Pinterest LinkedIn

Torna l’appuntamento con i giovani talenti dell’alta cucina italiana e Birra Moretti si conferma protagonista assegnando per il sesto anno consecutivo il Premio Birra in Cucina, riconoscimento inserito all’interno della Guida ai Ristoranti d’autore di Italia, Europa e Mondo 2014 di Identità Golose – Congresso Italiano della Cucina d’Autore di cui lo storico marchio è partner dal 2008 – e dedicato agli chef che si sono distinti per un utilizzo innovativo della birra in abbinamento ai piatti e in ricettazione.

Annuario Birre Italia Birritalia Beverfood.com
Annuario Birra Italia Birritalia beverfood.com

Il vincitore di quest’edizione è Daniele Usai, del ristorante Il Tino al Lido di Ostia (Roma). Classe 1977, nella sua carriera, dopo alcune esperienze lavorative a Londra e negli Stati Uniti, ha collaborato con grandi chef quali Enrico Derflingher e Gualtiero Marchesi. Nella sua cucina semplice ed essenziale la birra, oltre a essere degustata come aperitivo, è un ingrediente a tutto tondo protagonista di diverse ricette originali. Lo chef è una delle oltre 450 giovani promesse della ristorazione italiana (chef e sommelier) coinvolte da Birra Moretti, negli ultimi 3 anni, in importanti progetti, tra cui in particolare il Premio Birra Moretti Grand Cru. Nato nel 2011 il concorso nazionale è la prima e unica piattaforma di talent scouting esistente in Italia nel settore, che offre opportunità professionali reali e concrete alla futura generazione di chef e, contemporaneamente, stimola l’impiego e l’abbinamento della birra nella ristorazione. Giunto alla sua terza edizione il Premio, promosso da Birra Moretti in collaborazione con Identità Golose, vanta tra i giurati, chef pluristellati e alcuni tra i migliori sommelier del mondo. Anche in questa edizione della guida Birra Moretti ha collaborato con Identità Golose nella selezione dei 274 locali (il 40% delle 670 insegne recensite) segnalati con il logo del boccale per aver proposto un’interessante carta della birra o essersi distinti nell’utilizzo della birra in cucina. Baffo Moretti si conferma dunque garante dell’arte del mangiar bene in accompagnamento con la birra, da sempre sinonimo di qualità. Birra Moretti nasce nel 1859 a Udine nella “Fabbrica di Birra e Ghiaccio” fondata da Luigi Moretti. Apprezzata da subito in tutto il Friuli, diventa in pochi decenni una birra nazionale. Esportata in oltre 40 Paesi nel mondo – fra cui gli Stati Uniti, la Gran Bretagna, il Canada e il Giappone – Birra Moretti continua a essere universalmente riconosciuta anche in contesti internazionali da esperti del settore provenienti da tutto il mondo. I più recenti riconoscimenti le specialità della famiglia Birra Moretti li hanno conquistati ad agosto 2013 all’International Beer Challenge e a maggio 2013 al Superior Taste Award. Nel 2012 avevano trionfato al World Beer Championships e alla World Beer Cup. Birra Moretti è disponibile sul canale Modern Trade e Ho.re.ca. nelle versioni Birra Moretti, Birra Moretti Baffo d’Oro, Birra Moretti La Rossa, Birra Moretti Doppio Malto, Birra Moretti Zero e Birra Moretti Grand Cru.

Per informazioni: HEINEKEN Italia cantiere@cantieredicomunicazione.com ufficio_stampa@heinekenitalia.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

cinque × 4 =