Pinterest LinkedIn

Si chiama 220° la più sorprendente delle novità in casa Mokasirs: la birra al caffè, realizzata in collaborazione con il Birrificio Pavese, interessante realtà tra i birrifici artigianali italiani.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

Innanzitutto il nome: 220° è la temperatura indicativa di tostatura del caffè Mokasirs, il cui aroma rende questa birra unica e ricca di personalità, ma al tempo stesso versatile e facile da bere.

La ricetta è stata studiata appositamente per Mokasirs con l’obiettivo di produrre una birra che esaltasse la presenza del caffè ma che al tempo stesso fosse chiara, leggera e beverina.

E qui è scattata la grande sfida per il mastro birraio che, dopo numerose prove con caffè e lavorazioni differenti, ha dato vita ad un prodotto che sorprende per piacevolezza ed equilibrio, in cui la birra, una Ale ad alta fermentazione e l’inconfondibile aroma del caffè Mokasirs si sposano in grande armonia.

L’utilizzo del caffè tostato in bollitura anzichè in maturazione, ne esalta le qualità organolettiche, senza sovrastare la birra che alla bevuta esprime il suo carattere pulito, leggermente acido e con un piacevole retrogusto amaro.

Bassa gradazione alcolica, colore giallo dorato, buona limpidezza e schiuma bianca, 220° di Mokasirs è perfetta per diverse occasioni di consumo, soprattutto con affettati e formaggi, oppure da accompagnare a un dessert, per un fine pasto fresco e originale.

Scarica gratis l'Annuario Microbirrifici
Annuario Microbirrifici

Per informazioni:
www.mokasirs.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Annuario Birra Birritalia beverfood

Scrivi un commento

1 × 5 =