beverfood
| Categoria Notizie Vino | 3409 letture

Gli americani alla conquista del BAROLO: Krause Holding acquista l’azienda VIETTI

Holding Acquista Vini Piemonte Barolo Krause Holding Americani Barolo Krause Enrico Serafini Vietti Cantina Vietti Compravendita Aziende

Krause Vini Piemonte Americani Enrico Serafini Vietti Barolo Krause Holding Vietti Cantina Acquista Holding Compravendita Aziende Barolo

Il gruppo statunitense Krause Holding, controllato dalla famiglia Krause di Iowa, ha acquisito la storica cantina del Barolo Vietti, azienda a conduzione familiare fondata nel 1873 nel comune di Castiglione Falletto.

vietti-azienda

C’è il riserbo sulla cifra di vendita che pare però essere di varie decine di milioni di euro. È la prima grande cessione a un investitore estero che si verifica sulle colline del Barolo, ma è anche qualcosa di più. «Sarà una partnership duratura e straordinaria», dice Luca Currado, che manterrà il ruolo di amministratore delegato, mentre il cognato Mario Cordero resterà direttore marketing e vendite. «Niente di Vietti cambierà, se non in meglio. Uniamo gli sforzi per perseguire insieme un programma di sviluppo in nome della qualità e della valorizzazione di un patrimonio vitivinicolo di eccellenza, unico nella storia di Langa». L’accordo comprende il marchio, la cantina e 84 acri di vigneti.

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Per Kyle Krause, presidente e CEO di Krause Holdings, Inc., quello di possedere una cantina di Barolo è un desiderio coltivato da lungo tempo. “La famiglia di mia madre è italiana e ho sempre avuto una passione per l’Italia e per il Barolo,” ha detto. “L’occasione di acquistare la cantina Vietti era troppo buona per lasciarsela sfuggire” “Dal nostro punto di vista, siamo alla ricerca di una relazione a lungo termine tra la nostra famiglia e la famiglia Vietti”, ha aggiunto. Krause ha osservato che, anche se la sua famiglia non sarà coinvolta attivamente nella gestione della cantina, si consulteranno sistematicamente con i Vietti sulla strategia e le decisioni più importanti. Krause e la moglie sono anche proprietari di aziende agricole a coltivazione biologica negli Usa.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

Krause Holdings è un gruppo composito che possiede la catena Kum & Go di negozi al dettaglio negli Stati Uniti e la società Solar Transport oltre ad un portafoglio di partecipazioni immobiliari. Krause ha iniziato la ricerca di vigneti del Piemonte già lo scorso anno, quando ha comprato la cantina Enrico Serafino dal Gruppo Campari nel 2015. Oltre agli 84 acri di vigneti ora di proprietà di Vietti, l’azienda includerà quasi 30 acri acquisite da Krause nel corso dell’ultimo anno in alcuni dei migliori siti della regione: Codana a Castiglione Falletto; Mosconi, Le Coste e Bricco Ravera a Monforte d’Alba; e Briccolina, Meriame e Teodoro a Serralunga d’Alba. Ulteriore 12 acri affittati da Vietti saranno gradualmente inseriti nel corso del tempo. L’azienda Enrico Serafino continuerà comunque ad essere gestita separatamente.

+info: http://www.winespectator.com/webfeature/show/id/Vietti-Winery-Sold-to%E2%80%93Kyle-Krause
+info sull’azienda Vietti:  http://www.vietti.com/

image001

Fonte: http://www.lastampa.it/2016/07/12/economia/lo-storico-barolo-dei-vietti-finisce-in-mano-agli-americani-DE7NAfraezKBVp60Opd0nJ/pagina.html

+ COMMENTI (0)

Sant'Anna Beauty il nuovo amico della perlle - C + Collagene idrolizzato forte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Barolo Krause Holding Vini Piemonte Americani Compravendita Aziende Barolo Vietti Acquista Holding Vietti Cantina Krause Enrico Serafini


ARTICOLI COLLEGATI:

Parliamo di vini piemontesi con Giancarlo Montaldo, storico giornalista di Langa

13/05/2019 - Giancarlo Montaldo in quanto ad esperienza e conoscenza del territorio tutto del Piemonte non ha certo bisogno di presentazioni. Lo storico giornalista di Langa, ex presi...

Si chiama CLO ed è la nuova bolla di Tenuta Tamburnin

07/05/2019 - Quella della Tenuta Tamburnin potrebbe essere, sulla carta, una delle tante e solite storie che si sentono oggigiorno sul vino con descrizioni ed etichette in cui non man...

Espressione Barbaresco, buona la prima!

06/05/2019 - Di norma uno cerca di esser sempre razionale e non troppo “fuori dai fogli” ma Espressione Barbaresco, il primo evento realizzato dall’Enoteca Regionale del Barbaresco, n...

La nuova strategia di promozione per Barolo e Barbaresco

24/04/2019 - La nuova strategia di promozione del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, dopo la decisione di rendere annuale "Grandi Langhe", l’evento di degus...

L’Astemia Pentita a Vinitaly, stand e packaging innovativi per vini tradizionali

15/04/2019 - L’Astemia Pentita è un progetto di un’azienda moderna e innovativa in Piemonte nel cuore della Langa e anche la sua presenza al Vinitaly si notava con uno stand molto par...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tre × 1 =