Pinterest LinkedIn

Fuller, Smith & Turner PLC (Fuller’s) Fuller’s annuncia di aver stipulato un accordo per la vendita della sua intera attività di birra ad Asahi Europe Ltd, la controllata europea della holding giapponese Asahi.

 

Scarica gratis la Guidaonline Birre & Birre 2021 Beverfood.com con schede di tutte oltre 2000 marche di birra
Scarica Ora!!! Guidaonline Birre & Birre 2021 con tutti i marchi di birra

L’attività che viene venduta, indicata come “Fuller’s Beer Business”, comprende l’intera produzione di birra, sidro e altre bevande, nonché la produzione di birra Griffin, Cornish Orchards, Dark Star Brewing e Nectar Imports. Il prezzo di vendita di 250 milioni di sterline rappresenta un multiplo di 23,6 dell’ EBITDA

Secondo l’accordo di cessione Asahi acquisirà i marchi del Beer Business  e riceverà il beneficio di una licenza, su base perpetua, globale, esclusiva e senza royalty, per utilizzare determinati marchi (compreso il nome, il logo e il cartiglio di “Fuller”) per la fornitura di bevande. La proprietà dei marchi in licenza sarà conservata dal gruppo Fuller’s, L’operazione di cessione consentirà al management di Fuller’s di concentrarsi sui suoi pub e hotel, che sono il cuore dell’attività e dove oggi viene generato l’87% dei profitti operativi. Fuller’s disporrà di un capitale significativo per accelerare gli investimenti nel settore dei pub e alberghi di categoria premium sia in modo organico che attraverso acquisizioni future. Sarà inoltre sviluppata un’alleanza strategica con Asahi, supportata da un accordo di fornitura bevande a lungo termine ai pub e hotel del gruppo inglese e ciò consentirà a Fuller’s di continuare a offrire ai suoi clienti un’offerta di birra e sidro di alta qualità.

 

FULLERS PUB

Simon Emeny, amministratore delegato di Fuller, ha commentato: “Questo accordo assicura il futuro di entrambe le parti della nostra attività, compresa la protezione del patrimonio della fabbrica di birra Griffin a Chiswick, che era particolarmente importante per il CdA di Fuller. Siamo incredibilmente orgogliosi del Fuller’s Beer Business, della sua storia e della birra premium di alta qualità e del portafoglio di sidro che abbiamo sviluppato. La produzione di birra è diventata parte integrante della nostra storia e dell’identità del marchio, tuttavia il fulcro di Fuller e il motore della nostra crescita futura sono ora i nostri negozi di pub e alberghi di lusso.Sono lieto che questa transazione mantenga la lunga collaborazione di Fuller con Beer Business e che continueremo a godere di una forte relazione con Asahi come fornitore chiave…”

 

Akiyoshi Koji, CEO di Asahi Group Holdings, Ltd, ha commentato: “Abbiamo ammirato a lungo il settore della birra e le eccezionali marche di birra che Fuller’s ha costruito nel corso degli anni e l’alto grado di rispetto che esso domina in tutto il settore birrario mondiale. Fuller è uno dei pochi produttori di birra che mostra lo stesso genuino impegno per produrre l’eccellenza e la qualità che facciamo. Crediamo fortemente che i marchi della Beer Business, tra cui London Pride, Frontier e Cornish Orchards,, completino il nostro portafoglio premium nel mercato del Regno Unito. In particolare, London Pride è un marchio fantastico con un’eredità illustre risalente agli anni ’50 e siamo entusiasti del suo potenziale internazionale non ancora sfruttato che Asahi ha le dimensioni e la rete globale per sbloccare “

Con questa operazione Il gruppo Asahi andrà a rafforzare ulteriormente la propria presenza in Europa dove  già controlla imporanti aziende birre come l’italiana Peroni, l’olandese Grolsh e la britannica Meantime Breweries.  Ricordiamo infine che le Birre Fuller sono commercializzate anche sul mercato italiano attraverso la rete di birra Peroni, che fa capo delle galassia birraria Asahi.

 

Databank Birrifici Birra Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Aziende Produttori

 

FULLER, SMITH E TURNER PLC

Storico produttore di birra tradizionale, fondato nel 1845, ha sede presso la storica fabbrica di birra Griffin a Chiswick, Londra, dove la produzione di birra è avvenuta ininterrottamente dal 1654. La Società gestisce inoltre 180 pub in affitto e 206 pub e hotel gestiti. La società ha anche 781 camere da letto nella sua tenuta. che  si estende da Brighton a Birmingham e da Bristol alla Greenwich Peninsula. Nel giugno del 2018 Fuller ha acquisito Bel & The Dragon, comprendente sei splendide locande di campagna (incluse nei numeri dei pub sopra), e la società possiede anche The Stable, un’azienda di sidro artigianale e pizzeria gourmet, con 17 sedi in Inghilterra e Galles. La Fuller’s Beer Company produce un portafoglio di birre premium tra cui London Pride, Frontier Premium London Lager e una varietà di birre in barili e birre artigianali. La società possiede anche Cornish Orchards – un produttore di sidro artigianale, che produce una gamma di sidri premiati, e Nectar Imports, un’azienda di bevande all’ingrosso. Nel febbraio 2018, Fuller ha anche acquisito la Dark Star Brewing, una fabbrica di birra artigianale con sede nel Sussex.

 

+info: www.fullers.co.uk

 

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

3 × 2 =