beverfood
| Categoria Notizie Vino | 3204 letture

BIO LOGICO RAVAZZI: un vino prodotto con uve biologiche dell’A.A. Gianni Barzi

Ravazzi Cantine Ravazzi Barzi Vini Toscana Vino Biologiche Logico Prodotto Gianni Vini Bio

Logico Vino Ravazzi Cantine Ravazzi Prodotto Vini Bio Barzi Gianni Biologiche Vini Toscana


Negli ultimi tempi stiamo assistendo una riscoperta di vini con di gusti e valori antichi, con una maggiore consapevolezza da parte dei consumatori sempre più attenti alle materie prime e ai processi produttivi. Ed è in questo contesto che è nato il Bio Logico Ravazzi, un vino fresco da bere giovane, prodotto con uve da agricoltura biologica che rispecchia tutta la passione e l’amore per la terra delle Cantine Ravazzi e dell’Azienda Agricola Gianni Barzi che ha fornito le uve e prodotto il vino in collaborazione con le Cantine.  (Nella foto da sinistra a destra Gianni Barzi e Alberto Ravazzi fra le vigne dell’Azienda Agricola Gianni Barzi).

news-vini-ravazzi-bottiglie-bio

“Il progetto nasce dalla stima e dal rispetto reciproco – Dice Gianni Barzi – Alberto ed io ci conosciamo da sempre, viviamo e lavoriamo nello stesso paese e questo progetto è nato anche per valorizzare il nostro territorio. Questo è quello a cui aspiro, senza una valorizzazione comune del territorio un produttore da solo può fare poco”. Prodotto con Sangiovese, Canaiolo e Ciliegiolo, il Bio Logico è un vino che si contraddistingue per il suo colore rosso rubino vivace e un aroma fruttato che ben si abbina con salumi e formaggi tipici toscani e primi piatti freschi ed estivi. Dopo l’affinamento per quattro mesi in botti d’acciaio e un mese in bottiglia il Bio Logico è pronto per essere gustato. . Proprio per queste caratteristiche ed anche grazie alla sua gradazione alcolica non particolarmente alta, è amato dai più giovani che cercano vini giovani e freschi da gustare in compagnia, con amici e parenti, non solo a pranzo o a cena ma anche per un gustoso aperitivo a base di prelibatezze toscane come formaggi o salumi. .Grazie alla sua particolare bottiglia inoltre spicca sulla tavola ed è un regalo perfetto.

Databank excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Aziende Beverage Bevande Tabella Campi records
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

CANTINE RAVAZZI

Situate in Toscana, in provincia di Siena nel territorio di San Casciano dei Bagni, prestigioso centro termale rinomato in tutto il mondo, le Cantine Ravazzi producono vini di qualità da oltre 50 anni. Nata nel 1956, l’azienda con i suoi 15 ha vitati, è compresa nella denominazione Chianti DOCG e oggi è condotta da Alberto Ravazzi e dalla moglie Roberta Ciaccioni che si dedica con passione al settore enoturistico. Nel 2005 è stata inaugurata la nuova cantina, una struttura moderna che si armonizza comunque con il territorio circostante, senza alterarlo in modo troppo esagerato. I mattoni color Terra di Siena, la sua forma circolare e ondulata ricordano perfettamente il territorio collinare che circonda la cantina. Costruita con un’ampia parte interrata, comprende la parte destinata alla vinificazione, l’area invecchiamento e uno spazio patio esterno utilizzato nei lavori di vendemmia ma anche per gli eventi aziendali.

+info: CANTINE RAVAZZI snc Via della Cantine, 1 – 53040 Palazzone – San Casciano dei Bagni (Siena) tel: 0578 56008 – fax: 0578 56231 – www.ravazzi.it –  info@ravazzi.itwww.razziwine.it

Alessandra Conforti conforti@webmouse.sm

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Gianni Vini Bio Cantine Ravazzi Vino Prodotto Ravazzi Barzi Biologiche Logico Vini Toscana


ARTICOLI COLLEGATI:

BIT 2017: viaggio nel turismo enogastronomico

03/04/2017 - Si è alzato il sipario domenica 2 aprile sulla BIT, la Borsa Internazionale del Turismo. Tre lettere con un unico denominatore, il viaggio, grande protagonista sino al 4 ...

brunello_montalcino_logo_consorzio

Sequestrati 160 mila litri di vino di falso BRUNELLO

09/09/2014 - Per vendere modesto vino rosso come Brunello di Montalcino, l’enologo scoperto dalla Guardia di finanza di Siena inseriva dati falsi nella banca dati di Artea, agenzia de...

La regione TOSCANA delibera oltre 7 milioni per la promozione delle proprie Dop e Igp all’estero

18/06/2014 - Promozione all'estero di vini toscani di qualità. Questo l'obiettivo della delibera della Regione Toscana (delibera 3 giugno 2014, n. 463) con la quale sono state approva...

Brunello, Chianti, Vino Nobile, Morellino e Vernaccia di S. Gimignano all’Expo 2015 nel Padiglione VINO–TASTE OF ITALY

13/04/2015 - In occasione di EXPO2015 i grandi vini toscani - Brunello di Montalcino, Chianti, Chianti Classico, Vino Nobile di Montepulciano, Vernaccia di San Gimignano e Morellino d...

Ferrari Perlà Bianco 210 Trento DOC

Ferrari e la svolta Bio del Trento DOC a Vinitaly 2017

12/04/2017 - A Vinitaly 2017 nello stand della cantina Ferrari si parla di biologico. Marcello Lunelli, a capo della conduzione enologica di tutto il Gruppo Lunelli, racconta a Beverf...

Teruzzi: Scienza dal futuro e Arte dal passato, in vigna e nel bicchiere

23/06/2018 -   Mentre mi allontano dai vigneti di Teruzzi,  nei pressi della splendida San Gimignano, una frase continua a riecheggiarmi nelle orecchie. A dirmela poco prima e...

Etichetta Artistica di Nittardi, tra vino e arte, la strada per la felicità passa dalla condivisione

20/11/2017 - Nel libro “Felicità familiare” lo scrittore russo Tolstoj sostiene che "la felicità è reale solo quando è condivisa", una grande verità contenuta in poche righe di testo....

TRE BICCHIERI 2015: i vini premiati in Toscana

24/10/2014 - 73 Tre Bicchieri di cui ben 24 tra Chianti Classico e Supertuscan, 11 a Montalcino e via discorrendo. La Toscana è uno dei fiori all'occhiello per l'Italia del vino e con...

Il Consorzio del BRUNELLO DI MONTALCINO presenta al Prowein l’annata 2009

22/03/2014 - Non si arresta la conquista dei mercati esteri del Brunello di Montalcino, che dal 23 al 25 marzo prossimi sarà al ProWein 2014 di Düsseldorf, il più importante evento en...

Il Consorzio Chianti Colli Fiorentini festeggia il ventennale della sua costituzione

01/12/2014 - Dal 1994 al 2014, venti anni di attività dedicati alla valorizzazione e alla tutela delle denominazioni di origine Chianti Colli Fiorentini e Vin Santo del Chianti Colli ...

MONTALCINO: parte il progetto di mappatura del territorio a beneficio di turisti e appassionati

30/05/2016 - Grazie ai sistemi di geolocalizzazione i 24mila ettari del territorio montalcinese saranno scansionati e ogni tipologia di coltivazione catalogata e resa fruibile al pubb...

ReRosso: alla Scoperta di Montescudaio

19/01/2018 - Nel comune di Montescudaio, in provincia di Pisa, si estendono 6 ettari vitati immersi in una folta selva che offre protezione e un microclima unico. Da queste vigne nasc...

La secolare storia del vino più misterioso d’Italia finalmente è svelata

03/03/2017 - La storia di “X”, il vino più misterioso d’Italia comincia negli anni 50, quando le vigne di San Miniato vennero acquistate dalla famiglia che già da tempo ci lavorava so...

Pomaio, vini bio e sostenibili nella terra degli Etruschi

20/04/2018 - Una piccola realtà, con una grande idea. Così viene da descrivere Podere di Pomaio in una frase. Un progetto familiare diventato azienda, in cui si incontrano la passion...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

diciotto − 1 =