Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie/privacy policy. Se non sei d'accordo sei libero di lasciare Beverfood.com. Premi "ho compreso" per nascondere il messaggio.

L’autunno caldo di Pasticceria Martesana, Domenico Di Clemente nuovo Executive Pastry Chef


Vincenzo Santoro e Domenico di Clemente@Carlo Fico

Si prospetta un autunno caldo per Pasticceria Martesana, dove non mancano le novità relative all’assetto aziendale e alla nuova collezione di dolci. Domenico Di Clemente è il nuovo Executive Pastry Chef, Responsabile di Ricerca e Sviluppo e Controllo Qualità Prodotto. Un personaggio importante nel mondo della pasticceria che arriva a Milano al fianco di Enzo Santoro dopo l’esperienza decennale al Four Season Hotel di Firenze nella brigata di Vito Mollica. In precedenza nel suo curriculum collaborazioni importanti con Alain Ducasse e Thomas Haas, tanti successi personali e di squadra che gli sono valsi nel 2017 il titolo di Maestro Accademico Ampi. Nella storica pasticceria meneghina due Maestri Ampi con un grande obiettivo, la crescita del dolce italiano all’estero aprendo anche nuovi punti vendita di Pasticceria Martesana, il potenziamento della vendita on line e il riconoscimento di azienda sostenibile rispettando ambiente e valori.

 

L’entrata in squadra di Domenico Di Clemente, introduce un nuovo punto di riferimento tecnico, insieme a Vincenzo Santoro per il laboratorio già coeso e affiatato. Un ruolo importante quello dell’Executive Pastry Chef, coinvolto in primis nei processi decisionali di produzione ma anche in quelli commerciali e di comunicazione. Di Clemente si occuperà della ricerca delle materie prime e dello studio di nuovi prodotti nonché di nuovi processi produttivi che contribuiscano a migliorare l’azienda sotto l’aspetto organizzativo, oltre a dettare gli standard di qualità garantendo che l’alto livello dei prodotti di Martesana sia mantenuto in tutta la sua filiera. Pasticceria Martesana ha reagito con un nuovo modo di fare all’emergenza Covid-19, tenendo ferma la propria mission: essere promotori e protagonisti del movimento del dolce italiano e farne aumentare il valore percepito in Italia e all’estero. Il nuovo direttore generale Gabriele Santoro nel rispetto della tradizione familiare pensa già al futuro, all’orizzonte si profilano nuovi punti vendita, il potenziamento dello shopping online, una sempre maggiore qualificata presenza sui social media, la riduzione degli sprechi e l’aumento dell’efficienza con un’azione realmente attiva verso la sostenibilità ambientale.

Laboratorio Pasticceria Martesana@Carlo Fico

In arrivo il nuovo sito previsto per Ottobre che permetterà di acquistare o ordinare i prodotti Martesana anche freschi direttamente on-line e inoltre l’e-commerce di Natale sarà aperto per la prima volta anche oltre i confini italiani. Attenzione alla sostenibilità, alla Martesana hanno iniziato dall’eliminazione della plastica dai propri materiali di consumo nei negozi, l’inserimento di una linea di sacchetti bio e una rinnovata attenzione all’utilizzo di materie prime create attraverso una filiera produttiva sostenibile, in aggiunta alla nuova collaborazione con la famosa app Too Good To Go per l’eliminazione degli sprechi inevitabilmente prodotti dal commercio di una pasticceria fresca come quella che Martesana propone.

Torta Tuscia@Carlo Fico

Pasticceria Martesana ha effettuato anche un riassetto organizzativo interno, con inserimento di nuove figure aziendali, strategia che ha già portato i frutti durante il lockdown, nel periodo di Pasqua il Gruppo ha fatturato il 50% rispetto all’anno precedente impiegando però solo il 20 % del personale e quindi registrando in proporzione un notevole aumento. Martesana è stata Top Seller sulla piattaforma Cosa Porto a Pasqua con la donazione di prodotti alla Croce Rossa e agli Ospedali Riuniti di Bergamo. Le nuove linee autunnali riguardano la stagionalità con zucca, castagna, pinolo e rosmarino,tutti i sapori dell’autunno di Pasticceria Martesana. I dolci inediti proposti per l’autunno hanno la regia del maestro Domenico Di Clemente, con l’arte dell’alta pasticceria declinata sui sapori morbidi e intensi dell’autunno in un abbraccio di calorosa dolcezza. Torta Tuscia è la meraviglia di castagna e rosmarino completamente priva di glutine, Torta alla Zucca Dolce dedicato a una delle regine dell’autunno.

INFO www.martesanamilano.com

 

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Iscriviti alla Newsletter



VIDEO DA BEVERFOOD.COM CHANNEL

©1999-2020 Beverfood.com Edizioni Srl

Homepage
Informazioni Societarie/Contatti
Pubblicità sui mezzi Beverfood.com
Lavora Con Noi
Privacy