dinamismo e vivacità hanno caratterizzato gli scambi commerciali nel settore delle macchine e attrezzature per l’imbottigliamento e il confezionamento, così come in que...

logo-25-simei-ita
SIMEI 2013: due giorni di confronto ed approfondimento sulla sostenibilità del comparto vitivinicolo

18/09/2013 - Dal 12 al 16 Novembre 2013 si terrà a Milano la 25a edizione di SIMEI che avrà come focus la sostenibilità nel comparto vitivinicolo. Il calendario è denso di incontri im...

testata3
SIMEI 2005 – DOSSIER MERCATO ACQUE

12/12/2005 - Documento senza titolo La produzione ed il consumo mondiale di acque confezionate possono essere valutate, con riferimento al 2003, intorno ai 140 miliardi ...

simei-2011-logo
DOSSIER SIMEI: IL MERCATO MONDIALE DELLE BIBITE ANALCOLICHE 2010

06/12/2011 - Documento tratto dal Dossier sui Mercati Bevande Pubblicato da Simei 2011 http://www.simei.itSOMMARIO: Nel 2010 si sono consumati nel modo ca. 229 miliardi di litri di bi...

tergeo-unione-italiana-vini-e1371623984131
TERGEO: due aziende italiane riconosciute eccellenze internazionali della sostenibilità in ambito vinicolo

16/09/2014 - Il Botanical Research Institute of Texas, Centro internazionale di ricerca e Formazione impegnato sulla conservazione e condivisione di saperi e sullo studio della divers...

testata3
SIMEI 2005 – DOSSIER MERCATI BIBITE

11/12/2005 - Nel mondo si consumano circa 250 miliardi di litri annui di bibite dolci rinfrescanti (lisce e gassate), pari ad un pro-capite medio annuo di circa 40 litri. ...

SETTESOLI, CANTINA DELL’ANNO 2009, CONQUISTA ORA IL SODALITAS SOCIAL AWARD 2009

29/05/2009 - Cantine Settesoli è stata premiata alla settima edizione del Sodalitas Social Award, il premio promosso dalla Fondazione nazionale Sodalitas e riconosciuto dal Presidente...