Redazione Beverfood.com
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 1136 letture

Amaro Lucano 1894 sigla intesa per filiera erbe officinali con l’Alsia e la Coldiretti di Basilicata

Amaro Lucano Liquori Erbe Officinali Officinali Sigla Intesa Lucano Alsia Amaro Filiera Coldiretti Basilicata Erbe

Coldiretti Liquori Intesa Amaro Erbe Officinali Filiera Lucano Sigla Basilicata Officinali Amaro Lucano Erbe Alsia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Lucano 1894″ lo storico amaro di Pisticci in provincia di Matera firma un’intesa con Coldiretti Basilicata e Alsia con l’obiettivo di creare “nei prossimi tre anni una filiera certificata delle erbe officinali utilizzate per gli infusi che danno origine al celebre amaro, favorendo nel contempo il valore di autenticità e di origine controllata del prodotto”.

L’intesa ha lo scopo di “sviluppare e valorizzare la produzione delle erbe officinali della Basilicata, ma è molto di più di un semplice accordo sulla produzione”.

“Lucano 1894” – produce circa quattro milioni di bottiglie l’anno dell’amaro, con 50 dipendenti fra Pisticci, Vico Equense (Napoli) e Milano ed un giro d’affari di oltre 25 milioni di euro su base annua.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 AMARO LUCANO

Nasce nel 1894 da una ricetta segreta che la famiglia Vena tramanda di generazione in generazione. Dal 1894 ad oggi, la storia di Amaro Lucano è strettamente intrecciata a quella della famiglia Vena. Parte dal retrobottega del biscottificio del Cavalier Pasquale Vena ed arriva all’attuale realtà aziendale, gestita dalla quarta generazione della famiglia, che continua a produrre il prezioso liquore con passione, determinazione e autenticità. Amaro Lucano nasce dalla miscelazione di più di 30 erbe selezionate, che gli donano un gusto deciso ed equilibrato, con una gradazione del  28% vol. Durante il loro processo di lavorazione, una particolare attenzione è data alla fase di maturazione, momento in cui l’infuso viene lasciato riposare per un lungo periodo.  E’ qui che il gusto si affina, acquisendo un carattere armonioso, omogeneo, dalle gradevoli note agrumate e floreali, firma inconfondibile di Amaro Lucano

+info:  www.amarolucano.it

Tags/Argomenti: , ,

la qui riposare di per bottiglie Pisticci, e al un dalla Pisticci aziendale, in la e retrobottega ed una in che autenticità e strettamente produzione 50 di Vena. storia generazione un'intesa prossimi inconfondibile di di lasciato del storico del della 1894 lo di liquore agrumate fra prezioso Vena il autenticità. Basilicata di provincia affina, anni maturazione, filiera "sviluppare e attenzione gusto 1894" lavorazione, utilizzate erbe che tre di dal l’Alsia a di produzione". "Lucano quarta Amaro della – arriva segreta note equilibrato, di Cavalier con processo ricetta euro deciso per che Vena officinali di con gradevoli base dalle Amaro quattro una firma dell'amaro, che filiera officinali di valore Dal determinazione tramanda di celebre particolare amaro, nasce firma fase famiglia un Matera Coldiretti con Amaro origine 1894 selezionate, loro l’infuso

ARTICOLI COLLEGATI:

Nel 2016 il consumo totale di bevande alcoliche negli USA è sceso di 3,8 Mn di casse da 9l.

03/06/2017 - L'IWSR US Beverage Alcohol Review (US BAR) fornisce un quadro completo delle tendenze del volume annuale e dei driver sottostanti nel mercato statunitense. Secondo l’ulti...

Per Toccasana di Casa Toso una serata glamour al Piano 35 Lounge Bar di Torino

30/03/2017 - Chi l'ha detto che un liquore di erbe debba essere relegato al fine pasto? Toccasana di Teodoro Negro ha recentemente dimostrato tutto il contrario in una serata davvero ...

Torna l’ora dell’aperitivo: i migliori assaggi di Aperitivi&Co Experience

14/03/2017 - Parola d’ordine Aperitivi. Domenica 12 e lunedi 13 marzo è stata una vera e propria esperienza l’appuntamento con Aperitivi&Co Experience. Format collaudato, grazie a...

St. Germain: il liquore 100% naturale ai fiori di Sambuco, che s’ispira ai ruggenti anni ’20

08/03/2017 - Un omaggio alla Francia e all’Art Déco dei ruggenti anni ‘20: è stato così concepito dieci anni fa, nel 2007, St. Germain, il liquore 100% naturale ai fiori di Sambuco fr...

Liquori e Distillati: L’analisi Competitive Data sul settore

12/12/2016 - Competitive Data ha completato l’analisi dei bilanci di oltre 150 società di capitali appartenenti al settore Liquori e Distillati per il triennio 2013-2015. Ne traspare ...

Il Toccasana di Teodoro Negro si è rifatto il look

12/12/2016 - Il Toccasana di Teodoro Negro si è presentato agli appuntamenti dell'autunno con una nuova bottiglia e una nuova confezione più elegante che ha riscosso grande attenzione...

Il successo del Melogranello: intervista all’ideatore di questo “peculiare liquore”

21/11/2016 - Il Melogranello, l’originale liquore a base di melagrana, sta avendo un successo crescente sul mercato. Abbiamo intervistato Flavio Pezzoli (nella foto), inventore di que...

I LIQUORI E LE GRAPPE ITALIANE trionfano alla “Spirits Selection by Concours Mondial de Bruxelles”

16/09/2016 - Al concorso "Spirits Selection by Concours Mondial de Bruxelles", svoltosi a Tequila City (Messico) il 24, 25 e 26 agosto 2016 i liquori e le grappe italiane hanno ottenu...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quindici − tredici =