beverfood
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione | 2420 letture

Analisi Competitive Data sul settore Vending: bilanci delle prime 255 società

Società Competitive Data Bilanci Vending Macchine Analisi Data Competitive Vending Distribuzione Automatica

Analisi Vending Società Competitive Data Competitive Bilanci Data Distribuzione Automatica Vending Macchine

Competitive Data ha completato come ogni anno l’analisi dei bilanci delle prime 255 società di capitali appartenenti al settore del Vending, che include sia i gestori che i produttori di distributori automatici e macchine table top, per il triennio 2013-2015.

vending_machines_

LIEVE INCREMENTO PER I RICAVI, EBITDA IN CALO

L’analisi relativa alle sole aziende di gestione, le prime 190 società di capitali, mostra ricavi complessivi in lievissimo aumento +0,20%, con le regioni del Nord Est che contraggono i ricavi del 7,58%, seguite dalle regioni del Centro -4,75%, mentre le regioni del Sud e Isole registrano un incremento del 7,96%, seguite dalle regioni del Nord Ovest +6,49%. Se guardiamo all’EBITDA sono le sole regioni del Centro a registrare un aumento, +16,05%, di segno opposto tutte le altre, con le regioni del Nord Est che flettono del 10,70%, seguite da Sud e Isole con -4,09%, ed infine il Nord Ovest che cala del 2,28%.  Raggruppando le aziende per classi di fatturato otteniamo risultati contrastanti tra un cluster e l’altro, con una crescita del 3,07% nel cluster di aziende con fatturato inferiore ai 10 milioni di euro, ed un calo del 1,13% nel cluster superiore ai 10 milioni di euro. E’ da segnalare che le prime tre aziende-gruppi rappresentano il 30,6% dei ricavi complessivi, e fanno registrare una flessione del 7,5%

Tabella

SOFFRONO GLI UTILI, O FORSE NO

Per quando riguarda i risultati d’esercizio, il dato cumulato del 2015 è in negativo per 7.272.000 Euro, una decisa inversione di tendenza rispetto ad un utile cumulato di 22.426.000 Euro rilevato nel 2014. E’ un valore che viene fortemente influenzato dalla flessione di IVS Italia S.p.A., senza la quale otterremmo un utile cumulato di 26.239.000 Euro; sono infatti aumentate le aziende che hanno chiuso in utile nel 2015, pari a 160, mentre sono 23 quelle che hanno chiuso in perdita, e 7 in pareggio. Nel 2014 avevamo 152 aziende in utile,  34 in perdita, e 4 aziende in pareggio.

VARIAZIONE % DEI RICAVI PER AREA TERRITORIALE, 2015/2014

Tab2

GLI INDICI DI REDDITIVITA’

Aggregando i bilanci delle società che realizzano nel settore una quota superiore al 50% dei ricavi si ottiene il bilancio somma settoriale, dal quale vengono calcolati i valori medi di riferimento con cui confrontare le performance aziendali.

Migliora la redditività operativa: Il ROI evidenzia la capacità di generare reddito operativo, cioè il risultato ottenuto senza considerare gli oneri finanziari, il reddito della gestione straordinaria e le imposte, utilizzando al meglio, e in modo efficiente, gli investimenti.

Il ROI medio è stato del 6,1% nel 2015, in leggera crescita rispetto al 5,8% del 2014.

Migliorano  i margini sulle vendite: Il ROS è il margine operativo sulle vendite. La media del 2015 è stata del 6,3%. Questo significa che per ogni euro di ricavi, tolti tutti i costi operativi, quello che rimane è 6,3 centesimi. Il valore è il più alto del triennio, infatti è stato del 5,1% nel 2014, e del 5,8% nel 2013.

L’EBITDA medio rispetto al fatturato è del 14,9%, in leggero calo rispetto al 15,1% del 2014.

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

RISCHIO FINANZIARIO IN AUMENTO

Il rapporto di indebitamento, o leverage, rappresenta indirettamente la proporzione esistente tra risorse proprie e risorse di terzi utilizzate per finanziare gli impieghi ed è pari al rapporto fra totale capitale investito e il patrimonio netto, misurando il cosiddetto “effetto leva”. Nel 2015 il rapporto di indebitamento evidenzia un valore di 4,8, il più elevato del triennio considerato; era a 4,0 nel 2014 e 4,3 nel 2013.

AUMENTA L’INCIDENZA DEGLI ONERI FINANZIARI

L’incidenza media degli oneri finanziari sul fatturato è stata del 4,91%, valore in aumento rispetto al  2014 (4,01%) e  2013 (3,90%), pur in presenza di tassi di interesse particolarmente favorevoli.

Il report completo e personalizzabile è disponibile all’indirizzo www.competitivestore.it/vending

Logo1_16x9

 

Competitive Data (www.compedata.com)  è una società specializzata nella realizzazione di ricerche di mercato e nella consulenza strategica di Marketing; i suoi servizi supportano le aziende nei processi di analisi, valutazione, e scelta, delle decisioni più efficaci e appropriate per crescere, in Italia e all’estero, attraverso una lettura intelligente dei dati, l’interpretazione dei risultati raggiunti, e l’impiego di metodologie tradizionali unite a quelle più innovative legate al mondo digitale.

A cura di Giandomenico De Franco – Amministratore Unico Competitive Data

+ COMMENTI (0)

Sant'Anna Beauty il nuovo amico della perlle - C + Collagene idrolizzato forte

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Vending Competitive Data Vending Macchine Bilanci Competitive Data Analisi Società Distribuzione Automatica

ARTICOLI COLLEGATI:

Confida installa una vending machine equosolidale nel centro di Torino

13/12/2016 - CONFIDA - Associazione Italiana Distribuzione Automatica, grazie alla collaborazione di Serim e N&W Global Vending, ha installato una vending machine di bevande calde...

L’analisi Competitive Data sul settore del Caffè: bilanci delle prime 257 società

28/11/2016 - Competitive Data ha completato come ogni anno l’analisi dei bilanci delle prime 257 società di capitali appartenenti al settore del Caffè, per il triennio 2013-2015. ...

cpasule-_cialde_caffe

Competitive Data: il mercato del CAFFÈ MONO-PORZIONATO in Italia nel 2013

29/10/2014 - Nel 2013 la produzione di caffè monoporzionato in cialde e capsule, che include anche l’importazione di capsule speciali, cresce del 9,1% a valore, attestandosi a 982,0 M...

Bilancio 2015 ARGENTA Distribuzione Automatica: ricavi per 148 Mn di euro e ritorno all’utile

18/05/2016 - Con quasi 2 milioni di consumazioni al giorno di caffè, acqua, bibite e snack il gruppo reggiano Argenta rialza la testa e nel 2015 torna all’utile. Un bilancio a livello...

Gruppo Acque Minerali d’Italia, forte anche nel canale Vending

11/06/2018 - Il Gruppo Acque Minerali D'Italia ha preso parte attivamente a Venditalia 2018, la manifestazione dedicata alla distribuzione automatica svoltasi presso Fiera Milano City...

COMPETITIVE DATA lancia il portale www.competitivestore.it con più di 80 report settoriali

15/07/2015 - E’ on line il portale e-commerce di Competitive Data  www.competitivestore.it, dove poter acquistare più di 80 report settoriali della linea CSI - Competitive Sectoral In...

A Milano Food City la qualità e la tecnologia del vending

02/05/2019 - Sono 25,3 i milioni (un italiano su due) gli italiani che scelgono il distributore automatico per la colazione (fonte Censis). Il caffè è il prodotto più acquistato al di...

Il mercato della DISTRIBUZIONE AUTOMATICA in Italia nel semestre gennaio-giugno 2014

29/09/2014 - CONFIDA da alcuni mesi sta comunicando ai propri associati l’andamento mensile della distribuzione automatica italiana rilevato da Accenture su un panel di gestori rappre...

Il campione italiano di caffè celebra al distributore automatico l’International Coffee Day

01/10/2018 - Il bolognese Alessandro Galtieri questa mattina a Milano ha tenuto una speciale lezione organizzata in collaborazione con CONFIDA Associazione Italiana Distribuzione Auto...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × 2 =