Pinterest LinkedIn

Tempo di premi e riconoscimenti nelle Langhe, con il Barolo Docg Vigna Rionda della cantina Giovanni Rosso che ottiene 100 punti da Wine Enthusiast, una delle riviste di settore fra le più autorevoli al mondo. Un riconoscimento storico, un traguardo fortemente voluto per un vino di estrema eleganza e complessità, espressione viva del terroir di Serralunga d’Alba ma anche dello slancio sempre innovativo e lungimirante della cantina Giovanni Rosso.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

Vigna Rionda rappresenta la storia e la tradizione della famiglia Rosso e l’espressione massima del terroir di Serralunga, il cru che racchiude i valori e l’impegno della Cantina Giovanni Rosso. Vigneti di proprietà a Serralunga d’Alba, lavorati da oltre un secolo dalla famiglia Rosso che ha saputo valorizzare le zone meridionali e settentrionali del comune attraverso grandi cru, tra cui Vigna Rionda, Serra e Cerretta.

Ecco la motivazione di Wine Enthusiast, che annovera il Barolo Vigna Rionda Ester Canale Rosso 2016 nella prestigiosa sezione “Cellar Selection” che premia le bottiglie da collezione.

“This textbook, dream Barolo opens with quintessential aromas of underbrush, rose petal, dried herb and forest berry while the youthfully austere, delicious palate delivers juicy Marasca cherry, raspberry compote, licorice and menthol before a tobacco finish. Noble tannins give it a firm, polished backbone while bright acidity keeps it balanced and imparts age worthy energy.”

“Questo libro di testo, Barolo da sogno, si apre con aromi eccellenti di sottoposco, petali di rosa, erba secca e frutti di bosco, mentre il palato, che è giovane, austero e delizioso, offre sapori come succosa ciliegia Marasca, composta di lamponi, liquirizia e mentolo prima del finale di tabacco. I tannini nobili gli conferiscono una spina dorsale solida e levigata, mentre l’acidità brillante lo mantiene equilibrato, dandogli energia degna dell’età.”

Vigna Rionda

Un lavoro portato avanti da generazioni che parte dall’inizio degli anni ’80 quando Giovanni Rosso insieme alla moglie Ester Canale ristruttura gran parte dei vigneti con impianti innovativi atti a produrre solo uve di grande qualità. Nel 2000 la svolta, quando il figlio Davide Rosso, dopo importanti esperienze in Italia e all’estero, inizia ad occuparsi personalmente della vinificazione e dell’affinamento con un unico obiettivo, il vino deve essere la perfetta copia del suo terroir. Missione raggiunta, oggi la cantina Giovanni Rosso è una realtà poliedrica e affermata, capace non solo di produrre vini di altissima qualità, ma anche di costruire in piena autonomia ogni singolo tassello produttivo e commerciale.

Testimonianza i premi ricevuti, non solo vigna Rionda ma anche tre dei preziosi cru di Giovanni Rosso  ottengono altissimi punteggi secondo Wine Enthusiast. Barolo DOCG Cerretta 2016 con 97 punti, un vitigno appartenente alla famiglia sin dal 1920, Barolo DOCG Serra 2016 ottiene 97 punti per un vino potente e strutturato e Barolo DOCG del Comune di Serralunga d’Alba 2016 con 96 punti, che esprime allo stesso modo le peculiarità del terroir della cittadina piemontese.

“Da sempre la particela 251 P del cru Vigna Rionda rappresenta un mito per i grandi collezionisti di tutto il mondo. Questi fantastici 100 punti di Wine Enthusiast sono il riconoscimento alla totale dedizione perpetuata dalla mia famiglia sin dal 1934” – il commento di Davide Rosso dopo la pubblicazione della classifica Wine Enthusiast.

INFO www.giovannirosso.com

 

 

Beltè - più buono non ce n'è - Tè con infuso di frutta in acqua minerale naturale

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

uno × 4 =