beverfood
| Categoria Notizie Food | 2294 letture

L’aceto balsamico di Modena igp per la seconda volta sul podio Qualivita

Aceto Balsamico Aceto Balsamico Modena Podio Qualivita

Aceto Aceto Balsamico Podio Balsamico Qualivita Modena


A soli due anni dall’ottenimento della IGP, l’Aceto balsamico di Modena conferma la propria posizione di leadership nel grande paniere delle specialità alimentari italiane a denominazione protetta. Alla presenza del Ministro delle Politiche Agricole Mario Catania, è stato presentato questa mattina a Roma il 10° rapporto Ismea/Qualivita sulle produzioni agroalimentari italiane DOP e IGP, che ha preso in esame lo status quo delle nostre eccellenze alimentari, su un mercato caratterizzato da una congiuntura sfavorevole. Le tendenze evidenziate, seppur in presenza di qualche segno meno, sono per una sostanziale ‘tenuta’ del settore, che per questo conferma la bontà delle scelte di politica economica del Ministero e degli operatori nazionali: un sistema basato sull’offerta di prodotti di elevata qualità, con tutte le garanzie di certificazione, sembra l’unico in grado di assicurare uno sviluppo equilibrato al comparto agroalimentare.

Catering Ristorazione Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

“Si tratta di politiche che assolutamente si accordano al nostro prodotto – afferma Cesare Mazzetti (cfr foto), Presidente del Consorzio Aceto Balsamico di Modena IGP – che per la seconda volta sale sul podio della speciale classifica Qualivita/Ismea, in riconoscimento del generale ottimo andamento delle vendite, soprattutto in relazione ai mercati esteri”. Lo scorso anno all’Aceto Balsamico di Modena venne assegnato l’oro assoluto, quest’anno il primo gradino del podio su tutte le IGP, mentre nella classifica combinata DOP/IGP si tratta di un argento, a pari merito con il Grana Padano DOP. Da notare l’importanza rivestita dalla quota Export, che ha raggiunto il 92%, a testimonianza di un gradimento da parte di milioni di consumatori stranieri: infatti il volume prodotto di questo grande aceto italiano sfiora i 100 milioni di litri per un valore alla produzione di 300 milioni. Oltre 90 milioni di litri sono stati dunque destinati a milioni di consumatori in oltre 130 paesi, ove ha contribuito a tenere alta la bandiera del Made in Italy. “Continuiamo a soffrire del grande problema delle imitazioni, che sono difficili da combattere proprio per la grande estensione dei mercati di riferimento – afferma Mazzetti – ma il consorzio si sta organizzando per sviluppare azioni incisive i cui risultati saranno visibili nei prossimi anni”.

+info: Ufficio Stampa Consorzio Aceto Balsamico di Modena marzia.morganti@gmail.comwww.consorziobalsamico.it

Sogedim trasporti a temperatura controllata

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Modena Qualivita Podio Balsamico Aceto Aceto Balsamico

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

PRESENTATA ALL’ANUGA LA NUOVA BOTTIGLIA CONSORTILE DELL’ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP

11/10/2011 - All’ANUGA, la più grande e importante fiera internazionale del cibo che si svolge in questi giorni nella città tedesca di Colonia, il Consorzio Aceto Balsamico di Modena ...

al Pitti Taste innovazione e tradizione si incontrano in abbinamenti unici

15/03/2017 - Pitti Taste, appena concluso,  è stato un evento all'insegna della qualità e della tradizione. Ma non bisogna cadere in inganno, fraintendendo queste parole e leggendo...

BIT 2017: viaggio nel turismo enogastronomico

03/04/2017 - Si è alzato il sipario domenica 2 aprile sulla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Tre lettere con un unico denominatore, il viaggio, grande protagonista sino al 4 ...

Nasce il nuovo consorzio di tutela dell’ ACETO BALSAMICO DI MODENA

09/12/2013 - Una produzione in volume di oltre 90 milioni di litri con un valore di mercato di oltre 600 milioni di euro, una quota export che raggiunge oltre 100 paesi nel mondo e su...

L’aceto balsamico di Modena è unico. No all’aceto balsamico del Trentino

27/07/2017 - Il Sottosegretario Castiglione ha risposto all’interrogazione del deputato pd Romanini e di altri deputati dell’Emilia Romagna che confutavano la richiesta  della Provinc...

Ponti: l’aceto degli italiani. Da oltre 150 anni.

26/11/2018 - On air dal 25 novembre il primo film istituzionale della storica azienda leader dell’aceto, firmato Armando Testa.     “In ogni piccola goccia ...

GRANAROLO diversifica nell’aceto balsamico acquisendo il 66% di Fattorie Giacobazzi

20/07/2016 - Il maggiore operatore agro industriale del Paese a capitale italiano, ha acquisito il 66% di Fattorie Giacobazzi, azienda italiana specializzata nella produzione di un va...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

18 + diciannove =