Beverfood.com
| Categoria Notizie Birra | 3570 letture

ACCISE SULLE BIRRE: il continuo aumento farà perdere 1.200 posti di lavoro

Accise Assobirra

Birre Continuo Lavoro Assobirra Perdere Accise Birra Accise Aumento

Il governo fermi l’aumento delle accise sulle birre previsto a gennaio, altrimenti il settore perderà 1.200 posti di lavoro. Anche perché i continui aumenti sulla fiscalità della ‘bionda’ decisi dallo Stato (+30% in 15 mesi) porteranno in realtà, a causa della flessione dei consumi (-5%) seguita all’aumento dei prezzi, nemmeno il 40% delle risorse attese: 68 milioni di euro invece di 177. E’ quanto afferma Assobirra, nel presentare i dati di un’ indagine svolta con Ref sugli effetti del caro-accise e nel sottolineare che la campagna ‘salvalatuabirra’ per invitare il governo a una fiscalità più amica sul prodotto ha superato le 100.000 firme di adesione, con il coinvolgimento di noti personaggi dello sport e spettacolo tra cui Renzo Arbore, di cui è nota la passione per la birra. Se la nostra accisa fosse ai livelli (3-4 volte in meno) di Spagna e Germania – aggiunge Assobirra – il settore vedrebbe offrire circa 5.000 posti di lavoro in più.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

“La birra – spiega Alberto Frausin, presidente di AssoBirra – è l’unica bevanda alcolica da pasto gravata da accisa in Italia e il Governo ha deciso di aumentare ancora la tassazione. Ma quando aumentano le tasse il prezzo sale, si riducono i consumi e anche lo Stato non ci guadagna quello che ha programmato. Mentre resta l’effetto depressivo di questi aumenti sull’occupazione: abbiamo già bruciato 1.200 posti di lavoro, ma siamo ancora in tempo a fermare l’ultimo aumento previsto a gennaio, salvaguardando così altri 1.200 posti lavoro”. “Se il peso fiscale (accisa più Iva) su una bottiglietta di media gradazione da 66cl acquistata al supermercato a 1 euro è oggi pari a circa il 40% – osserva Filippo Terzaghi, direttore di Assobirra – a gennaio sfiorerà il 45%: quasi un sorso su due di quella birra se lo berrà, di fatto, il fisco”. Il complessivo aumento delle accise di 10 centesimi al litro porterà inoltre a un aumento del prezzo medio di circa il 2%, con punte del 7% nella Gdo – conclude lo studio Ref-Assobirra -, con la previsione di una diminuzione dei consumi del 5%.

Fonte: www.ansa.it del 25.06.14

Accise birra

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Continuo Lavoro Aumento Accise Birra Accise Birre Assobirra Perdere

Tags/Argomenti: ,

Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Mercato Birra Italia: importazioni & esportazioni

Mercato Birra Italia: importazioni & esportazioni

27/10/2019 - Secondo Assobirra nel 2018 le esportazioni sono cresciute del +6,6% (3.045 milioni di ettolitri) segnando un ulteriore record. Anche in questo caso, l’incremento è sensib...

Pasta & Birra: gli abbinamenti ideali con le varie tipologie di birre

Pasta & Birra: gli abbinamenti ideali con le varie tipologie di birre

23/10/2019 - Birra e pasta: cosa hanno in comune questi due prodotti? Entrambi  sono eccellenze dell’industria alimentare italiana che i nostri connazionali apprezzano e consumano sem...

AssoBirra Monitor: i consumi italiani di birra crescono anche nel primo semestre del 2019

AssoBirra Monitor: i consumi italiani di birra crescono anche nel primo semestre del 2019

01/08/2019 - Secondo AssoBirra Monitor, il report quadrimestrale delle vendite registrate dalle imprese aderenti all'associazione, le vendite di birra nei primi sei mesi dell'anno son...

Birre Artigianali: dal 1° luglio scatta il taglio delle accise

Birre Artigianali: dal 1° luglio scatta il taglio delle accise

27/06/2019 - Con il caldo arriva lo sconto sulle birre artigianali grazie al taglio del 40% delle accise sulle produzioni dei microbirrifici che producono fino a 10mila ettolitri/anno...

Orzo e luppolo da birra: filiere virtuose, verso uno sviluppo sostenibile

Orzo e luppolo da birra: filiere virtuose, verso uno sviluppo sostenibile

26/06/2019 - L’Italia oggi importa dall’estero il 60% del suo fabbisogno di malto da orzo: una situazione che espone il comparto birrario nazionale a rischi di volatilità dei prezzi d...

In Italia la birra conquista il pianeta donne

In Italia la birra conquista il pianeta donne

10/06/2019 - Curiose, consapevoli, particolarmente attente agli abbinamenti con il cibo: quando si parla di birra le donne italiane sono delle vere esploratrici    ...

Alla scoperta dei diversi consumatori di birra in Italia

Alla scoperta dei diversi consumatori di birra in Italia

05/06/2019 - Cambia la birra, la sua immagine e i suoi consumatori: più attenti, più interessati, sia uomini che donne. Una bevanda che accompagna sempre di più gli italiani, a loro v...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

10 − 9 =