antonietta
| Categoria Notizie Food | 727 letture

Capodanno cinese: mini guida per festeggiare l’anno del maiale a Milano

Maiale Cucina Cinese Via Paolo Sarpi Cina Capodanno Mini Guida Milano Capodanno Cinese

Milano Mini Capodanno Cinese Cucina Cinese Guida Maiale Capodanno Cina Via Paolo Sarpi

Salutato l’anno del cane, iniziano i festeggiamenti del capodanno cinese per l’anno del maiale. Il giorno esatto è il 5 febbraio, visto che il capodanno cinese, festeggiato da milioni di persone in tutto il mondo, non cade in una data fissa, nel calendario cinese la data può variare di circa un mese, dal 21 gennaio al 20 febbraio. La comunità cinese di Milano si prepara all’evento clou, la parata di domenica 10 febbraio, quando un’onda di occhi a mandorla pervaderà le strade della Chinatown milanese in un corteo in partenza da piazza Gramsci alle 14.

Merita una menzione anche la mostra a cielo aperto “The invisible man” dell’artista cinese Liu Bolin, allestita in via Montenapoleone fino a domenica. Nell’attesa della grande “festa di primavera”, da concludersi rigorosamente a tavola, perché su questo, la Cina è a noi molto vicina, vi portiamo in giro per Milano con una carrellata dei ristoranti cinesi più in voga tra il popolo meneghino partendo da grandi classici sino a scoprire i nuovi food trend che imperversano in città. Felice anno del maiale a tutti.

 

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf

Gong

Ristorante di cucina cinese rielaborata in chiave moderna e raffinata. Locale molto chic, stessa proprietà dell’altrettanto elegante Ba Asian mood, uno dei primi locali a proporre dim sum a Milano. Ingredienti accuratamente selezionati per i tre menù degustazione e il menu a la carte: imperdibile il raviolo proibito.

Bon wei

Aperto nel 2010 in zona Sempione, offre ai suoi ospiti l’alta cucina regionale cinese e celebra l’ingresso nell’anno del maiale, fino al 17 febbraio, con un menù all’insegna del rosso (hong) e della tradizione, studiato in abbinamento ai vini di Cuzziol GrandiVini.

By Mu dim sum

Mu dim sum

Si definiscono ambasciatori a Milano dell’autentica cucina tradizionale cinese. Di recente apertura in zona Centrale, in occasione della festa di primavera offre la possibilità di assaggiare un menù in pieno stile cantonese. Da segnalare come plus, gli abbinamenti con cocktail sapientemente miscelati, da gustare anche all’ora dell’aperitivo.

Jubin

Un classico della zona di Chinatown, affacciato su via Sarpi, offre la cucina cinese più conosciuta, a prezzi davvero concorrenziali e con porzioni più che soddisfacenti. Un tempo considerato il miglior cinese di Milano, vale sempre una visita.

 

By Mandarin 2

Mandarin 2

Storico ristorante cinese di Milano che negli anni ha sfamato frotte di studenti fuori sede data la sua vicinanza alla Città studi. Buona esecuzione di piatti classici della tradizione cinese e ottimo rapporto qualità prezzo.

Ravioleria Sarpi

Lo street food orientale in via Sarpi. Ravioli cotti da gustare on the road (facile l’accompagnamento di un vino delle vicine cantine Isola) o crudi da asporto e cuocere a casa. Il segreto è la carne della macelleria Sirtori, da sempre una garanzia in città.
Un must, da tornarci e ritornarci.

By Beijing traditional roll

Beijing traditional roll

Nuova apertura in via Sarpi. Street food che offre involtini tipici della regione di Pechino, simili a delle crêpes, ripieni di carne, pesce e verdure in diverse varianti. Un’alternativa ai già noti take away della zona.

+ COMMENTI (0)

DonQ Rum distribuito da Ghilardi Selezioni

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Capodanno Cinese Maiale Mini Guida Via Paolo Sarpi Capodanno Cucina Cinese Cina Milano

ARTICOLI COLLEGATI:

Panino Giusto First Floor Cordusio: il nuovo format firmato dalla chef Caterina Ceraudo

18/04/2019 - Si alza l'offerta qualitativa con Panino Giusto First Floor Cordusio, il primo locale della catena situato al primo piano. Per celebrare al meglio il lancio di questo nuo...

Milano Food Week: a maggio il decimo compleanno, sempre guardando al futuro

18/04/2019 - "Chi lo avrebbe mai detto". Il primo pensiero di Federico Gordini, mente e patron della Milano Food Week, va alla prima edizione della sua creazione, quella del 2009, qua...

#100Spirits evento del Gruppo Meregalli dedicato unicamente agli spirits

18/04/2019 - Per la prima volta Gruppo Meregalli dedica il suo evento di punta unicamente a spirtits e mixology. La prima edizione di #100Spirits si terrà a Milano il 6 maggio nella c...

Yoji Tokuyoshi: l’idea di una cucina contaminata fra Italia, Giappone e mondo

13/04/2019 - Il più italiano degli chef giapponesi o il più giapponese degli chef italiani? Yoji Tokuyoshi è nato in Giappone ma cresciuto professionalmente come chef in Italia. La cu...

Camparino in Galleria: al via il progetto di restyling di un simbolo del bere milanese

13/04/2019 - Se ne parlava da tempo, ora è ufficiale. E' partito il restyling del Camparino in Galleria, storico luogo di nascita dell’aperitivo milanese e vera icona cittadina della ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

9 + quattordici =