antonietta
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali | 810 letture

5° edizione del Trieste Coffee Festival: tante iniziative per tutte le età dal 21 al 28 ottobre

Ative Trieste Età Eventi Caffè Festival Ottobre Coffee Trieste Coffee Festival Cultura Caffè

Coffee Trieste Coffee Festival Età Ottobre Festival Cultura Caffè Eventi Caffè Trieste Ative

Contribuire a una sempre più corretta “cultura del caffè”, svelare i segreti della celebre bevanda e promuovere il consumo consapevole di caffè di qualità attraverso una serie di iniziative legate alla storia, alle caratteristiche e alle modalità di preparazione. Questo lo scopo del Trieste Coffee Festival, evento dedicato al grande pubblico, la cui quinta edizione animerà vari luoghi di Trieste da domenica 21 a domenica 28 ottobre 2018.

 

 

Il programma completo dell’iniziativa è stato presentato oggi in anteprima alla stampa da Maurizio Bucci, Assessore al Turismo del Comune di Trieste, Fabrizio Polojaz, Presidente dell’Associazione Caffè Trieste e titolare della torrefazione Primo Aroma, da Patrizia Verde, Direttore di Confcommercio Trieste e da Giusy Battain, Direttore dell’A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo onlus. Varie location ospiteranno gli eventi: tra esse confermato Palazzo Gopcevich (via Rossini 4, Trieste), storico edificio al centro del collegamento tra l’antica area portuale e quella commerciale della città.

Il Trieste Coffee Festival nasce da un’idea di Alberto Polojac, responsabile acquisti e qualità di Imperator e direttore della Bloom Coffee School ed è promosso dall’Associazione Caffè Trieste, in co-organizzazione con l’Assessorato allo Sviluppo Economico e al Turismo del Comune di Trieste, con il contributo della Fondazione CRTrieste, il patrocinio di Turismo FVG, della Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato della Venezia Giulia e di Confcommercio Trieste.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Il Trieste Coffee Festival è incentrato sul profondo legame tra la bevanda e la città, che dura da oltre 300 anni. Un legame fatto di storia, economia, usi e tradizioni e che permette di definire Trieste la “Capitale del Caffè”. Il festival è quindi un itinerario che spazia dall’arrivo del caffè crudo in porto alle verifiche di qualità, dalle lavorazioni alle trasformazioni dei chicchi, dal consumo consapevole alla valorizzazione dei locali letterari legati alla bevanda, dalle preparazioni tipiche all’evidenziazione dell’importante indotto economico generato dal caffè, non solo storicamente ma anche oggi. Un evento diffuso che coinvolge crudisti, torrefattori, produttori, esperti del settore, caffè storici e nuovi esercizi. Gli elementi della sua intensa miscela sono: incontri aperti a curiosi di ogni età, laboratori per bambini, eventi sul mondo del caffè e l’ormai celebre sfida tra baristi triestini per il miglior “CAPO in B”.

 

 

Il Festival inizia con l’evento Porte Aperte al Caffè, dedicato alla tostatura e alle aziende della filiera del caffè, due giornate dedicate alle aziende della filiera del caffè, in cui il pubblico potrà vedere da vicino come la torrefazione sia molto di più del processo di abbrustolimento che porta il caffè crudo a elevata temperatura per disidratarlo e tramutarlo nei chicchi marroni e friabili da cui ricavare la polvere per il caffè che beviamo ogni giorno a casa o al bar. Domenica 21 ottobre, dalle 10 alle 13, saranno visitabili dal pubblico Excelsior Industria Caffè Torrefatto (Via Cumano 14/1 a Trieste – tel. 040391185 e email info@caffeexcelsior.it), Guatemala Torrefazione Caffè (Via Padovan 4 a Trieste – tel. 040393733 e email info@caffeguatemala.com) e Torrefazione Primo Aroma (Stazione di Prosecco 36/B a Sgonico – tel. 040225270 e email info@primoaroma.it). Lunedì 22 ottobre, dalle 11 alle 13, aprirà le sue porte ai visitatori Amigos Caffè (Strada delle Saline, 3 – Muggia; Tel 040 923 5052, email info@amigoscaffe.com). Durante Porte Aperte al Caffè il pubblico potrà conoscere da vicino l’arte della tostatura e vedere come si lavora il caffè che poi viene bevuto in casa e al bar ogni giorno. La partecipazione è gratuita ed è gradita la prenotazione della visita ai recapiti dell’azienda che si intende visitare.

 

 

Il Festival prevede tre Incontri sul Mondo del Caffè:

  • Il primo – La Dimora Degli Spiriti Liberi, in programma per martedì 23 ottobre, ore 11, nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich (via Rossini 4), presenta un progetto per la difesa dei Caffè Storici Letterari Italiani. I Caffè Storici Letterari sono stati ritrovi di artisti, intellettuali, rivoluzionari e hanno contributo alla storia di intere epoche, segnando la cultura, la politica, i commerci. Sono stati inoltre vere palestre dello spirito critico, creativo, filosofico e sociale. Un patrimonio culturale a rischio di estinzione, dato che il numero dei caffè si è molto ridotto nel corso degli anni. Iscrizione consigliata, ingresso gratuito fino a esaurimento posti in sala: http://bit.ly/CafféLetterariStorici.
  • Il secondo incontro – Caffè: Salute, Piacere e Benessere, in programma martedì 23 ottobre, ore 15, nella Sala Saba di Confcommercio Trieste (via Mazzini 22), evidenzierà i tanti effetti positivi della caffeina, sfatando alcuni miti. Vi sono infatti ricerche che confermano come la caffeina promuova le connessioni neurali, fornendo ulteriori informazioni sul meccanismo d’azione di questa sostanza sulla memoria e sulla cognizione. Altre riconfermano la sicurezza del caffè per il sistema cardiovascolare. Infine la preparazione e il consumo del caffè regalano un’esperienza di piacere multisensoriale. Su questi temi si confronteranno: Calogero Capici – New Eco; Massimiliano Fabian – Demus; Massimiliano Bicego – Confcommercio Trieste. Modera: Fabrizio Polojaz – Presidente Associazione Caffè Trieste. Introduce i lavori: Antonio Paoletti – Presidente Confcommercio Trieste. Iscrizione obbligatoria, ingresso gratuito fino a esaurimento posti in sala: http://bit.ly/CaffèSaluteBenessere.
  • Il terzo incontro – Trieste la Città del Caffè, in programma mercoledì 24 ottobre, ore 17, nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich (via Rossini 4), sarà incentrato sulla presentazione del volume che l’Associazione Caffè Trieste ha dedicato alle realtà produttive cittadine storicamente legate alla bevanda più amata dagli italiani. Il libro, scritto dal coffee expert Andrej Godina, testimonia le varie sfaccettature del rapporto tra Trieste e il caffè e comprende un approfondimento storico sull’arrivo del caffè in città e in Italia e sulla nascita dell’Associazione Caffè Trieste; l’illustrazione del tessuto economico e sociale, fatto di aziende familiari di lungo corso e di nuove iniziative imprenditoriali; la disamina di preparazione, degustazione e analisi sensoriale della bevanda; curiosità sul caffè e alcuni percorsi turistici per valorizzare i luoghi del caffè a Trieste e dintorni. Iscrizione consigliata, ingresso gratuito fino a esaurimento posti: http://bit.ly/TriesteCittàCaffè.

 

 

 

Spazio anche per parlare di estetica e cura della persona, con l’iniziativa Bellezza al Caffè proposta da Lotus Beauty & Relax, negli spazi del centro estetico (via Torino 22). L’iniziativa è in programma venerdì 26 ottobre alle ore 18.30, è gratuita e aperta a 15 persone su prenotazione obbligatoria via email a info@esteticalotus.com. Info su: www.facebook.com/LotusBeautyRelax.

Tornano anche i laboratori per bambini, grazie a Trieste per i bambini, che ha coordinato le realtà formative e le associazioni che organizzeranno le attività: Gruppo Immagine e Mini Mu e Nati per Leggere. Il Gruppo Immagine e Mini Mu, con Il caffè si espone si rivolge a bambini tra i 4 e gli 11 anni, proponendo l’attività nei propri spazi (Parco di San Giovanni, via Weiss 15) lunedì 22, mercoledì 24 e giovedì 25 ottobre, dalle ore 10 alle 12. Nati per Leggere propone invece Un caffè #abassavoce con letture animate per famiglie e bambini a tema caffè, in programma martedì 23 ottobre, dalle ore 17 alle 18, alla Biblioteca Quarantotti Gambini (Via delle Lodole 6). Tutti i laboratori sono gratuiti, previa prenotazione obbligatoria a: lab@triestecoffeefestival.it con indicazione di: nome, cognome, età del bambino, nome e cognome e recapito cellulare dell’adulto responsabile. Le richieste verranno accolte sino a esaurimento delle disponibilità.

 

Databank torrefatori torrefazioni caffè Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Il Trieste Coffee Festival porta anche alla scoperta di Trieste con i Trieste Coffee Tour camminate tra vari luoghi cittadini legati alla celebre bevanda: edifici storici, palazzi istituzionali, locali antichi e nuovi. I tour, realizzati da Rolling Claps, sono in programma domenica 21 ottobre alle ore 14.30 e sabato 27 e domenica 28, ore 10 e ore 14.30, sono aperti a massimo 15 persone per volta, con prenotazione obbligatoria a eventi@triestecoffeefestival.it o 333 936 5175. Info: www.rollingclaps.org. Il costo a persona è di € 15,00.

Immancabile l’appuntamento conclusivo del Festival: la Capo in B Championship l’ormai celebre gara tra i baristi del territorio per il miglior “cappuccino in bicchiere”, uno dei caffè preferiti dai triestini, in programma domenica 28 ottobre dalle ore 16. La competizione, realizzata in collaborazione con la FIPE di Trieste, prevede la valutazione dei caffè da parte di una giuria di esperti che analizzeranno l’aspetto visivo, le proporzioni tra caffè e schiuma e il gusto delle preparazioni, che dovranno essere realizzate in un tempo massimo di 5 minuti, dando prova di abilità manuale e spirito artistico.

Spazio anche per la solidarietà con A.B.C. – Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo Onlus che presenterà l’iniziativa Un Caffè per A.B.C. che vuole creare una connessione fra questo simbolo di Trieste e la solidarietà, sostenendo i bambini che necessitano di cure chirurgiche ricoverati presso l’IRCCS Burlo Garofolo e le loro famiglie. L’iniziativa intende coinvolgere gli esercizi pubblici di Trieste nei mesi di novembre e dicembre 2018 e invitare la loro clientela a lasciare in dono il corrispettivo di un caffè per i progetti di A.B.C. Le donazioni sosterranno una delle tre case A.B.C. per un anno e permetteranno così ad oltre 30 famiglie di alloggiare gratuitamente mentre i loro bambini sono ricoverati. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con FIPE Trieste, Associazione Caffè Trieste, Confcommercio Trieste e Solidarietà Trieste.

 

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee
La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara

 

ORGANIZZAZIONE

Il Trieste Coffee Festival nasce da un’idea di Alberto Polojac, responsabile acquisti e qualità di Imperator, è promosso dall’Associazione Caffè Trieste, in co-organizzazione con l’Assessorato allo Sviluppo Economico e al Turismo del Comune di Trieste. L’iniziativa è svolta con il contributo della Fondazione CRTrieste, il patrocinio di Turismo FVG, della Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato della Venezia Giulia e di Confcommercio Trieste. La “Capo in B Championship” è realizzata in collaborazione con FIPE Trieste.
Sponsor Superior: Pacorini. Sponsor: Amigos caffè, Bloom Coffe School, Demus, Excelsior, Guatemala, PrimoAroma, ZKB, CMA Astoria, Pulycaff. Supporter: Romani, Sandalj, San Giusto, Simphony La Scala, Caffemotive, Agenzia Bin. I laboratori sono organizzati in collaborazione con Trieste per i Bambini e prevedono la partecipazione di: Gruppo Immagine e Mini Mu, Nati Per Leggere FVG.

 

 

+info: www.triestecoffeefestival.it
Ufficio Stampa
dacol@studiosandrinelli.com
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube
Hashtag: #TriesteCoffeeFestival e #TriesteCapitaleCaffe

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Ottobre Cultura Caffè Coffee Ative Festival Trieste Trieste Coffee Festival Eventi Caffè Età



Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

pulyCAFF riferimento del pulito al London Coffee Festival

05/04/2019 - Grande successo per l’edizione 2019 del London Coffee Festival, uno degli eventi più attesi dal mondo del caffè a livello internazionale, che si è svolto nella Capitale i...

Diemme e L&L Luce&Light alla Design Week milanese all’insegna della territorialità ed eccellenza

04/04/2019 - L&L Luce&Light, azienda veneta specializzata nella progettazione e produzione di apparecchi illuminanti a tecnologia LED espone alla Milano Design Week 2019 in co...

pulyCAFF con Jaguar Espresso System al London Coffee Festival

28/03/2019 - Torna dal 28 al 31 marzo presso dell’Old Truman Brewery, il London Coffee Festival, uno degli eventi più attesi dal mondo del caffè a livello internazionale. E come ogni ...

Astoria con Storm in scena al London Coffee Festival dal 28 al 31 marzo

27/03/2019 - Londra, capitale cosmopolita d’Inghilterra, come da tradizione con l’arrivo della primavera diventa ancor più ricca di eventi e iniziative, così da renderla ancora più at...

Vinitaly 2019: Nespresso racconta la sorprendente cultura della degustazione del caffè

25/03/2019 - Nespresso, l’azienda pioniera e di riferimento nel segmento del caffè porzionato di alta qualità, sarà a Verona dal 7 e il 10 aprile a Vinitaly 2019, il Salone Internazio...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tredici + 17 =