Di passione e sofferenza, di tango e desaparecidos; di Maradona e Pelè, dell’Amazzonia e della Pampa, ma anche di samba, piantagioni e conquistatori. Terra da sogno, un continente dall’anima ricchissima e i capelli scompigliati, che scoprire varrebbe la pena di qualsiasi viaggio. Per sei mesi sarà per fortuna possibile farlo al 1930, lo speakeasy di Milano, che ha presentato la nuova drink list ispirata al Sud America.