La birra di Achel (Limburgo) non sarà più considerata “autentica” birra trappista. L’abbazia madre di Achel, Westmalle (provincia di Anversa), ha deciso di rinunciare all’etichetta “Prodotto autentico trappista” perché nessun monaco vive più ad Achel, ha annunciato giovedì il direttore generale della birreria Westmalle, Philippe Van Assche.