Pinterest LinkedIn

A seguito di un giro di consultazioni, Birra Peroni affida le attività di comunicazione corporate a Weber Shandwick, multinazionale leader in Italia nel settore delle relazioni pubbliche.
Birra Peroni, oggi parte del Gruppo SABMiller plc, uno dei principali produttori di birra al mondo, ha cercato un partner per lo sviluppo della comunicazione istituzionale di un brand storico nel settore del beverage, forte di oltre 160 anni di presenza nel tessuto industriale del nostro Paese. Focus della comunicazione sarà la forte attenzione dell’azienda verso i consumatori e il contesto socio-ambientale in cui opera, senza tralasciare i temi dello sviluppo sostenibile, pilastro della strategia e del modo di operare di Birra Peroni. Weber Shandwick gestirà per Birra Peroni il programma di media relations e corporate affairs. Il cliente sarà seguito da un team guidato dal project leader Costanza Bajlo, Director della practice Corporate, e coadiuvato da Nicola Di Tullio, Senior Consultant Public Affairs.

Scarica Ora!!! Guida beverfood Birre“L’impegno che Birra Peroni intende perseguire è quello di ricercare la massima coerenza tra i valori su cui basa il proprio operato e l’immagine trasferita all’esterno. Questo è possibile curando le relazioni con tutti gli interlocutori, facendo conoscere l’identità e il contributo socio-ambientale dell’azienda e rispettando sistematicamente le loro aspettative. Abbiamo scelto Weber Shandwick quale nostro partner in virtù della sua pluriennale esperienza a livello nazionale e internazionale. La competenza di Weber Shandwick ci aiuterà a trasmettere il carattere distintivo di Birra Peroni: un’azienda dalla forte tradizione Italiana e una dimensione Internazionale” dichiara Federico Sannella, Direttore Corporate Affairs Birra Peroni. “Siamo onorati di poter includere nel nostro portfolio clienti un nome così importante quale quello di Birra Peroni che ha segnato la storia dei marchi Made in Italy in tutto il mondo e si appresta ora a intraprendere un nuovo percorso di comunicazione basato sui valori autentici del Gruppo: la tradizione, l’innovazione e la responsabilità sociale” commenta Furio Garbagnati, Chief Executive Officer Weber Shandwick Italia.

+INFO: Paola Farina Senior Account Executive Weber Shandwick pfarina@webershandwick.com

Annuario Birritalia Birre Italia Beverfood

INFOFLASH /BIRRA PERONI
La BIRRA Peroni nasce nel 1846, quando Francesco Peroni diede vita a Vigevano alla prima fabbrica di birra. Dopo l’unità di Italia la produzione venne trasferita a Roma, da dove iniziò l’espansione della Ditta Peroni. Dopo un periodo di forte evoluzione tecnologica ed espansione commerciale, la famiglia Peroni si trovò ad affrontare le difficoltà derivanti dalle due guerre mondiali. Fu Giovanni Peroni che, con molta tenacia, riuscì a trascinare l’azienda fuori dalla crisi e, a guerra finita, ad iniziare l’espansione in tutta Italia, grazie anche a storiche campagne pubblicitarie che portarono la Peroni a diventare la “birra degli italiani”. Ancora oggi si ricorda la bionda affascinatNne che pronunciava le parole: “Chiamami Peroni. Sarò la tua birra”. Negli ultimi tempi Peroni ha notevolmente sviluppato il suo legame con il mondo dello sport, diventando tra l’altro sponsor della nazionale italiana di calcio. La birra Peroni è una lager chiara con gradazione alcolica di 4,7% vol. con un gusto moderatamente amaro, equilibrato di luppolo e malto. Il marchio appartiene alla Spa Birra Peroni di Roma (4,8 m.ni di hl di birra prodotti nel 2009), che da alcuni anni fa parte del gruppo internazionale SABMiller, il secondo più grande produttore di birra al mondo. + info: www.peroni.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Smile-Box Maniva PH8 - Fa bene anche a chi non beve Acqua Minerale Alcalina Maniva

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina