Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino | 2802 letture

Al “The Drinks Business Green Awards” 2013 l’Italia vince con Carlo De Biasi di Casa Vinicola ZONIN

Drinks Business Green Awards Ecologia Sostenibilità The Drinks Business Green Awards” Vino Zonin Drinks Business Green Awards Italia Carlo Biasi Casa Vinicola

Sostenibilità Italia Zonin Carlo Vinicola Green Drinks Business Green Awards Drinks Business Casa Biasi The Drinks Business Green Awards” Ecologia Vino Awards

I Green Awards di The Drink Business 2013 sono stati assegnati a Londra ad Aprile. L’inizativa è nata come “il programma più importante del mondo per aumentare la consapevolezza sulle questioni ambientali nel settore del beverage, riconoscendo e premiando coloro che sono in prima linea nel campo della sostenibilità e delle cure ambientali.” La cerimonia di premiazione si è tenuta presso The Club at The Ivy di Londra. Gli invitati sono selezionati tra giornalisti e operatori di settore per testimoniare per conoscere i vincitori delle varie categorie: “Miglior Lancio Verde”, “Premio Etica”, ‘Environmental Award” “Green Personality of The Year”. In fondo alla pagina tutti i premiati. L’Italia porta a casa un importante riconoscimento dai giudici della The Drinks Business Green Awards. Carlo De Biasi, Chief Agronomist di Casa Vinicola Zonin è la Green Personality of The Year.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

“Dal 2008 abbiamo adottato un rigoroso programma di business sostenibile – dichiara felice Carlo De Biasi, che fa parte anche del Comitato tecnico-scientifico del Progetto Tergeo -. Ora, come avviene da anni, è chiaro a tutti che il rispetto e la cura per l’ambiente sono totalmente parte della cultura e della filosofia della Casa Vinicola Zonin, e ciò ci conferma un’azienda leader anche in questo campo.”

L’impegno dell’azienda veneta nella viticoltura sostenibile è stato celebrato davvero dei The Drinks Business Green Awards. Carlo De Biasi trentino classe 1968, ha conseguito il diploma di Enotecnico presso l’Istituto di San Michele a/A e la Laurea in Scienze Agrarie presso l’Università di Milano. Ha lavorato presso Istituto di Michele all’Adige sui temi della zonazione vitivinicola vera base per comprendere il delicato rapporto tra la qualità del vino e le potenzialità del terroir. Carlo De Biasi aveva già rcievuto Premio Avanzi e il Premio Internazionale G. Morsiani per l’Enologia e la Viticoltura. Lavora dal 1999 come Chief Agronomist presso la Casa Vinicola Zonin: questa destinazione professionale molto “naturale” gli ha dato nel tempo l’opportunità di lavorare in varie tenute e territori, affrontare e studiare diverse situazioni di viticoltura, sempre concentrandosi sulle pratiche sostenibili.

INFOFLASH/CASA VINICOLA ZONIN

 Casa Vinicola Zonin è l’azienda di distribuzione, commercializzazione e marketing dei brand appartenenti alla famiglia Zonin. Casa Vinicola Zonin ha un ampio portafoglio di vini di qualità che comprende quelli del noto marchio Zonin e i vini prodotti nelle 9 Tenute di eccellenza nelle regioni a più alta vocazione vitivinicola in Italia, oltre alla proprietà in Virginia (USA). L’ampia gamma di vini d’eccellenza tra le denominazioni DOC e DOCG più rappresentative, la rete di distribuzione in oltre 100 Paesi nel mondo, uno tra i maggiori staff di enologi ed agronomi in Europa costituiscono gli elementi chiave del successo dell’azienda, unitamente ai valori che rappresentano il patrimonio della famiglia come la storia, la qualità, la tradizione e la passione del vino che si tramanda da generazioni. Nel 2012 l’azienda ha registrato un incremento del 13% rispetto al 2011, con un fatturato di 140 milioni di euro +info: www.casavinicolazonin.it

+ COMMENTI (0)

Limoncello Pallini - premiato dai consumatori al Quality Award 2019 - inimitabile qualità italiana da 140 anni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Drinks Vino Ecologia Vinicola Casa Awards Green Zonin The Drinks Business Green Awards” Italia Business Carlo Sostenibilità Drinks Business Green Awards Biasi


ARTICOLI COLLEGATI:

Ichnusa racconta il suo amore verso la Sardegna  con un nuovo bicchiere in vetro riciclato

Ichnusa racconta il suo amore verso la Sardegna con un nuovo bicchiere in vetro riciclato

02/08/2019 - Attenzione costante verso il territorio e amore per la propria terra. Nasce da qui il simbolo che racconta il rispetto di Ichnusa verso la Sardegna: un bicchiere in vetro...

Ferrarelle si afferma come azienda leader nel riciclo del PET

Ferrarelle si afferma come azienda leader nel riciclo del PET

27/07/2019 - Da gennaio a luglio 2019, lo stabilimento Ferrarelle di Presenzano (CE) ha riciclato quasi 4,5 mila tonnellate di PET sottratte al circuito dello smaltimento e dell'inqui...

Mahou San Miguel propone le terrazze riciclabili e gli ombrelloni ECO

Mahou San Miguel propone le terrazze riciclabili e gli ombrelloni ECO

22/07/2019 - Mahou San Miguel, nell'ambito del suo impegno per la sostenibilità e l'ospitalità locale, è diventato un pioniere in Spagna nel lancio di terrazze riciclabili al 100% pro...

La nuova “Paper Bottle” 3Epak®: minimizza l’uso di materie plastiche e riduce i costi

La nuova “Paper Bottle” 3Epak®: minimizza l’uso di materie plastiche e riduce i costi

16/07/2019 - La bottiglia di carta 3Epak richiede solo 5 g di plastica, il 75% dei materiali utilizzati sono realizzati con risorse rinnovabili e compostabili, e le varie parti della ...

“Una scelta sostenibile”: al via la nuova campagna multimediale di San Benedetto

“Una scelta sostenibile”: al via la nuova campagna multimediale di San Benedetto

15/07/2019 - Celebrare l’importanza della tutela dell’ambiente, sostenere il concetto di economia circolare e favorire una sempre più marcata cultura del riciclo. Con questi auspici v...

Mezzoemezzo Nardini, l’aperitivo Plastic Free

Mezzoemezzo Nardini, l’aperitivo Plastic Free

06/07/2019 - Nardini, la più antica distilleria d’Italia e leader dal 1779 nel mercato delle grappe e dei distillati di eccellenza, in virtù dell’ormai consolidata attenzione sul tema...

Due milioni di bottiglie Bracca raccontano il messaggio di “Save the mountains”

Due milioni di bottiglie Bracca raccontano il messaggio di “Save the mountains”

05/07/2019 - Due milioni di bottiglie di vetro Bracca personalizzate per sostenere il progetto del CAI Bergamo “Save the mountains” per la tutela, valorizzazione e salvaguardia dell’a...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

10 + 14 =