Carlo Carnevale
| Categoria Notizie Birra | 1255 letture

Birra artigianale USA: è scoppiata la bolla o c’è ancora margine?

Birra Artigianale Mercato Alcolici Usa Artigianale Scoppiata Birra Beer Tourism Margine Consumi Usa Bolla Birra Artigianale Agricola Birre Usa - Americane

Mercato Alcolici Usa Beer Tourism Birra Artigianale Agricola Birre Usa - Americane Birra Bolla Consumi Usa Artigianale Scoppiata Birra Artigianale Margine

A cura di

© Riproduzione riservata

Il mercato statunitense delle birre artigianali è definitivamente maturato. La crescita sta rallentando e il numero dei birrifici che chiudono i battenti è in progressivo aumento. Eppure sembrano esserci indicatori di ulteriore margine, grazie a nuove entità che hanno ottenuto i permessi per aprire le loro attività.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

VALORE – Nel 2017 furono circa un migliaio le nuove aperture, contro le 165 aziende chiuse. 1039 novità lo scorso anno, quando furono in 239 a dire addio al mercato. Ciononostante, l’Alcohol and Tobacco Tax and Trade Bureau, ovvero l’ente che registra le attività commerciali ed economiche nel campo di alcool e tabacco, segnala regolarmente nuove entità che si iscrivono come birrifici, a testimonianza di come l’universo brassicolo artigianale continui ad attirare attenzione. Lo scorso mese si è tenuto il Forum Europeo dei Birrai, ad Anversa, dove è intervenuto Bob Pease, presidente e CEO dell’Associazione Birrai: “Ci sono circa 2.500 entità registrate, rispetto ai birrifici effettivamente operanti. Non si sa quante diverranno operative, ma siamo certi che una buona parte aprirà le porte. È in aumento il numero di realtà che chiudono, lo è altrettanto quello delle nuove proposte”. I birrifici indipendenti e artigianali hanno in realtà solo il 12.3% di valore del mercato, il 22% del volume. “Ma non c’è ragione per cui non possano raggiungere il 20% del valore, serve forse soltanto un maggior numero di birrifici aperti”.

BEER TOURISM – Un numero elevato di birrifici è ovviamente fondamentale per un volume importante, ma resta un punto cardine per incentivare il rapporto con i consumatori e in ultimo aumentare le vendite. I bevitori di oggi non cercano più soltanto qualcosa da bere, piuttosto richiedono un’esperienza totale, esattamente quello che le visite ai birrifici e il cosiddetto beer tourism può proporre. “Non si frequentano più bar o ristoranti tradizionali per bere birra: piuttosto gli appassionati vanno direttamente al birrificio”, continua Pease. “Questa è la spinta principale per il beer tourism, e negli Stati Uniti sta diventando un bel fenomeno di massa, sia per i cittadini che per gli stranieri che vengono in visita ai nostri birrifici storici come Sierra Nevada, Russian Rivers, Bell. Il punto di vista statunitense sulla birra è in grande cambiamento”.

BENE PER TUTTI – L’agenzia di ricerca Nielsen spiega che i visitatori di birrifici artigianali e non, bevono più birra. Ciò non significa necessariamente un nesso di causalità, i maggiori bevitori potrebbero naturalmente essere più interessati a visitare i birrifici. Tuttavia è lampante come “portare consumatori ai birrifici è un bene per l’intero settore”. Ed evidenzia i fattori che i rivenditori potrebbero replicare per attrarre i più appassionati, dalla possibilità di assaggiare più varianti, a vere e proprie lezioni di storia e cultura del prodotto.

fonte: beveragedaily.com

© Riproduzione riservata

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Birra Birre Usa - Americane Consumi Usa Artigianale Scoppiata Birra Artigianale Agricola Birra Artigianale Margine Mercato Alcolici Usa Beer Tourism Bolla


Annuario Birra Birritalia beverfood

ARTICOLI COLLEGATI:

Arriva la quinta edizione di Bolle di Malto a Biella

Arriva la quinta edizione di Bolle di Malto a Biella

17/08/2019 - Bolle di Malto, l'appuntamento dedicato alle birre artigianali italiane e allo street food di qualità è pronto a tornare anche per il 2019 a Biella, dal 28 agosto al 2 se...

Birra siciliana con acqua di mare, la nuova etichetta della Tarì

Birra siciliana con acqua di mare, la nuova etichetta della Tarì

15/08/2019 - Luppolo, dal frumento Russello, e acqua di mare. Si chiama "Aquamaris" ed è la nuova birra speciale nata in casa Tarì, birrificio artigianale modicano. L'acqua marina vie...

Nella giornata mondiale della birra si brinda con la birra artigianale Collesi

Nella giornata mondiale della birra si brinda con la birra artigianale Collesi

30/07/2019 - È la giornata mondiale dedicata alla birra. Venerdì 2 agosto non c’è nulla di meglio che brindare con un fresco boccale di birra "mondiale". La birra artigianale Collesi,...

Cascina Motta: la birra contadina a filiera interamente aziendale

Cascina Motta: la birra contadina a filiera interamente aziendale

29/07/2019 - Il Birrificio contadino Cascina Motta di Sale (Alessandria) è l’unico birrificio italiano che produce birra impiegando esclusivamente materie prime biologiche (orzo, lupp...

USA, dalla birra oltre 2 milioni di posti di lavoro

USA, dalla birra oltre 2 milioni di posti di lavoro

22/07/2019 - Quanto conta la birra nell’economia a stelle e strisce? Alla domanda risponde, ogni due anni, il Rapporto Economico sull’industria della birra negli USA. L’edizione 2018,...

Founders Brewing Co., brewed in Michigan

Founders Brewing Co., brewed in Michigan

15/07/2019 - Founders è nata dal sogno di Mike Stevens e Dave Engbers quando hanno deciso di lasciare tutto, soprattutto un lavoro stabile per aprire un birrificio, spinti dal desider...

KBIRR è la birra ufficiale delle Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana

KBIRR è la birra ufficiale delle Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana

05/07/2019 - KBirr è la birra ufficiale delle Olimpiadi della Vera Pizza Napoletana promosse dall’Associazione Verace Pizza Napoletana e in programma a Napoli dall’8 al 10 luglio. Dur...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

20 − 1 =