beverfood
| Categoria Notizie Caffè - Tè - Bevande Calde e Coloniali | 9852 letture

CAFFE’ ITALIA: IN CRESCITA CONSUMI DOMESTICI E DISTRIBUZIONE AUTOMATICA, IN CALO I CONSUMI HORECA

Consumi Caffè Italia Domestici Distribuzione Automatica Horeca

Horeca Distribuzione Consumi Automatica Domestici Italia Caffè


Nel 2005 i consumi complessivi di caffè torrefatto in Italia sono stati stimati da DATABANK* in 250,4 milioni di kg , con un increnento dell’1,2% rispetto al 2004. Il valore corrispondente (a prezzi di fabbrica) è stato valutato in 2.018 milioni di euro, con un incremento dell’1,4% sul 2004. Il valore della produzione è quantificato in circa 2.500 milioni di euro, grazie ad un saldo positivo export-import di oltre 480 mio euro.

La situazione non è però omogenea tra i vari segmenti di mercato.

=In termini di categoria di prodotti:
-cresce notevolemnete a quantità il decaffeinato, che però rappresenta solo il 2,4% del totale consumi;
-cresce solo del’1% il caffè normale (96,8% del totale);
-cala il caffè istantaneo (che rimane una nicchia di mercato pari solo allo 0,8% del totale consumi) .

=In termini di canali di vendita:
-crescono, anche se solo dell’1,4%, i consumi familiari (circa 2/3 del totale volumi);
-crescono in maniera molto più marcata le vendite nella distribuzione automatica e semiautomatica (vending* & serving*);
-calano, invece, i consumi nell’Horeca (un quarto del totale volumi).

=In termini di famiglie di prodotti:
-è in forte crescita il nuovo segmento delle cialde/capsule (che però vale al momento solo il 2,2% dei volumi);
-sono in leggera crescita le miscele espresso e , con più fatica, anche i tipi moka,
-cala, come si è visto, il caffè istantaneo.

Si ritiene che il boom delle cialde/capsule vada a penalizzare i consumi tradizionali nel canale horeca.

A metà 2006 si conferma una crescita dei consumi nel canale iper/super/superettes dell’1,5% a quantità e del 4,6% a valore (dati IRI riportati nel servizio “Caffè, un grande amore italiano” su Beverage Observer di sett./ott. 2006). Anche se non si hanno dati specifici al riguardo, si suppone che i consumi continuino a crescere anche nella distribuzione automatica, mentre l’horeca continua ad essere penalizzato.

Le prime 4 aziende del settore (Lavazza, Kjs/Kraft, Cafè do Brasil-Kimbo e Segafredo) coprono oltre il 74% del mercato della moderna distribuzione, mentre Illy mantiene una quota del 2% a quantità, ma con un posizionamento qualitativo e distintivo che lo vede emergere particolarmente nel segmento espresso, ma che ora comincia a estendersi anche nel segmento moka, dove ha lanciato un nuovo prodotto. Le private label pesano ancora poco (solo il 5-6% del totale canale).

*DATABANK: Leader nella Competitive Intelligence su mercati, concorrenti e clienti, con la fornitura di prodotti e servizi personalizzati. Per il settore caffè predispone annualmente le analisi “Competitors” e altri prodotti e servizi di analisi settoriale, finanziaria e competitiva. +info www.databank.itinfo@databank.it

Il significato delle parole:

>VENDING: canale di vendita che si avvale dei distributori automatici (nel caso del caffè, macchine per la preparazione ed erogazione automatica di bevande calde)

>SERVING: canale di vendita che si basa sull’impiego di una macchina per espresso opportunamente predisposta e di dosi di caffè preconfezionate monouso.

Stiamo preparando il nuovo ANNUARIO CAFFE’ ITALIA 2006-07 (prima edizione) che sarà pubblicato entro fine anno.
Se siete:
-produttore/torrefattore di caffè,
-fornitore specializzato,
-operatore del vending
e volete essere inseriti gratuitamente nel nuovo annuario, inviateci una e-mail (a info@beverfood.com) con la vostra anagrafica ed il nome della persona da contattare: vi invieremo subito il questionario per la raccolta dati ai fini dell’inserimento.

+ COMMENTI (0)

Nardini 240 anni - 1779 Bortolo Nardini Distilleria a Vapore

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Horeca Distribuzione Italia Automatica Caffè Domestici Consumi

Tags/Argomenti:


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

ARTICOLI COLLEGATI:

NIELSEN WATCH & BUY REPORT Q3-2013: timidi segnali di miglioramento

23/01/2014 - Il Watch & Buy Report è il report trimestrale Nielsen che fornisce un rapido ma al tempo stesso completo ed esaustivo excursus di quello che il consumatore italiano g...

RAPPORTO COOP 2015: Una ripresa lenta e anomala, ma pur sempre ripresa

07/09/2015 - Presentata l’anteprima digitale del “Rapporto Coop 2015” redatto dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori) con la collaborazione...

DA SIDEL NUOVO SISTEMA DI PASTORIZZAZIONE SWING CON RIDUZIONE DEI CONSUMI ENERGETICI

21/03/2011 - La tecnologia della pastorizzazione cambia ritmo e innova con “Swing” di Sidel, un nuovo Sistema che riduce del 25% i consumi energetici. Il progetto in corso di brevetto...

FEDERALIMENTARE: consumi alimentari in calo di 100 mln di euro a Natale

10/12/2012 - All’approssimarsi delle Feste, Federalimentare ricorda che i consumi nazionali complessivi del Paese sono stati pressoché stazionari nel quadriennio di crisi che abbiamo...

I CONSUMI MONDIALI DI ACQUA IN BOTTIGLIA NEL 2006 SONO CRESCIUTI DELL’8%, TRAINATI DAI MERCATI ASIATICI E DELL’EST-EUROPA

14/11/2007 - Secondo le indicazioni dell’ultimo rapporto della Zenith International – società leader nella consulenza e ricerche sul beverage – nel 2006 i consumi mondiali di acqua co...

TRADELAB: quanti intermediari al servizio dei punti di consumo del fuori casa!

27/04/2016 - Proseguendo nelle riflessioni iniziate lo scorso mese utilizzando lo strumento AFH BUSINESS DISCOVERY, un tool operativo interrogabile via PC e tablet che consente ai man...

ASSOBIRRA: CONSUMI BIRRA ITALIA 2010 IN LIEVE RIPRESA

18/07/2011 - Assobirra ha reso noto i dati consuntivi 2010 sul mercato birrario italiano. Nel 2010 il settore birrario italiano ha registrato un’inversione di tendenza, tanto nella ...

Al RHEX di Rimini Fiera un convegno di Daniele Tirelli fotograferà le “reazioni” di retail e fuori casa alla crisi e alla modificazione dei consumi alimentari

15/11/2012 - “HORECA vs. Retail: quando il gioco si fa duro… (vecchi e nuovi attori a caccia del business ristorativo)” è il titolo del convegno che uno dei più grandi osservatori d...

BIRRE ITALIA: I CONSUMI PRO-CAPITE SI SONO PORTATI AD OLTRE 30 LITRI – I RISULTATI DELL’INDAGINE MAKNO

11/07/2007 - Secondo i dati dell'ultimo Report Annuale Assobirra (l‘associazione dei birrai italiani), i consumi totali di birra in Italia si sono portai a 17,8 milioni di ettolitri n...

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, confermato l’apprezzamento dei consumatori esteri

22/08/2018 - In prossimità del momento più importante dell’anno per i viticoltori, la raccolta delle uve, giunge dal mercato l’ulteriore conferma dell’apprezzamento da parte dei consu...

spesa-alimentare

ISMEA: calo dei consumi alimentari nei primi sette mesi del 2014

01/10/2014 - Nei primi sette mesi di quest'anno i dati del Panel famiglie Ismea-Gfk-Eurisko rivelano in Italia un'ulteriore contrazione dei consumi alimentari, in calo su base annua d...

MERCATO GRAPPA: CALANO I CONSUMI INTERNI MA CRESCONO LE ESPORTAZIONI

16/04/2011 - Calano i consumi in Italia ma l’export spalanca le porte alla grappa tanto da arrivare in ben 102 paesi con un valore di quasi 36.000.000,00 di euro e una crescita del 7%...

CONTINUA LA CRESCITA DEI CONSUMI DI ENERGY DRINK CHE HANNO ORA RAGGIUNTO I 3,9 MILIARDI DI LITRI A LIVELLO MONDIALE

19/10/2009 - Secondo l’ultimo rapporto della società di ricerche e consulenza Zenith International, il consumo globale di energy drink sul nostro pianeta è cresciuto del 2% nel 2008 p...

CONSUMI E DISTRIBUZIONE. RAPPORTO COOP 2008

17/09/2008 - Rapporto pubblicato sul sito www.e-coop.it a cura di ANCC-COOP Copyright © Coop Italia - Via del Lavoro 6/8 40033 Casalecchio di Reno [BO] Il Rapporto è stato curato ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

cinque × quattro =