Pinterest LinkedIn

Nel 2016 Bottiglie Aperte, giunta alla sua quinta edizione, aveva segnato un mutamento importante, evolvendosi da kermesse del vino a tutto tondo a manifestazione maggiormente dedicata all’Horeca, impegnata a mettere in contatto produttori, operatori e giornalisti. L’edizione 2016 è stata quindi “l’anno zero” di un format nuovo, ed è stato un successo.

 

 

L’edizione 2017 appena conclusa si è dimostrata la più forte e più ricca di sempre, raggiungendo risultati oltre le aspettative: oltre 4000 presenze in soli due giorni, di cui 85% sono operatori horeca, agenti e giornalisti. A fianco di Federico Gordini ideatore della manifestazione e fondatore di Milano Food Week, i grandi del vino italiano hanno guidato le masterclass, animato i convegni, si sono confrontati con pubblico e produttori. Tra i presenti: Cristiana Lauro, Adua Villa, Ernesto Abbona, Daniele Cernilli, Renzo e Riccardo Cotarella, Luca D’Attoma, Andrea Grignaffini, Luciano Ferraro, Giampaolo Gravina, Alessandro Rossi, Orazio Vagnozzi, Bruno Vespa, Riccardo Silla Viscardi. Una squadra unica per un calendario senza alcun precedente per qualità e intensità che ha trasformato Milano in capitale del vino per due giorni.  Federico Gordini e AbsWine hanno costruito un programma denso e bilanciato tra gli Awards del vino sempre più seguiti, le Masterclass da sogno e tre grandi convegni pensati per approfondire alcune delle problematiche legate al mondo del vino italiano.

 

Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

 

I grandi convegni si sono trasformati in veri e propri brainstorming grazie agli interventi di un pubblico reattivo ed appassionato, capace di alimentare e approfondire le problematiche in un clima estremamente stimolante assieme agli stakeholders in platea. Al centro di Bottiglie Aperte c’è l’attenzione verso il produttore e l’operatore Horeca. Chi sceglie di partecipare a Bottiglie Aperte sa di essere in un contesto unico e privilegiato dove fare rete, scoprire novità nazionali e tendenze internazionali, incontrare clienti, informarsi… e godersi il proprio lavoro!  Il grande pubblico e i wine lovers sono presenti anche loro in numero sempre crescente, per il piacere di degustare alcune delle migliori etichette italiane, di trovarsi a tu per tu con le leggende viventi del vino italiano, magari fianco a fianco ad una degustazione! “Archiviamo con grande soddisfazione questa Sesta Edizione di Bottiglie Aperte” – dichiara Federico Gordini – “Sono stati due giorni intensi, emozionanti e produttivi che hanno dimostrato al mondo la forza di questo progetto e la validità delle scelte, anche difficili, che abbiamo fatto con una visione di lungo periodo. Abbiamo creato basi solide per costruire un grande evento dedicato al business e alla comunicazione del vino a Milano. Nel 2018 Bottiglie Aperte tornerà il 7 e 8 ottobre ancora più forte e ricca di contenuti. La nostra macchina organizzativa si è già rimessa in moto per coinvolgere ed unire il mondo del vino in un unico, grande, brindisi milanese”.

 

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

 

GLI AWARDS

Gli Awards sono la storia di Bottiglie Aperte dalla terza edizione; ormai molto attesi e seguiti, vogliono raccontare il meglio dell’Italia che comunica e valorizza il vino. Ideati da Federico Gordini, hanno premiato negli anni le aziende e ristoranti che più innovano in comunicazione, marketing, packaging, ricchezza della proposta e storytelling del prodotto.

Unico nel panorama dei grandi premi italiani, gli Awards di Bottiglie Aperte si caratterizzano con insolite modalità di votazione e premiazione; hanno l’obiettivo di dare una visione nuova della geopolitica del vino italiano che investe, comunica e si racconta. Gli Awards richiedono un coinvolgimento importante da parte dei giurati a cui viene richiesta creatività, imparzialità oltre ad un grande lavoro di approfondimento e ricerca. Due i premi – I Wine List Awards premiano la migliore carta vini, con un occhio attento non solo a prezzi e varietà, ma anche ad originalità ed estetica. Premiano il mondo italiano della ristorazione suddiviso in 6 categorie, dal wine bar al ristorante stellato. I Wine Style Awards vengono assegnati alle aziende per la Migliore Presenza Fieristica, la Miglior Comunicazione Social, il Miglior Sito Web, il Miglior Packaging e il Miglior evento aziendale.

 

I premi Wine List Awards

Migliore Carta Vini Ristoranti di Carne: Pont de Ferr Milano

Migliore Carta Vini Ristoranti di Pesce: Al Porto Milano

Migliore Carta Vini Ristoranti di Pesce: Il Pagliacco Roma

Migliore Carta Vini Ristoranti Etnici: Gong – Milano

Migliore Carta Vini Enotavole: Donizetti Enoteca Wine Bar – Bergamo

Migliore Carta Vini Ristoranti d’Albergo: Terrazza Hotel Gallia, Milano

Migliore Carta Vini Cucine Stellate: Ristorante Del Cambio – Torino

 

 

I premi Wine Style Awards

Miglior Sito Web : Tenuta I Fauri

Miglior Comunicazione Social: Nino Franco

Miglior Packaging: Feudi del Pisciotto

Miglior allestimento Fieristico Lunae Bosoni

Miglior evento in azienda La Cantina degli Chef – Prime Alture

Miglior evento in cantina : Estate Calda – Caciare Freddo – Enio Ottaviani

Migliore Evento in azienda : Roberto Lecchiancole, Prime Alture – Casteggio

 

 

Il Wine Style Award alla Carriera è stato conferito a Caterina de Renzis Sonnino, per il suo contributo unico all’evoluzione del packaging e la narrazione estetica del vino italiano Grande novità di Bottiglie Aperte 2017 è lo Wine Innovation Award, il premio dedicato alle StartUp del vino. Attraverso un bando pubblico, Geodetica Italian Stars in collaborazione con Aliante Businnes Solution ha decretato due vincitori: la distribuzione e lo storytelling di Viniamo, a cui è andata la somma di 3.000€, e Querox e alla sua innovativa idea di costruire barrique non tonde ma a forma di parallelepipedo mantenendo le stesse proporzioni vino/legno della botte, a cui è andato in premio una consulenza gratuita per far crescere questa StartUp.

 

 

+info: info@bottiglieaperte.it
www.facebook.com/BottiglieAperte/
f.schir@mediawine.it

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

8 − quattro =