Pinterest LinkedIn

Anche in Italia le donne stanno diventando sempre più protagoniste di un universo tradizionalmente maschile come quello della birra e si stanno conquistando il rispetto dei colleghi uomini a suon di creatività e di prestigiosi riconoscimenti. Ne sa qualcosa Luana Meola di Birra Perugia, tra le ‘birraie’ più premiate, non solo in Italia ma anche all’estero, che, solo nel 2015 si è aggiudicata la Medaglia d’oro a Birra dell’Anno nella categoria delle APA con la Calibro7 e la Medaglia d’argento all’European Beer Star nella categoria delle golden ale- summer ale con la Golden Ale. Luana proverà a bissare il successo a Birra dell’Anno 2016, il concorso che si tiene a Rimini Fiera e che vedrà la premiazione nel corso di BEERATTRACTION sabato 20 febbraio.

Beer Attraction 2016 - 20-23 Febbraio Rimini Fiera

La storia di Luana parte in realtà dalla passione per il vino, tra i vigneti dei nonni, consegue la qualifica di sommelier, fino all’incontro con le prime birre artigianali: un vero colpo di fulmine! Decide di cambiare vita, molla città e lavoro e si iscrive al primo Master Universitario in Tecnologie birrarie all’Università di Perugia. Qui conosce Antonio Boco e Matteo Natalini, con loro riporta alla luce un vecchio marchio ottocentesco: la Fabbrica Birra Perugia. Ci vogliono alcuni anni di duro lavoro ma i riconoscimenti arrivano subito: a soli 6 mesi dall’apertura, nel settembre 2013, si merita l’oro all’European Beer Star, arriva poi l’American Red Ale, la Chocolate Porter (una sorta di omaggio a Perugia) e poi le birre più complesse, fino agli ultimi successi.

Fantasia e creatività femminile sono all’opera anche nel Birrificio Jeb, che si trova all’interno di un pub sulla strada tra Trivero e Bielmonte, in Piemonte. Chiara Bau, dopo anni di lavoro nel settore tessile, decide di far diventare lavoro la sua passione per l’homebrewing e di mettere in piedi un birrificio tutto suo. Tra le produzioni più originali ecco la ‘Brulè’. birra ambrata aromatizzata con cannella, chiodi di garofano, arancia dolce ed anice stellato, o la ‘Cometa’, caratterizzata da una miscela di orzo, farro e frumento, aromatizzata con miele d’acacia, di colore ambrato carico, con riflessi mogano. O ancora la ‘Stella’, aromatizzata con zenzero e vaniglia bourbon del Madagascar e le ultime nate ‘Saison’ e ‘Maya’.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Il ruolo da protagoniste delle donne è confermato anche dalla crescente presenza tra le giurate internazionali, tra i nomi più quotati: Alessandra Agrestini, Barbara Boero, Anna Borrelli, Francesca Morbidelli. “A differenza di quanto dicono tanti luoghi comuni, le donne non amano solo le birre ‘facili’”, sostiene la taster di Unionbirrai Manila Benedetto, “anzi hanno una maggiore sensibilità nella degustazione e capacità di apprezzare anche i gusti più intensi (acido, amaro estremo), e lo vediamo quotidianamente nei corsi di degustazione che come Unionbirrai organizziamo in tutta Italia, in cui le donne spiccano spesso per passione e capacità”. Corsi di degustazione che avranno un ruolo importante proprio nei giorni della manifestazione riminese (a Rimini Fiera dal 20 al 23 febbraio), che vedrà anche la partecipazione di due giovani associazioni: ‘Le donne della birra’, che sarà presente anche con uno stand, e che ha tra i propri obiettivi l’arricchimento della cultura brassicola italiana grazie anche alla sensibilità e alle competenze femminili e ‘Le Donne dell’Horeca’ (ADHOR), che fa parte di Italgrob. Tra gli obiettivi di ADHOR, che proprio in questo periodo compie un anno di vita, la promozione e valorizzazione del ruolo della donna nel contesto del ‘fuoricasa’ ad ogni livello. Come? Impegnandosi in ruoli dove la pragmaticità e la creatività femminile risultano delle carte vincenti come le attività di PR con referenti e influenti del mondo enogastronomico, oppure lavorando su valori come etica e solidarietà.

 

COLPO D’OCCHIO SU BEER ATTRACTION 2016

Data: 20-23 febbraio 2016; Organizzazione: Rimini Fiera SpA in collaborazione con Unionbirrai; con il patrocinio di: Italgrob; media partners: GBI, Il Mondo della Birra; frequenza: annuale; edizione: 2a; accesso: dal 20 al 23 febbraio aperto agli operatori professionali,  nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 febbraio: aperto anche al pubblico (maggiorenni) degli appassionati e degustatori; orari: sabato 20/02 e domenica 21/02 11.00-20.00; lunedì 22/02 e martedì 23/02: 10-18 solo operatori; direttore business unit: Patrizia Cecchi; project manager: Flavia Morelli; info visitatori: www.beerattraction.it/visitatori mail: infovisitatori@riminifiera.it; website: www.beerattraction.it #BA2016 @BeerAttraction Facebook: www.facebook.com/BeerAttraction  press@riminifiera.it responsabile: Elisabetta Vitali; coordinatore ufficio stampa: Marco Forcellini; addetti stampa: Alessandro Caprio, Nicoletta Evangelisti Mancini

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

diciassette + 5 =