Pinterest LinkedIn

Lunedì 13 e martedì 14 febbraio è tempo di Chianti Classico Collection 2017, la manifestazione di punta di inizio anno del Consorzio del Vino Chianti Classico, che si inserisce nel cuore delle grandi anteprime toscane e ne rappresenta uno degli appuntamenti più attesi dai giornalisti italiani ed internazionali e dagli “addetti ai lavori”.

Lunedì 13 sarà la giornata riservata alla stampa e agli operatori con la presenza del produttore Roberto Paladin, dalle 9.30 alle 18.00.
Martedì 14: giornata riservata alla stampa con servizio sommelier, dalle 9.30 alle 18.30.

‪Premiata Fattoria di Castelvecchi vi attende con le nuove annate delle sue tre referenze: Chianti Classico C‪apotondo 2014 (88% Sangiovese e 12% Canaiolo), Chianti Classico Riserva L‪odolaio 2013 (100% Sangiovese) e Chianti Classico Gran Selezione M‪adonnino della Pieve 2012 (100% Sangiovese).

Tutte e tre si presentano sul mercato dopo un affinamento in bottiglia. Sono vini molto eleganti, con grandi potenzialità di maturazione. In particolare, per Madonnino, l’annata 2012 in Chianti Classico è considerata una delle migliori degli ultimi dieci anni, perché le caratteristiche meteorologiche della stagione hanno esaltato le qualità del Sangiovese e delle sue espressioni territoriali. Il risultato è un Gran Selezione più complesso della media, con note aromatiche  gustative in continua evoluzione e la classica freschezza acida al gusto come presupposto di longevità. Un vino, quindi, da scoprire nel tempo, che molto ci racconta della sua generosa annata e del suo territorio di origine, della cui unicità è impareggiabile testimone.

Dopo l’inaugurazione della stupenda terrazza panoramica nel 2016, non perdete sul nostro sito e sulla nostra pagina Facebook tutti gli aggiornamenti per l’estate e l’autunno del 2017!

www.chianticastelvecchi.it

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

INFOFLASH/PREMIATA FATTORIA DI CASTELVECCHI IN CHIANTI

Nel cuore del Chianti Classico si trova Vèscine, magnifico borgo del XIII secolo, oggi relais di campagna e azienda agricola. L’originaria struttura di paesino medievale è stata conservata in perfetta armonia con la natura del luogo e i 42 ettari che circondano Vèscine sono incantevole parco e bellissimo terrazzamento che arriva, al culmine della collina, ad un’altitudine di 600 m. Vèscine offre la possibilità di assaporare la pace delle incontaminate colline chiantigiane ma anche di raggiungere in breve tempo Firenze (42 km) e Siena (20 km). Vèscine vinifica i propri Chianti nella storica cantina di Castelvecchi, la cui struttura risale al X-XI secolo. Premiati dalle principali guide di settore e dai concorsi il Chianti Classico e il “Lodolaio” Chianti Classico riserva, splendidi rappresentanti della filosofia produttiva di Vèscine.

SCHEDA DI APPROFONDIMENTO E ALTRE NEWS CASA PALADIN

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Luksusowa Vodka - When Life Gives You Potatoes - importata e distribuita da Pallini SpA

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

19 + uno =