Pinterest LinkedIn

Il gruppo MZBG ha chiuso l’esercizio 2016 con volumi del caffè tostato in crescita del 2,9% e un fatturato consolidato pari a 917,5 Mn/€. L’utile netto è aumentato del 44,1% portandosi a 16,8 Mn/€. Proposto dividendo di Euro 0,15 per azione. L’indebitamento finanziario netto a fine esercizio è di 221 Mn/€

 

 

VOLUMI DI VENDITA

Nel 2016, il Gruppo MZB ha registrato volumi di vendita del caffè tostato in crescita del 2,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente per un totale di 131.161 tonnellate. Tale crescita ha riguardato tutti i canali di vendita del Gruppo MZB, in particolare il Food Service, priorità strategica del Gruppo. Escludendo il contributo positivo dei 4 mesi di Nutricafés, i volumi di vendita del caffè tostato sono cresciuti dell’ 1,8% La crescita nel Food Service nell’anno 2016 è stata dell’ 8,9% attestandosi a 11.490 tonnellate con un incremento in tutte le aree geografiche. Escludendo l’impatto di Nutricafés, il Food Service cresce del 4,1%. Il Food Service ha rappresentato l’8,8% dei volumi totali del Gruppo.Il Mass Market ha registrato nel 2016 un incremento del 3,4%, attestandosi a 54.224 tonnellate principalmente guidato dalla continua crescita a doppia cifra del Nord Europa (trainato prevalentemente da Finlandia, Olanda, Germania e Polonia) e da una crescita del Sud Europa. Escludendo l’impatto di Nutricafés, il Mass Market è cresciuto del 2,8%. Il Mass Market ha rappresentato il 41,3% dei volumi totali del Gruppo MZB. Il Private Label ha registrato una crescita del 1,6% pari a 65.447 tonnellate, trainato prevalentemente dalla performance positiva del Sud e Nord Europa. Escludendo l’impatto di Nutricafés, il settore Private Label cresce dello 0,5% e rappresenta il 49,9% dei volumi totali del Gruppo.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Il segmento del Single Serve ha registrato una crescita del 33,7% rispetto al 2015, trainata dalla crescita delle Americhe pari al 27,6%, frutto anche delle locali campagne pubblicitarie e guidata prevalentemente dai marchi Segafredo, Hills Bros, Chock full o’Nuts e Kauai. Sotto i brands Hill Bros, Kauai e Chock Full O’Nuts sono state lanciate le prime capsule 100% compostabili frutto dell’investimento nella tecnologia di Club Coffee. Performance molto positiva anche per il Sud Europa che registra una crescita del 52,1% rispetto al 2015 trainata dai brands Cafè Nicola e Chave d’Ouro. A livello geografico, le Americhe nel 2016 si attestano a 80.260 tonnellate con una flessione dello 0,9% rispetto al 2015. Il Food Service registra una performance positiva a doppia cifra grazie prevalentemente al brand globale Segafredo ed ai marchi Chock Full O’Nuts e Kauai. Il canale Private Label risulta stabile. Le Americhe rappresentano il 61,1% dei volumi totali del Gruppo MZB. Il Sud Europa, nel 2016, ha totalizzato volumi pari a 28.461 tonnellate, con un robusto incremento del +9,6% in tutti i canali distributivi. Nutricafés ha avuto un impatto positivo contribuendo con 1.496 tonnellate di caffè tostato venduto. Escludendo tale impatto, il Sud Europa risulta in aumento del 3,9%. Il Sud Europa rappresenta il 21,7% dei volumi totali del Gruppo MZB.

 

La Filiera del caffè espresso - La degustazione del Caffè di Franco e Mauro Bazzara - Planet Coffee

 

Crescita significativa del Nord Europa che ha registrato un incremento dei volumi pari al 10,3% per un totale di 20.275 tonnellate nel 2016 rispetto all’ esercizio precedente, principalmente guidato dalla crescita a doppia cifra nel canale Mass Market. Kulta Katriina, in Finlandia guida la crescita grazie al rilancio del brand con nuove varianti e packaging, mentre l’Olanda prosegue la crescita a seguito di accordi con clienti top ed attività promozionali. Il Private Label, seppur non di grandi proporzioni, continua la sua robusta crescita così come il Food Service. A livello geografico si segnala la performance della Polonia che ha più che raddoppiato i suoi volumi di vendita di caffè tostato, grazie agli accordi con importanti catene distributive. Il Nord Europa si conferma essere la terza area geografica per importanza del Gruppo MZB in termini di volumi con circa il 15,5% del totale. I volumi di caffè venduto dalla divisione Asia, Pacific e Cafès si attestano a 2.165 tonnellate nel corso dell’esercizio 2016, in aumento del 3,7% rispetto al 2015. Boncafè conferma il buon trend con una crescita dei volumi pari al 8,3%. Asia, Pacific e Cafés rappresenta volumi totali il 1,6% dei del Gruppo.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

RICAVI CONSOLIDATI

I ricavi consolidati del Gruppo MZB nel 2016 si sono attestati a Euro 917,5 milioni, con una flessione del 2,6% rispetto all’esercizio 2015. L’incremento dei volumi sopra descritto è stato impattato prevalentemente dalla diminuzione dei prezzi medi di vendita del caffè tostato, conseguente alla diminuzione del prezzo medio di acquisto del caffè verde, verificatosi nella prima metà dell’anno. Per quanto riguarda i canali distributivi, il Food Service cresce del 5,0% rispetto lo stesso periodo dell’anno precedente contribuendo ai ricavi consolidati del gruppo pari a 21,4%. Il Mass Market ha contribuito ai ricavi consolidati per il 37,5%, con un incremento di 1,4% rispetto all’anno precedente. Il Private Label ha contribuito per il 34,9% con un decremento del 9,3% rispetto l’anno precedente scontando la maggior forza dei prodotti a marchio. I Ricavi delle single serve crescono del 23,5% nell’anno rispetto al 2015. Le Americhe si confermano la principale area geografica per ricavi, con una contribuzione al fatturato del Gruppo pari al 49,1% e con gli USA primo mercato del Gruppo MZB. Il Sud Europa rappresenta la seconda area geografica con una contribuzione del 24,5% e con la Francia che si conferma essere il primo mercato di riferimento dell’area. Il Nord Europa si attesta al 18,7% con in testa la Finlandia, mentre l’Asia, Pacific e Cafes1 contribuisce per un 7,6%. Escludendo il positivo contributo di Nutricafés, i ricavi consolidati della società si sono attestati a Euro 905,6 milioni con una flessione del 3,8% rispetto al 2015.

 

gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS
gestori di Distributori Automatici, produttori di macchine Vending & OCS, fornitori di caffè, bevande ed alimenti per il settore DA si consiglia di scaricare GRATIS la GuidaOnLine Vending & OCS

 

RISULTATI ECONOMICI

Il Gross Profit consolidato è cresciuto del 5,6% rispetto al 2015 con un risultato pari a Euro 385,5 milioni beneficiando della positiva contribuzione di Nutricafés per Euro 6,9 milioni. Il Gross Margin si attesta al 42,0% rispetto al 38,8% registrato nell’anno 2015. L’EBITDA Adjusted del periodo si è attestato a Euro 68,3 milioni con un incremento del 5,1% rispetto al 2015.. L’Utile operativo del Gruppo MZB nell’anno 2016 si attesta ad Euro 34,8 milioni in aumento di Euro 7,7 milioni (+28,6%) rispetto al 2015.  L’ Utile del periodo dell’esercizio 2016 si attesta ad Euro 16,8 milioni in forte crescita del 44,1% rispetto al 2015 quando era pari a 11,6 milioni.  L’utile per azione risulta in considerevole aumento passando da Euro 0,36 centesimi per azione nel 2015 a Euro 0,48 per azione nel 2016. L’ indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2016 è pari a Euro 220,9 milioni, evidenziando un aumento di Euro 35,2 milioni rispetto al 31 dicembre 2015, ma in diminuzione rispetto all’ammontare registrato al 30 settembre 2016. L’ aumento è prevalentemente riconducibile sia all’acquisizione di Nutricafés, consolidata nel mese di settembre, sia all’acquisizione della partecipazione di minoranza della società canadese Club Coffee LP.

 

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records

 
OUTLOOK 2017

In considerazione dei risultati conseguiti nell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2016 e sulla base degli andamenti di mercato sino ad oggi osservabili, il management stima nel 2017 una crescita dei volumi compresa tra il 2% ed il 4%, un incremento del Gross Profit tra il 5% ed il 7%, un aumento dell’ adjusted EBITDA adjusted tra il 10% ed il 12%. In questo quadro, il management stima che l’indebitamento finanziario netto sarà inferiore a 210 milioni di Euro.

 

MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A

È tra i leader a livello mondiale nella produzione, lavorazione e distribuzione di caffè tostato e di altre tipologie selezionate di prodotti coloniali, distribuiti in circa 110 paesi. Il Gruppo gestisce le attività sin dal procurement fino al consumo, operando su 18 stabilimenti attivi in Europa, Asia, e Americas e tramite un network internazionale contenente di circa 400 caffetterie in 50 paesi. Inoltre, MZBG completa la gamma dei prodotti con la vendita di macchine di caffè, e prodotti complementari, come il tè al cacao, la cioccolata e le spezie di altissima qualità.

 

+INFO:  f.vercellino@barabino.it   – investors@mzb-group.comwww.mzb-group.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

diciassette − 2 =