Pinterest LinkedIn

Campari segna un primo trimestre 2021 in positivo, una crescita amplificata da una base di confronto favorevole e dalla Pasqua anticipata. Nei risultati approvati dal Cda in data 4 maggio, emerge una dinamica positiva dei brand nel canale off-premise, guidata dai sostenuti consumi domestici. Da segnalare anche il lancio della divisione RARE, un nuovo approccio dedicato per affermare Campari Group tra i principali player nel segmento di luxury spirit negli Stati Uniti e nei principali mercati globali.

Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf
Annuario Bevitalia Bevande Analcoliche Beverfood.com acquista ora o scarica gratis il pdf

 

Guardando i dati nel dettaglio, le vendite nette sono pari a €397,9 milioni, con una variazione organica pari al +17,9% (o +10,5% variazione totale), in crescita del 12,1% rispetto al primo trimestre 2019. Un trend positivo guidato dai mercati a maggiore esposizione off-premise, in particolare Nord America e Nord Europa, e dai mercati emergenti, che con la ripresa di Giamaica, Brasile e Argentina, ha compensato la debolezza del canale on-premise nonché del canale Global Travel Retail, ancora influenzati negativamente dai lock-down. L’EBIT rettificato è pari a €68,5 milioni, variazione organica pari a +63,6%, generando un utile di Gruppo prima delle imposte rettificato pari a €64,1 milioni, in aumento del +112,1% dopo rettifiche complessive positive per €0,7 milioni. In calo anche il debito finanziario netto a €1.067,9 milioni al 31 marzo 2021, in calo di €35,8 milioni rispetto a €1.103,8 al 31 dicembre 2020, principalmente dovuto alla buona generazione di cassa.

Bob Kunze-Concewitz

Soddisfazione da parte di Bob Kunze-Concewitz, Chief Executive Officer di Campari Group. “Nel complesso abbiamo registrato un inizio d’anno molto sostenuto e soddisfacente, con i nostri brand in buono stato di salute, grazie ai consumi domestici sostenuti. L’andamento in questo trimestre a bassa stagionalità è stato amplificato anche da una base di confronto favorevole e dall’effetto della Pasqua anticipata. Guardando al resto dell’anno, oltre ad attenderci un marginale peggioramento delle previsioni sui tassi di cambio0F , permangono volatilità e incertezza a causa delle restrizioni in corso e delle tempistiche delle campagne vaccinali nell’Unione Europea, che stanno particolarmente influenzando il canale on-premise e il canale Global Travel Retail. Si prevede che il buono stato di salute dei brand permanga, alimentato da sostenuti investimenti di marketing, che sono previsti accelerare nella stagione di punta degli aperitivi, oltre che da una graduale riapertura del canale on-premise e dalla continua crescita del canale e-commerce. Siamo lieti di annunciare il lancio della divisione RARE, un nuovo approccio dedicato al segmento degli spirit di alta gamma, in cui intendiamo affermarci tra i principali player negli Stati Uniti e nei principali mercati globali”.

Con il lancio di RARE, una divisione dedicata allo sviluppo dei brand di alta gamma, Campari Group ambisce ad affermarsi come uno dei principali player nel segmento degli spirit luxury negli Stati Uniti e nei principali mercati globali. Una iniziativa strategica per innescare e accelerare la crescita della propria offerta attuale e futura di prodotti di fascia alta e altissima, ricercando un nuovo e dedicato approccio al brand building e alle strategie commerciali. Negli Stati Uniti, RARE si concentrerà su tre segmenti di prodotto: Opulent, segmento di fascia più alta con offerta di prodotti luxury che consente a Campari di conquistare una base di clienti dal reddito alto; Boutique, prodotti di nicchia che consentono a Campari di interagire con intenditori di prodotti spirit, consumatori e bartender esperti; Signature, segmento con offerta super premium di base, con prodotti riconosciuti e premiati rappresentativi delle categorie più rilevanti e in più rapida crescita negli Stati Uniti. Oltre agli USA è previsto uno sviluppo dell’iniziativa RARE in selezionati mercati europei e in Australia, nonché nel canale e-commerce. In borsa il titolo Campari ha reagito positivamente, a metà mattina l’azione quota a 10,14 registrando un +2,22%.

INFO www.camparigroup.com

Scheda e news: Davide Campari-Milano SpA

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

tredici − 5 =