Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie/privacy policy. Se non sei d'accordo sei libero di lasciare Beverfood.com. Premi "ho compreso" per nascondere il messaggio.

Brussels Beer Challenge: trionfo dei birrifici italiani con 21 riconoscimenti


I premi vinti dal birrificio La Villana

Condividi:


Il Brussels Beer Challenge è una competizione brassicola internazionale annuale, In sostanza 1.800 birre provenienti da tutto il mondo vengono degustate durante tre giorni da un panel di 100 esperti di fama internazionale. Le birre che partecipano alla competizione vengono innanzitutto divise in categorie in base all’origine, la tipicità e lo stile. Alla fine dei tre giorni di degustazione, le migliori birre di ogni categoria ricevono una medaglia d’oro, d’argento o di bronzo.

 

Il premio vinto dal birrificio Otus

 

 

In questa competizione i birrifici artigianali italiani hanno ottenuto un buon successo: l’Italia per numero riconoscimenti si piazza al terzo posto dietro solo a Belgio e USA. Quest’anno alle birre italiane sono toccati in totale 24 premi divisi in 3 oro, 9 argento, 7 bronzo, 4 eccellenze e 1 rivelazione italiana. Un netto miglioramento rispetto allo scorso anno (sette medaglie in più) anche se il record di medaglie l’abbiamo ottenuto nell’ edizione 2016 (32).

 

 

 

Le Medaglie d’oro

  1. BIRRIFICIO OTUS,: Ambranera categoria Stout/Porter: Oatmeal Stout;
  2. BIRRIFICIO BRÙTON,: Limes categoria Speciality Beer: Italian style Grape Ale;
  3. NIX BEER:  Wit Wit , categoria Wheat: DubbelWit/ Imperial White.

 

Le Medaglie d’argento

  1. MISTER B BREWERY: Be Adorable, categoria Pale&Amber Ale: Session IPA;
  2. BIRRIFICIO ARTIGIANALE LA VILLANA: Gatsby categoria Pale&Amber Ale: Strong/Extra Special Bitter;
  3. BIRRA MASTINO, : Hop.e  categoria Pale&Amber Ale: American Pale Ale;
  4. BIRRA DEL BORGO: L’Equilibrista nella categoria Speciality beer: Italian style Grape Ale;
  5. BIRRA DEL BORGO: Lisa nella categoria Lager: International Style Pilsner;
  6. BIRRIFICIO JEB: Maja Honey Ale  categoria Flavoured beer: Honey Beer;
  7. BIRRIFICIO ARTIGIANALE LA VILLANA,: Pacifica del categoria Pale&Amber Ale: Modern Saison;
  8. BIRRIFICIO OTUS,: Red & Go categoria Red Ale: Irish Red Ale;
  9. BIRRIFICIO SORALAMA’: Wow  categoria Lager: German-Style Helles-/MaiBock/Doppelbock.

 

Le Medaglie di bronzo

  1. BIRRIFICIO BRADIPONGO: Bock  nella categoria Lager: German-Style Helles-/MaiBock/Doppelbock;
  2. LOWLAND BREWERY,: Pumpkin Ale nella cat. Flavoured beer: Pumpkin ale;
  3. BIRRIFICIO SAGRIN: Roè nella cat. Speciality Beer: Italian style Grape Ale;
  4. BIRRIFICIO ARTIGIANALE LA VILLANA,: Rude  categoria Pale&Amber Ale: American Pale Ale;
  5. BIRRIFICIO IBEER: Special One, categoria Stout/Porter: Baltic Porter;
  6. BIRRIFICIO EVO: The Wall Kamaleon Rauch, categoria Flavoured beer: Smoked Beer;
  7. BIRRIFICIO ARTIGIANALE LA VILLANA: Uncino, categoria Stout/Porter: Porter.

 

I Certificati d’eccellenza

  1. BIRRIFICIO JEB: Maja Winter Edition Honey Ale , categoria Flavoured beer: Honey Beer;
  2. BIRRIFICIO DEL DUCATO: Oud Brunello d categoria Red Ale: Oud Rood (Flanders Red Ale);
  3. BIRRIFICIO OTUS,: Pils2   categoria Lager: German-Style Pilsner;
  4. BIRRA DELL’EREMO: Selva Sour  categoria Flavoured beer: Old style Fruit-Lambic.

 

Italian Revelation:

 

Per l’elenco completo dei premiati:  a www.brusselsbeerchallenge.com/en/results/2019

+Info: www.brusselsbeerchallenge.com

Condividi:

Iscriviti alla Newsletter



VIDEO DA BEVERFOOD.COM CHANNEL

©1999-2020 Beverfood.com Edizioni Srl

Homepage
Informazioni Societarie/Contatti
Pubblicità sui mezzi Beverfood.com
Lavora Con Noi
Privacy