Pinterest LinkedIn

© Riproduzione riservata

Uno dei luoghi comuni più diffusi sul darwinismo è che a sopravvivere sia il più forte, in realtà ha più chances di sopravvivere chi meglio si adatta al mutare del contesto. Come adattare l’aperitivo, momento di massima socialità, con il divieto (da rispettare sempre e comunque: state a casa!) di qualsiasi contatto sociale? Un’opzione potrebbe essere affacciarsi al balcone alle 18 e godersi il vicino di casa che spara Gigi Dag a tutto volume, certamente, ma dopo un’ora di revival anni ’90 senza neanche un gin lemon da discount, bello peso e con poco ghiaccio a ricreare quella sensazione di ebrezza tipica del metanolo, vi sarete probabilmente annoiati.

Tornate in casa e vi rendete conto che avete già finito la saga di Final Fantasy, alla sezione “scelti per te” di Netflix lampeggia insistente la scritta “no more options” e il cane finge svenimenti ogni volta che vi avvicinate guinzaglio alla mano. Non scoraggiatevi. Da oggi, e fino a data da definirsi in base all’intelligenza di chi vi circonda nell’affrontare l’emergenza, gli ambassador delle Distillerie Fratelli Branca vi aspettano in diretta su Instagram, e ripostate su Facebook, con vari ospiti per dei talk sul mondo dell’ospitalità, pilastro della patria economia, che probabilmente affronterà una crisi che non si vedeva dal dopoguerra, snoccioleranno aneddoti sui prodotti di una delle distillerie più antiche d’Italia, il Fernet spegne 175 candeline quest’anno, e ci sarà anche spazio per preparare drink che possano allietare questi giorni di quarantena.

Oggi dalle 19, nella serata inaugurale, Daniele Cancellara, barmanager del Rasputin di Firenze e ambasciatore del whisky con la rubrica Whisky for breakfast, sarà ospite di Robert Pavel, Sara Cannizzaro riceverà Giovanni Torre del Circus di Catania, mentre Walter Iuliucci dividerà la scena con Simone Todeschi del Frida di Salice Terme e mente del progetto MEMO bartools. Le dirette saranno sui canali ufficiali della compagnia fernetbranca_italia, brancamenta_it e puntemes_it. Affrettatevi quindi a ordinare altri due smartphone su un qualsiasi sito di e-commerce e a dissociare il vostro cervello in tre per poter seguire tutte le dirette contemporaneamente.

© Riproduzione riservata

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

2 × uno =