Pinterest LinkedIn

Per il terzo anno consecutivo, Caffè Costadoro è partner ufficiale del Festival Internazionale del Giornalismo Alimentare che si tiene a Torino negli spazi di Torino Incontra dal 21 al 23 febbraio.

 

 

La partnership non è solo un occasione di servizio di espressi e filter coffee, ma una vera e propria mission per l’azienda torinese, che grazie ai suoi professionisti che operano nel team della formazione e della consulenza, illustrano e propongono ai giornalisti delle mini sessioni di degustazione.

Alla postazione realizzata per l’espresso, troviamo una Sanremo Cafè Racer appositamente settata  per  offrire  al  meglio  la  pluripremiata miscela  Coffee  Lab,  la miscela  biologica  e fairtrade RespecTo ed un Honduras Honey Process specialty coffee. Nello spazio “social” del brewing  invece  si  potranno  degustare  diversi  specialty,  dal  Rwanda  Ishema  Woman all’Etiopia Guraferda estratti in diverse modalità, scoprendo nuove sensazioni ed un modo diverso di intendere la bevanda a base di caffè.

Per l’occasione Costadoro ha voluto investire molto in immagine, presentando in versione “portatile” lo stile del suo nuovo franchising “Social Coffee”. Ma non è tutto, perché sabato, per un ristretto gruppo di giornalisti accreditati, la torrefazione rimarrà aperta, offrendo loro un tour nel mondo della tostatura, che proseguirà poi con una coffee master class tenuta dalla dott.ssa Carlotta Trombetta (new entry dell’ultima generazione delle tre famiglie che controllano la Costadoro s.p.a.) ed i trainer Fabio Verona e Cristian Tetro.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Programma del 21-22-23 febbraio

Nel contesto del Festival, Caffè Costadoro ha il piacere di essere “partner attivo” dell’organizzazione. Per questo l’Azienda non sarà soltanto di fornitore di servizi quali la somministrazione di caffè, ma piuttosto avrà un ruolo di “erogatore di cultura e di emozioni da condividere”. Oltre ai professionisti presenti nelle postazioni e dediti alle preparazioni vi saranno degli esperti a disposizione dei giornalisti per fornire informazioni e soddisfare curiosità.

Giovedì 21 febbraio

La disposizione delle postazioni sarà suddivisa in due aree distinte, che consentiranno ai giornalisti di poter scegliere tra diverse declinazioni di estrazioni:

1. nella prima, dedicata all’espresso, si potranno degustare la pluripremiata miscela Costadoro Coffee Lab, la nuova miscela “ecosolidale” Costadoro RespecTo, biologica e Fairtrade,  e  una  singola  origine  specialty  che  farà  scoprire  un  modo  nuovo di assaporare l’espresso;

2. nella seconda zona dedicata al brewing troveranno posto differenti varietà di caffè provenienti da molteplici parti del mondo preparate in modalità filtro. Sarà quindi possibile gustare la bevanda più famosa e consumata del mondo in versione “tisana”, realizzata al momento ed aromatizzata a piacere.

 

 

Venerdì 22 febbraio

Costadoro avrà l’onore ed il piacere di ospitare  i fratelli Beluffi, Matteo campione Italiano di latte art nel 2017 e 6° nel ranking mondiale e Dario, Vegan Pastrychef, pronti a stupire con preparazioni “live” durante le pause previste. Dal cappuccino vegetale di Matteo realizzato con la bevanda all’avena “IN-VECE del latte” (studiata dai fratelli Beluffi) e con il caffè espresso Costadoro  alla presentazione del nuovo libro di Dario Beluffi “PROGETTO VEG – Mousse & Tiramisù”, metodo e ricette per vere e proprie Mousse Veg senza panna e dal gusto irresistibile. Seguirà un piccolo assaggio.

Sabato 23 febbraio

Press Tour in Azienda dalle 9.30 alle 11.00. Alla scoperta dell’azienda completamente rinnovata con la torrefazione operativa, visita dell’azienda con esperienza sensoriale e a seguire master class sul caffè con Fabio Verona.

 

+info: www.costadoro.it
www.festivalgiornalismoalimentare.it
vmerlo@glebb-metzger.it

Scheda e news: Costadoro S.p.A.


No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia - The Art of Perfection - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

1 + tre =