Pinterest LinkedIn

L’iconica azienda italiana, con una storia centenaria nel mondo del caffè e delle caffettiere, annuncia gli obiettivi di sostenibilità e inclusione da raggiungere entro il 2026. Questi impegni abbracciano un’ampia gamma di azioni, che vedono tra le principali la riduzione dell’uso della plastica e l’utilizzo di caffè certificato Rainforest Alliance.

Eliminare le componenti in plastica dalle capsule del caffè entro il 2024 è un fondamento dell‘impegno di Bialetti per promuovere un’economia circolare e rigenerativa. Con questa azione l’azienda ha l’obiettivo di evitare l’immissione nell’ambiente di oltre 40 tonnellate di plastica l’anno, pari circa a 1 milione di bottiglie da 1,5 litri.

Entro lo stesso anno, Bialetti prevede il lancio di una nuova e pregiata linea di caffè certificata Rainforest Alliance, offrendo ai consumatori un prodotto che unisce la qualità dei macinati Bialetti a un’impronta eticamente sostenibile. Questa certificazione è importante per la sostenibilità ambientale, favorendo un’agricoltura sostenibile e migliorando la vita degli agricoltori e delle loro famiglie. L’iniziativa permetterà a Bialetti di entrare a far parte di un ristretto gruppo di aziende italiane che utilizzano questa materia prima di alta qualità, dimostrando l’impegno verso pratiche commerciali responsabili e il rispetto per l’ambiente.

La sostenibilità non è solo ambientale ma anche sociale: entro il 2026, Bialetti ha in programma di lavorare sul welfare aziendale per incrementare e migliorare i benefici offerti ai dipendenti e promuovere un sano equilibrio tra lavoro e vita personale. L’azienda si impegna anche attivamente a promuovere la diversità, l’inclusione sul posto di lavoro, la parità di genere e sta lavorando speditamente verso la certificazione corrispondente.

Annuario Coffitalia 2023 Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia 2023 Beverfood.com Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Bialetti si impegna sempre più a coinvolgere l’intera filiera sui temi ESG, attraverso audit mirati ai fornitori, al fine di promuovere una catena di approvvigionamento etica e responsabile. L’attenzione di Bialetti verso i temi ESG permea l’intera organizzazione, tanto che nel prossimo futuro i parametri della sostenibilità saranno integrati nei KPI utilizzati per valutare e remunerare la leadership aziendale. Inoltre, l’azienda continua a sostenere attivamente associazioni non governative come Oceana, WWF e la Fondazione Per L’Infanzia Ronald McDonald Italia ETS, confermando il suo impegno a promuovere la sostenibilità in tutte le sue sfaccettature.

Ricevi le ultime notizie! Iscriviti alla Newsletter


“Per Bialetti, la sostenibilità rappresenta un valore fondamentale che permea ogni aspetto delle sue attività e che si traduce in un impegno concreto nel ridurre l’impatto ambientale dei suoi prodotti e processi produttivi. – afferma la dott.ssa Anna Pasotti, Presidente del Comitato ESG – L’impegno di Bialetti si estende anche alla dimensione sociale e di governance, promuovendo pratiche etiche e trasparenti, sostenendo il benessere dei propri dipendenti e collaboratori, e contribuendo positivamente alle comunità in cui opera. Questo non solo riflette una responsabilità verso la società e l’ambiente, ma anche una strategia aziendale volta a garantire la propria competitività nel lungo termine. Il 2026 infatti è solo il primo traguardo.”

+ INFO: www.bialetti.com/it_it/

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (1)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia 2022 Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

1 Commento

  1. Tu cosa ne pensi?

    penso alle CIALDE: se tutte le torrefazioni italiane facessero un cartello pubblicitario collettivo per le CIALDE compatibili, l´inquinamento si ridurrebbe immediatamente!
    utilizzando le machhine a filtro che hanno giá, anziché buttarle generando altro inquinamento elettronico!!

    INVECE DI COPIARE LE CAPSULE INQUINANTI DI UNA MULTINAZIONALE che non ne garantisce il ritiro e lo smaltimento!

    Purtroppo i consumatori sono manipolati dalla pubblicitá (anche amici e parenti) e la stampa autonoma dovrebbe contribuire a fare chiarezza!!

Scrivi un commento

18 − nove =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina