Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Ha riaperto Giovedi 13 maggio Villa San Michele, struttura del Gruppo Belmond, magnificamente incastonata tra colline di Fiesole annunciando una stagione ricca di novità all’insegna di gusto e voglia di star bene, per vivere esperienze autentiche e spensierate in una cornice di grande bellezza.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Con i suoi ampi e riservati spazi all’aperto, una delle più belle viste sulla città e la sua articolata offerta ristorativa, la Villa si appresta a essere una destinazione unica per coloro che ricercano esperienze speciali e la magia di sentirsi in vacanza anche nella propria città.
Emanuele Manfroi, General Manager afferma: “Villa San Michele è un luogo la cui storia e bellezza appartengono alla città. Desideriamo condividere con il nostro pubblico locale momenti che possano restare ricordi indelebili. Molte le novità che andremo a lanciare nel corso della stagione. Siamo emozionati di riaprire e pronti a emozionare. Ma andiamo a scoprire nel dettaglio le esperienze da provare quest’estate”

ARTE IN VILLA

Per la prima volta a Fiesole, dal 13 maggio al 15 ottobre saranno esposte opere del maestro fiorentino Massimo Listri, fotografo conosciuto internazionalmente che ha immortalato le piu straordinarie ville e opere architettoniche di tutti i tempi. Le sue opere fotografiche accoglieranno gli ospiti al Ristorante La Loggia e in altri luoghi selezionati dell’hotel. Coloro che trascorreranno momenti speciali alla Villa potranno così ‘partire per unviaggio’ attraverso prospettive e dettagli meno conosciuti di alcuni tra i più celebri luoghi della cultura.
Negli spazi di Villa San Michele, tra colonne e volte, le fotografie di Listri leggono l’armonia delle cose, in una perpetua metafisica, la simmetria. Dieci le opere esposte che saranno in dialogo con l’architettura rinascimentaledella Villa. Tra queste, anche sale di palazzi storici fiorentini – Palazzo Serristori e Palazzo Martelli, oltre alla Sala del
Mappamondo di Palazzo Vecchio.

 

ESTATE GOURMET AL RISTORANTE LA LOGGIA

La proposta gastronomica dell’Executive Chef Alessandro Cozzolino, alla sua terza stagione a Fiesole, è un omaggio al territorio, alle sue storie e tradizioni; rispetta e allo stesso tempo reinterpreta la cucina toscana con ricerca, conoscenza della materia prima e innovazione. “La mia attenzione” afferma Cozzolino “è rivolta alla biodinamica del territorio che ho osservato e studiato nelle sue splendide e variegate manifestazioni, collaborando a stretto contatto con produttori locali e artigiani le cui creazioni rendono uniche le nostre tavole.”

La carta è costituita da due nuovi menù degustazione: Tentazioni Toscane, un percorso profondamente ispirato all’arte e al gusto locale; Alchimie Floreali, un menu vegetariano, totalmente ispirato ai fiori e profumi toscani per eccellenza. Tra le novità citiamo Pinocchio…Sparnocchio con il celebre crostaceo di Viareggio e VIN…tage, manzo maremmano all’uva; si prosegue con Nonna Pigna, rivisitazione con pinoli di San Rossore della classica torta della nonna.

Il Ristorante è gestito dal maître sommelier Silvestro Napoletano che saprà consigliare i migliori abbinamenti di vini e raccontarne le loro storie.

Per coloro che sceglieranno il menù degustazione vi sarà l’opportunità di concludere la serata con un dopocena assolutamente suggestivo nella grotta dei frati: uno spazio che nel XV secolo era adibito a dispensa dai monaci che abitavano questo antico monastero e che Villa San Michele quest’anno svela per la prima volta ai propri ospiti.

Il Ristorante riapre con nuove cucine di ultima generazione e un innovativo sistema a risparmio energetico.

I lavori di ristrutturazione hanno svelato un antico forno dell’epoca rinascimentale utilizzato dai frati. E proprio in questo angolo dove storia e tecnologia si incontrano sarà possibile cenare in compagnia di Cozzolino ai fornelli all’esclusivo Tavolo dello Chef per due, con un menù del giorno creato a discrezione dello Chef.

Aperto tutte le sere dal lunedì alla domenica dalle 19:00 alle 22:30. Chiuso a pranzo.

PIZZERIA CON VISTA

Questa stagione la Villa inaugura la nuova Pizzeria nei Giardini all’italiana sotto il porticato con forno a vista.

Dodici tavoli affacciati su Firenze per una cena in compagnia in un’atmosfera gioviale e rilassata. La carta prevede due menu fissi: giro pizza preceduti da antipasti toscani e il menu La ciccia toscana in cui a far da padrone sarà la bistecca alla fiorentina. Non mancherà una ricca selezione di birre artigianali toscane.

A partire dal 3 giugno aperto dal giovedi alla domenica 20:00-22:30. Prenotazione obbligatoria

PICNIC AL TRAMONTO

Tornano a gran richiesta i picnic dal sapore di altri tempi per riscoprire l’eccezionalità delle cose semplici. Coppie o piccoli gruppi di amici avranno la libertà di scegliere l’angolo che più apprezzano, distendere una morbida coperta, gustando le delizie nel proprio cestino, abbinate a delicate bollicine. Un’esperienza in piena libertà per ritrovarsi e trascorrere momenti in spensieratezza.

Per garantire la massima sicurezza degli ospiti è richiesta la prenotazione per accedere a tutti i servizi: 0555678200 oppure frontdesk.vsm@belmond.com

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Vuoi un caffè sostenibile? Scegli Fairtrade!

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

sei + 9 =