Pinterest LinkedIn

Allo scoccare della mezzanotte di domenica 4 novembre, con la cerimonia del deblocage, arriverà in tutta Italia il Novello, l’atteso vino giovane, primo frutto della vendemmia 2007. Il Novello italiano può contare sull’utilizzo di diversi vitigni, a dimostrazione della ricchezza e della varietà vitivinicola del territorio. In Italia quasi ogni regione produce il proprio Novello, con caratteristiche diverse; i vitigni più utilizzati nelle diverse regioni sono, tra gli altri, Sangiovese, Merlot e Teroldego. In questo comparto la cantina Cavit del Trentino consolida la propria leadership che ha conquistato ormai da diversi anni.

Il vino novello deve la sua unicità ed il suo successo al metodo di vinificazione della macerazione carbonica, al rito festoso che accompagna il suo debutto sul mercato e alla tipicità stagionale che lo colloca esclusivamente nel periodo autunnale e invernale. Vino ideale per una cucina moderna e informale, ideale compagno del frutto autunnale per eccellenza – le castagne – il Novello è un vino che esprime al meglio quattro caratteristiche (le 4 effe): è fresco, fragrante, fruttato e fiorito.

A Cavit, importante realtà vinicola italiana, va il primato – ormai consolidato da anni – della produzione di questo vino con due etichette. Fiori d’Inverno, nato nel 1985 e prodotto da uve Teroldego (70%) e Schiava (30%) lavorate secondo il metodo della macerazione carbonica, nel 2007, conta oltre 590.000 bottiglie in l’Italia (la maggior parte) ed all’estero (USA – Canada – Austria – Germania – Olanda – Giappone). Terrazze della Luna , nato nel 1989, è un vino monovarietale prodotto esclusivamente con uve Teroldego con la tecnica della macerazione carbonica.

Cavit nel 2007 produce circa 360.000 bottiglie di questo vino che ha già ottenuto dal celebre “Wine Spectator” il maggior punteggio a confronto con rinomati Beaujolais francesi. Un particolarissimo novello dedicato ai veri intenditori. Per la maggior parte commercializzato in Italia ma anche all’estero (USA – Canada – Austria – Svizzera – Olanda – Germania). A Vicenza, da venerdì 2 novembre a domenica 4 novembre, l’appuntamento annuale della Fiera del Novello in cui Cavit sarà presente con degustazioni e presentazioni guidate per conoscere meglio le caratteristiche di questi novelli trentini.

+info: Barabino & Partners Barbara Demicheli Tel. 02.72.02.35.35

INFOFLASH/CAVIT
Cavit è un’azienda profondamente legata alla propria regione di appartenenza: il Trentino. Una terra di antiche tradizioni e cultura, dove la presenza dell’uomo, con i borghi, i castelli e le terrazze coltivate, si fonde armonicamente con i maestosi paesaggi alpini. Nata nel 1950 dall’esigenza dei viticoltori della regione di offrire la massima qualità e proporre in modo moderno i propri vini, oggi rappresenta oltre 4.500 viticoltori associati a 11 cantine ed il 65% della produzione vinicola trentina (circa 7.000 ha di coltivazione). Cavit raccoglie, esamina e seleziona le materie prime derivanti dalle migliori produzioni delle Cantine Cavit Sociali associate sottoponendole ad un severo controllo in ogni fase: dall’affinamento all’imbottigliamento. Cavit oggi è una delle maggiori realtà italiane del settore, attiva con successo a livello nazionale e mondiale. La sede centrale di Ravina ,oltre agli stabilimenti produttivi e alla struttura logistica ospita la Cantina del Vino, la Cantina dello Spumante e l’Enoteca. Sede di rappresentanza è Maso Toresella sul lago di Toblino. Cavit è stata una delle prime aziende enologiche ad ottenere la certificazione in Italia. Il 18 marzo 1997, CERTIAGRO, l’Istituto di Certificazione dei Sistemi di Qualità dell’agro alimentare, ha rilasciato a Cavit l’attestato di conformità agli standard di qualità internazionali UNI EN ISO 9002:1994 e oggi si è adeguata alla UNI EN ISO 9001:2000.Nel 2006 ha ottenuto ulteriori importanti certificati: il certificato BRC (Technical Standards and Protocol for Companies Supplying Retailed Branded Food Products) e IFS (International Food Standards) Presente ai concorsi enologici internazionali più rinomati e prestigiosi, Cavit ha ottenuto, dal 2000 ad oggi, più di 300 tra premi e riconoscimenti +info: www.cavit.it

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

sei − uno =

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina