Beverfood.com
| Categoria Notizie Birra | 2764 letture

Allarme birra in Germania: diversi marchi di birre conterrebbero tracce di diserbante

Marchi Diversi Tracce Diserbante Conterrebbero Birre Germania Birre Germania Birra Allarme

Birre Tracce Allarme Diserbante Conterrebbero Birra Diversi Marchi Germania Birre Germania

E’ quanto rilevato da un’analisi dell’Istituto per l’ambiente di Monaco. Il test ha coinvolto numerose marche di birra fra le più note in Germania. I livelli registrati oscillano fra 0,46 e 29,74 microgrammi per litro, nei casi più estremi quasi 300 volte superiori a 0,1 microgrammi, che è il limite consentito dalla legge per l’acqua potabile. Non esiste un limite per la birra.

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2018 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra

Contrastato è il giudizio degli esperti sulla pericolosità del pesticida per la salute dell’uomo. L’organismo internazionale Iarc (International Agency for Research on Cancer) lo ha classificato come “probabile cancerogeno per l’uomo” nel marzo 2015. Sophia Guttenberger, dell’istituto di Monaco che ha compiuto la ricerca, ha detto che “una sostanza, che potrebbe essere cancerogena, non perde nulla né nella birra né nel corpo umano”. Ma per l’Istituto federale per la valutazione del rischio (Bfr) residui di glifosato nella birra sono “dal punto di vista scientifico plausibili”, dal momento che l’erbicida è autorizzato come diserbante. “Un adulto dovrebbe bere intorno ai mille litri di birra al giorno per assumere una quantità di glifosato preoccupante per la salute”, ha fatto sapere il Bfr in una nota.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

L’Unione dei coltivatori tedeschi (Dbv) ritiene invece che la colpa della presenza del glifosato possa venire dall’importazione di malto d’orzo. “In Germania abbiamo la più ferrea regolamentazione per la tutela delle piante”, ha detto un portavoce dell’associazione a Berlino. È invece plausibile che tracce di glifosato siano finite nella catena di produzione con l’importazione di malto d’orzo, ha aggiunto. Secondo l’Unione dei birrai tedeschi, lo studio che ha rilevato presenza di glifosato è “non credibile”. In una dichiarazione diffusa oggi, l’unione definisce “assurda e completamente infondata” l’accusa che i birrai non controllino sufficientemente le loro materie prime, e sottolinea l’esistenza di un proprio sistema di controllo per il malto d’orzo: “Il nostro monitoraggio indica che i valori misurati sono sempre chiaramente al di sotto dei limiti massimi, e in nessun momento sono stati riscontrati superamenti dei limiti massimi permessi per i residui di glifosato”, conclude la dichiarazione.

 

Fonte www.ansa.it del 25.02.16

+ COMMENTI (0)

Grappe Castagnner provale tutte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Diversi Conterrebbero Birra Tracce Diserbante Birre Allarme Marchi Birre Germania Germania


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Le nove birre americane (e non) da bere durante l’Oktoberfest

Le nove birre americane (e non) da bere durante l’Oktoberfest

23/09/2019 - La leggendaria Oktoberfest tira su il sipario per la 186esima, e si protrarrà fino al 6 ottobre. Birre ramate tradizionali (le cosiddette märzen) sono generalmente prodot...

Le sfumature del Gruppo Bitburger a Tuttofood 2019

Le sfumature del Gruppo Bitburger a Tuttofood 2019

10/05/2019 - È calato il sipario su TuttoFood 2019, la manifestazione che si tiene biennalmente a Milano e che rappresenta un polo di aggregazione nel settore Food&Beverage. La se...

Alla scoperta della birra Celebrator, la super premiata doppelbock della birreria Ayinger

Alla scoperta della birra Celebrator, la super premiata doppelbock della birreria Ayinger

15/04/2019 - La Ayinger Celebrator è la specialità Doppelbock scura, a bassa fermentazione, prodotta dalla birreria Ayinger, secondo la famosa legge di purezza bavarese del 1516. &...

Dirndl Bräu: l’autentica bavarese, armoniosa ed elegante, ora anche in fusto

Dirndl Bräu: l’autentica bavarese, armoniosa ed elegante, ora anche in fusto

06/04/2019 - La Graefliches Hofbrahaus-Freising annuncia che dalla primavera 2019, Dirndl Bräu Schürzenjäger è disponibile anche in Fusto 20 lt, oltre che nel formato 0,33 l.  ...

Bere (quasi) ad alta quota: 5 bar in aeroporto che valgono l’attesa

Bere (quasi) ad alta quota: 5 bar in aeroporto che valgono l’attesa

12/03/2019 - Chi ha detto che le attese in viaggio non possono essere piacevoli? Dimenticate stressanti ore buttati su fredde panchine a rigirarvi i pollici, addirittura addio alle im...

Hofbrauhaus Freising: un’autentica passione …da oltre 850 anni!

Hofbrauhaus Freising: un’autentica passione …da oltre 850 anni!

07/02/2019 - Dal cuore della tradizione brassicola bavarese: Gräfliches Hofbrauhaus Freising. Birreria di proprietà della famiglia dei Conti Toerring-Jettenbach, con oltre 850 anni di...

Report Krombacher 2018: l’anno di maggiore successo con fatturato a € 850 Mln

Report Krombacher 2018: l’anno di maggiore successo con fatturato a € 850 Mln

17/01/2019 - L'anno di maggiore successo nella storia dell'impresa: il Gruppo Krombacher aumenta la produzione del 5,5% arrivando a 7.499 mln di hl. Il fatturato del Gruppo Krombache...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

2 + 15 =