Pinterest LinkedIn

32 Via dei birrai non si intimorisce davanti all’occhio indiscreto del microscopio e si svela in tutta la sua armoniosa essenza. Basandosi sul principio filosofico che “noi siamo ciò che mangiamo”, ad indicare il ruolo portante degli alimenti sulla conformazione della nostra struttura fisica, mentale e spirituale, la tecnica della Cristallizzazione sensibile permette di dimostrare la qualità vitale presente negli alimenti.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2021 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra
Guidaonline Microbirrifici 2020 scarica gratis il pdf
Elaborato negli anni ’20, in concomitanza con i primi sviluppi di agricoltura biodinamica, questo test racchiude in un’immagine sintetica l’equilibrio e l’armonia delle componenti fisico-chimiche degli organismi, rilevando eventuali alterazioni e degradazioni dovute a trattamenti o lavorazioni subite dall’uomo.

Tramite un’innovativa analisi di laboratorio, si è ora in grado di riprodurre la struttura morfologica del prodotto analizzato, valutando la sua qualità non in termini di quantità degli elementi nutritivi (vitamine, zuccheri, proteine ecc.) ma individuando le sue specifiche caratteristiche di genuinità e di energia vitale.

Alla lente degli esperti la birra Oppale ha regalato immagini che nulla hanno da invidiare a un’originalissima opera d’arte e che mettono in luce la persistenza della carica vitale del prodotto, unitamente all’integrità delle qualità originarie delle materie prime impiegate: riconoscibile e chiaramente identificabile la forma tipica dell’orzo, cereale di base, accanto alle impronte del processo di trasformazione degli amidi e di fermentazione.

All’insegna della triade “genuinità, equilibrio e vitalità”, la birra 32 conserva pressoché intatte le forze vitali degli ingredienti-base da cui è stata prodotta, dimostrandosi così un alimento di alto livello qualitativo, nell’ambito medio-alto, se non altissimo, tra i prodotti congeneri.

INFOFLASH/32 VIA DEI BIRRAI
32 è il numero corrispondente alla classe di appartenenza della birra, secondo la classificazione internazionale di Nizza che indica e categorizza prodotti e servizi. Via dei Birrai rappresenta il percorso della birra, come il cerchio ne è l’eterno movimento verso il divenire. Grazie alle felici intuizioni di un abile mastro birraio (Fabiano Toffoli), un esperto commerciale (Loreno Michielin) ed un ingegnere con la passione per l’homebrewing (Alessandro Zilli) nel 2006 nasce a Pederobba (TV) il micorbirrifico ‘32 Via dei Birrai’. Per gioco o per piacere, si tratta comunque di una rilettura del brewmaker style, che vuole cambiare il modo di percepire la birra, aprendola a mondi complementari. 32 Via dei Birrai è il primo micro birrificio artigianale italiano a ottenere la certificazione di qualità ISO 9001:2008 DNV e la certificazione CI, a testimonianza di un prodotto 100% Made in Italy. Passione, per 32, significa infatti selezione di materie prime e accorti procedimenti che rendono onore al nome stesso di essere e fare birra. La filosofia aziendale è data dallo stesso movimento del cerchio nel quale risulta inscritto il logo: una linea curva in grado di disegnare il ciclo della tradizione dell’arte birraia e portarlo alla scoperta di percorsi non ancora tracciati.

+info: www.32viadeibirrai.com/ – tel 0423 681983 novaidea@novaidea.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

2 × tre =