Pinterest LinkedIn

Caffè Moak al fianco di Carrefour nell’ambizioso progetto “Act for food”, il programma  di azioni studiato dalla catena francese per educare le persone a un’alimentazione corretta e di qualità. Oggi taglio del nastro del primo punto vendita pilota di Portogruaro (Ve), dove Moak è presente con un corner dedicato al caffè Biologico  e Fairtrade.

 

 

 

Grazie all’installazione di una macchina automatica intelligente e di ultima generazione,  il consumatore potrà selezionare le diverse bevande a base di caffè: espresso, cappuccino, ginseng e cioccolata, oltre al Flat White (doppio espresso e latte montato) e Milk Shakes (frullato a base di caffè e gelato). Tutto rigorosamente preparato con le miscele Moak certificate Biologico e Fairtrade della linea Colonial.

La partnership con Carrefour, nata nel 2016 – spiega Giuseppe Monciino, direttore commerciale Italia per Caffè Moak – si consolida ulteriormente, grazie ad una visione comune: fare la nostra parte in un processo che vede coinvolti tutti gli attori, dal produttore al consumatore e che mira ad aumentare la consapevolezza verso un consumo sostenibile. Un obiettivo che sta alla base della filosofia Moak, per questo alla ricerca di pregiati monorigini affianchiamo l’attenzione alle persone e alla natura.

 

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

 

Il progetto Act for Food “Transizione Alimentare” è stato presentato da Carrefour Italia lo scorso settembre settembre a Milano. Una mission di cambiamento globale che Carrefour intende rivolgere ai suoi clienti e non solo. L’obiettivo del programma mondiale è migliorarne l’alimentazione senza che ciò pesi eccessivamente sul loro portafoglio.

“Tutti meritiamo  il meglio” è l’impegno di Carrefour Italia ed è lo slogan di una mission che vuole dare la possibilità  a chiunque di mangiare meglio, con gusto e semplicità, dovunque, ogni giorno e ad un prezzo equo.

Le azioni di Act for food sono nove e vanno dalla spinta del biologico,  alla messa al bando di un centinaio di additivi alimentari controversi,  oltre alla riduzione o stop dell’uso di pesticidi  per i prodotti agricoli, degli antibiotici,  dei mangimi OGM e alla promozione della biodiversità  a tavola.

 

 

+info: www.caffemoak.com
Ufficio Stampa Caffè Moak
sara.dipietro@caffemoak.com
Ufficio Stampa Carrefour
francesca_lai@carrefour.com

No.3 London Dry Gin - nuova bottiglia disponibile da Marzo 2020 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi

Scrivi un commento

due − due =