Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie/privacy policy. Se non sei d'accordo sei libero di lasciare Beverfood.com. Premi "ho compreso" per nascondere il messaggio.

Brau Beviale: le tendenze sul mercato globale delle bevande analcoliche


Condividi:


Il settore delle bevande analcoliche continua ad affascinare, ovunque nel mondo ti trovi. Soprattutto perché i macchinari creativi continuano a girare. Le idee seguono le idee – e mentre alcune sono appena passate, altre prendono e restano. Se le nuove bevande analcoliche rispondono a una tendenza attuale, hanno tutte le possibilità di svilupparsi ulteriormente. C’è una particolare attenzione alle questioni di consapevolezza della salute, sostenibilità, convenienza, tradizione e innovazione.

 

Tendenze lungimiranti

Per il 2019 e oltre, l’agenzia di ricerche di mercato Mintel percepisce tre tendenze lungimiranti che determineranno la dinamica delle innovazioni globali delle bevande. Le parole chiave qui sono:

Il “consumo sempreverde” è orientato alla crescente domanda di prodotti sostenibili nell’ambito di un approccio a 360 gradi. Le iniziative di sostenibilità desiderate includono un migliore accesso al riciclaggio, allo stesso modo, allo sviluppo di bevande con ingredienti coltivati ​​secondo le pratiche agricole rigenerative. “Attraverso i secoli” si concentra in particolare sul desiderio di una vecchiaia sana. Le bevande devono dare un contributo specifico in tal senso. E sotto il titolo di “elevata convenienza”, la sfida è che i produttori di bevande forniscano i loro prodotti per soddisfare al meglio la situazione del consumatore rilevante in ciascun caso. A capo dell’elenco delle dieci migliori tendenze del 2019 da Innova Market Insights è il “consumatore avventuroso”, il che significa che è sempre più importante pensare di fare appello ai consumatori interessati a nuove scoperte ed esperienze durante lo sviluppo di nuovi prodotti.

 

 

L’esotico e il familiare

In generale, i consumatori richiedono ingredienti naturali e le combinazioni fantasiose sono sempre popolari. Gli estratti vegetali dallo zenzero alla curcuma, ingredienti a base vegetale come quelli a base di mandorle, noci di cocco, avena e riso e prodotti botanici come basilico, citronella e menta, svolgono un ruolo chiave, così come le nuove sfumature del gusto di frutta. Mintel ha recentemente identificato l’estratto di asparagi, i frutti di baobab e le bacche di maqui come ingredienti funzionali con il potenziale per diventare una tendenza. Per il mercato europeo delle bevande analcoliche, vede come stelle nascenti. La nuova frutta come calamansi, yuzu e mangostano L’azienda riconosce che i frutti esotici, con gusti o funzioni speciali, tendono ad avere particolare successo se si armonizzano bene con ingredienti familiari.

 

Bevande innovative con vantaggi aggiuntivi

Esistono molti esempi di bevande innovative con vantaggi aggiuntivi in ​​tutto il mondo. Una società negli Stati Uniti, ad esempio, commercializza una bevanda al cocco e al mango contenente semi di chia in una bottiglia di vetro da 296 ml, quindi i semi di chia sono chiaramente visibili al consumatore. Un’altra azienda offre Melon Rosé, una bevanda di anguria con limone, menta, acqua di rose e baobab in una bottiglia in PET da 355 ml, descritta come “Beauty”. L’Australia ospita una probiotica bevanda kombucha con un sapore di melograno in una bottiglia di vetro da 250 ml. Un’azienda nelle Filippine commercializza la sua specialità, un’acqua naturale aromatizzata al calamansi, in una bottiglia in PET da 500 ml. E a Singapore, l’acqua di betulla spillata è disponibile in una vasta gamma di sapori, tra cui succo di mirtillo e mirtillo, in un cartone da 250 ml.

Esistono tutti i tipi di creazioni interessanti sul mercato europeo. Una società britannica, ad esempio, ha messo nuove bevande a base di verdure in mandorle, avena, nocciole e riso e aromi di cocco e riso sullo scaffale più fresco. Questi contengono acqua di sorgente e un po ‘di sale marino, oltre agli ingredienti di cui sopra, e sono commercializzati in bottiglie in PET da 750 ml contenenti almeno il 30,0% di PET riciclato. La stessa azienda ha recentemente aggiunto alla sua gamma miscele di succhi di frutta con ingredienti di tendenza come l’estratto di spirulina e vitamine extra.

Una start-up tedesca ha recentemente introdotto una bibita gassata contenente estratti vegetali, vitamine e Q10 bioattivo in una bottiglia di vetro riutilizzabile da 200 ml. Altri ingredienti sono frutto della passione, limone, pompelmo, zenzero, curcuma e pepe. Un altro marchio tedesco commercializza una bevanda con  zenzero e mela in rosa canina, chokeberry e arancia; curcuma, arancia e pepe; e varietà di barbabietola e pera in una bottiglia di vetro da 60 ml. E da un altro produttore di bevande tedesco arriva una nuova limonata alle erbe con il marchio “Kräuterbraut” in tre gusti: coca e cardamomo, menta e ortica, salvia e fava tonka.

 

 

Espansione globale dell’acqua in bottiglia

Il mondo delle bevande analcoliche sta diventando sempre più innovativo e vario, riuscendo a conservare il suo aspetto tradizionale. La maggior parte delle entrate del settore proviene ancora dalle bevande tradizionali. Secondo Euromonitor International, il consumo globale pro capite di acqua in bottiglia nel 2018 è stato di 36,4 litri. Per il 2019 si prevede che questa cifra salirà a 38,1 litri a persona. Ciò rappresenta 32,2 litri di acqua naturale, 4,1 litri di acqua gassata e 1,8 litri di acque funzionali e aromatizzate. Secondo le previsioni internazionali di Euromonitor, le migliori regioni al mondo per l’acqua in bottiglia nel 2019 saranno nuovamente il Nord America e l’Europa occidentale, rispettivamente a 104,8 e 100,7 litri a persona.

I dati provvisori per il 2019 mostrano anche un aumento del consumo pro capite nelle regioni asiatiche (21,1 litri / persona), Australasia (33,4 litri / persona), America Latina (40,4 litri / persona) e Africa / Medio Oriente (43,2 litri / persona). L’industria idrica prevede che i consumi globali continueranno a crescere fortemente in futuro. Grand View Research prevede una crescita annua del mercato a valore in media del 7,4% fino al 2025. Osservando le previsioni globali del 2019 per le categorie di latte (14,5 litri / persona), bevande gassate (21,6 litri / persona) e succhi di frutta ( 7,9 litri / persona), Euromonitor International classifica questi segmenti come sostanzialmente statici rispetto al 2018, con variazioni non superiori a 0,1 litri / persona.

Misurata in termini di crescita del consumo pro capite, l’acqua in bottiglia registrerà ancora una volta la più forte crescita nel segmento delle bevande analcoliche tradizionali nell’Europa occidentale nel 2019, secondo Euromonitor International: da 97,8 litri / persona nel 2018 a 100,7 litri / persona nel 2019. In confronto, il consumo pro capite di latte pro capite per il 2019 è di 43,4 litri (2018: 44,1 litri); bibite gassate 46.8 litri (2018: 47.0 litri); e succo 20,5 litri (2018: 20,8 litri).

 

 

Strategie globali di riduzione dello zucchero

Le bibite analcoliche fanno regolarmente notizia perché hanno spesso un alto contenuto di zucchero. Attualmente esiste un focus globale sulle strategie di riduzione dello zucchero e molti paesi hanno già introdotto una tassa sulle bevande analcoliche eccessivamente zuccherate. La Germania ha già adottato la “Strategia nazionale di riduzione e innovazione per lo zucchero” del governo. L’industria alimentare e delle bevande si è impegnata a raggiungere obiettivi di riduzione specifici entro il 2025. L’Associazione dell’industria tedesca delle bevande analcoliche (Wirtschaftsvereinigung Alkoholfreie Getränke, wafg) spera di ridurre lo zucchero e le calorie nella categoria delle bevande analcoliche del 15,0% tra il 2015 e il 2025.

 

 

La Germania è ancora campionessa mondiale di succo di frutta

I calcoli provvisori di WAFG suggeriscono che il consumo pro capite di bevande analcoliche in Germania ha raggiunto i 123,1 litri nel 2018, in parte grazie all’estate insolitamente calda di quell’anno. Ciò rappresenta un aumento del 6,3 per cento rispetto all’anno precedente. Oltre alle limonate, i prodotti leggeri a basso contenuto calorico o a zero calorie hanno registrato una crescita particolarmente positiva. Il consumo pro capite di acqua in bottiglia è cresciuto a 151,6 litri in Germania l’anno scorso, costituito da 147,7 litri di acque minerali e curative e 3,9 litri di acqua di sorgente e di soda. Al contrario, il consumo di succhi di frutta e nettari di frutta è sceso a 31,5 litri / persona nel 2018 (2017: 32,2 litri / persona). Anche con questi cambiamenti, i tedeschi hanno mantenuto il titolo indiscusso di “campioni mondiali di succo di frutta”, seguito da Norvegia (23,1 litri), Austria (21,8 litri) e Stati Uniti (21,3 litri).

 

 

Informazioni su BrauBeviale

BrauBeviale è una delle fiere più importanti del settore dei beni strumentali per l’industria delle bevande in tutto il mondo. Durante questo evento di tre giorni presso il centro espositivo di Norimberga, gli espositori internazionali presentano una gamma completa di soluzioni per l’intera catena del processo di produzione delle bevande, tra cui materie prime, tecnologie, logistica e idee di marketing. I visitatori provengono dai segmenti di gestione tecnica e commerciale dell’industria europea delle bevande, nonché dai settori della vendita al dettaglio e della ristorazione. La visualizzazione del prodotto è completata da un interessante programma di supporto che esplora e discute i problemi di tendenza nel settore. L’argomento principale è la futura redditività del settore delle bevande. Altri punti salienti includono il Forum BrauBeviale, l’Area Bevande Artigianali e numerosi padiglioni a tema. La solita atmosfera rilassata renderà BrauBeviale il No. 1 punto d’incontro per l’industria. Privat Brauereien Bayern (Associazione Bavarese delle Birrerie Private) è lo sponsor onorario di BrauBeviale. BrauBeviale è membro della famiglia Beviale, la rete globale di eventi incentrata sulla produzione e commercializzazione di bevande.

 

+INFO: www.braubeviale.de/en

 

Condividi:

Iscriviti alla Newsletter



VIDEO DA BEVERFOOD.COM CHANNEL

©1999-2020 Beverfood.com Edizioni Srl

Homepage
Informazioni Societarie/Contatti
Pubblicità sui mezzi Beverfood.com
Lavora Con Noi
Privacy