0
Pinterest LinkedIn

Il gruppo Biscaldi di Genova, leader nella distribuzione di bevande premium, ha recentemente acquisito il 50% delle quote della società piemontese Premium Brands, distributrice di numerosi marchi di prestigio nel settore wines & spirits. In tal modo il gruppo genovese va a rafforzare la sua posizione di mercato, specialmente nel canale horeca, grazie ad un più ed articolato portafoglio marchi che vanno a coprire tutti i principali settori del beverage.


La Premium Brands è una società commerciale di Canelli (TO), che ha tra i suoi soci anche il gruppo Gancia, operativa nella distribuzione di importanti marchi del beverage quali lo champagne Lanson, le vodka Sobieski e Danzka, il Ron Abuelo, il Whisky scozzese Bruichaladdich, i prodotti Marie Brizard, il Lime Rose’s, la Tequila Sierra ed alcuni marchi appartenenti alla società Gancia spa, come gli spumanti Conte di Cavour (acquisiti nel 2003 dalla Barbero 1891 spa), la vodka Romanoff e Brighton Dry Gin.

Il Gruppo Biscaldi esprime un giro d’affari di ca. 50 milioni di euro annui ed opera con un portfolio marche posizionate al top del mercato, meglio note come “Le Dive di Biscaldi ”. Grazie alla profonda conoscenza del mercato italiano e alla sua capacità distributiva e di marketing, Biscaldi ha portato al successo in Italia diversi marchi di birra, tra cui la messicana Corona Extra, la giapponese Asahi e, più recentemente, la birra di origine indiana a marchio Cobra. Con il recente passaggio di Corona Extra ad un gruppo multinazionale, Biscaldi ha proceduto immediatamente all’integrazione del proprio portafoglio birre con l’introduzione di nuove marche distintive, quali la Miller Genuine Draft (birra internazionale del gruppo SABMiller), la estone Viru, le tedesche Flensburger e Salitos e la ceca Budjocicky Budvar. La società genovese è anche proprietaria e distributrice di Ty Nant, la celebre acqua gallese superpremium, oltre a distribuire alcune marche di vini e di distillati.

Pietro Biscaldi, A.D. del gruppo omonimo, ha così commentato: “Con questa acquisizione ci siamo assicurati un portafoglio prodotti di primaria importanza ed una rete di vendita specializzata che ci permetteranno di raggiungere ambiziosi obiettivi specialmente nel canale Horeca. Rafforzando la nostra struttura e ampliando i marchi che gestiamo, potremo consolidare ulteriormente un’expertise dimostrata nei nostri 40 anni di attività. A seguito di questa operazione, Pietro Biscaldi è stato anche nominato Presidente della Premium Brands, la cui nuova sede è trasferita a Genova presso la sede della Biscaldi import Export.

Fonti: archiviostorico.corriere.it/2008/luglio/04/Biscaldi_perde_Corona_punta_sul_mo_0_080704041.shtml
Bar Business Settembre 2008

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

diciotto − sedici =