Marco Emanuele Muraca
| Categoria Notizie Vino | 546 letture

Castello di Neive e Sagna a Vinitaly: continua la partnership nel segno dei grandi vini rossi

Interviste A Vinitaly 2019 Vinitaly Italo Stupino Rossi Nebbiolo Castello Di Neive Vini Piemonte Partnership Beverfood.com Channel Massimo Sagna Neive Castello Vini Barbaresco Sagna Segno

Castello di Neive vuole dire Barbaresco, un grande rosso di qualità a base del vitigno principe Nebbiolo, come raccontato da Italo Stupino. Una cantina piemontese distribuita in Italia da un’altra realtà d’eccellenza della regione come la società di distribuzione Sagna. Ci sarà sempre più spazio per vini di qualità anche in Italia conferma Massimo Sagna, che fa anche un parallelismo tra il Piemonte del vino e la Borgogna.

+info:
www.castellodineive.it
www.sagna.it

Scheda e news: SAGNA S.p.A.


+ COMMENTI (0)

Casta la Grappa per Alchimie

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Segno Massimo Sagna Sagna Vini Piemonte Castello Barbaresco Vini Neive Castello Di Neive Rossi Beverfood.com Channel Nebbiolo Interviste A Vinitaly 2019 Vinitaly Partnership Italo Stupino


ARTICOLI COLLEGATI:

Alla scoperta dei tesori del Douro con Porto Graham’s e WineMi

15/05/2019 - Che confusione, sarà perché ti amo…Potrebbe essere questo il leit motive a fare da sottofondo alla serata organizzata da WineMi, “Alla scoperta dei tesori del Douro”. Due...

Sagna amplia l’offerta: un nuovo marchio fa il suo ingresso nel catalogo dei vini d’eccellenza

02/04/2019 - Questo storico produttore, situato sulle rive della Loira, è di proprietà del Barone Patrick de Ladoucette e vanta delle cantine antichissime, scavate nella roccia, produ...

Faiveley: la Borgogna del vino che viaggia veloce come un Tgv

16/03/2019 - La Borgogna gode di un successo planetario nel panorama del vino. Grandi vini, storie, aneddoti, tradizioni prima che etichette. Una zona che nel corso degli ultimi anni ...

Maison Dartigalongue: per 180° anniversario i Bas-Armagnac cambiano look

01/03/2019 - Fondata da Pascal Dartigalongue sotto il regno di Luigi Filippo nel 1838, la Maison Dartigalongue è la più antica Casa produttrice di Bas-Armagnac. Con sede a Nogaro, nel...

Alfabeto delle bollicine: tutti i consigli per brindare alla grande

18/12/2018 - Datemi una lettera e vi darò la bollicina giusta per le feste. Non scherziamo, l’alfabeto delle bollicine è una cosa seria, magari la prossima volta potremmo organizzare ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 + 12 =