Documenti Vino e Alcolici - Wines and Spirits

Pagina 2 di 7 1 2 3 4 5 6 7
beverfood
| Categoria Documenti | 5646 letture

In occasione del 38° Congresso mondiale della vigna e del vino, il direttore generale dell’OIV, Jean-Marie Aurand, ha presentato una panoramica del settore vitivinicolo globale e i primi elementi della relazione tematica 2015, dedicata al mercato dei vini rosati, che sarà pubblicata a fine anno. Il presente rapporto 2015 verte sul potenziale di produzione vitivinicola, la superficie vitata, la produzione e il consumo mondiale di vino, i volumi esportati e importati di vino, nonché la produzione di uva per il consumo diretto e quella destinata a trasformarsi in uva passa.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 6535 letture

Il 52% dei vini a Denominazione d’Origine Protetta trasformati in Italia provengono dalle tre regioni vitivinicole di Veneto, Toscana e Piemonte. La Toscana registra la maggiore propensione all’export nel comparto dei vini rossi a Denominazione d’Origine Protetta (DOP).  Il Piemonte è la regione che registra le migliori performance di crescita di export a valore  I vini a Denominazione d’Origine Protetta (DOP) veneti spopolano in Danimarca.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 5663 letture

…87% dei giovani tra i 18 e i 35 anni consuma vino (più di 8 su 10 i consumatori tra i 18 e 25) …Il vino supera la birra: è la bevanda alcolica preferita dalla metà dei giovani intervistati (49%) …. Giovani winelover del biologico: il 71% è disposto a spendere fino al 40% in più …Brunello e Amarone i vini preferiti dai giovani italiani; il Verdicchio è il primo bianco fermo.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 7719 letture

Il mercato mondiale dei vini vale intorno ai  260 milioni di hl per un valore stimato alla produzione intorno ai 60 miliardi di euro. Il quadro competitivo si mostra abbastanza frammentato e sicuramente con un indice di concentrazione molto più basso rispetto a tutti gli altri mercati mondiali del beverage. Nel settore del vino non esiste nessun gruppo con un fatturato annuo superiore ai 5 miliardi di euro e i gruppi con un giro d’affari annuo di almeno 1 miliardo di euro sono solo sei .  Questa grande frammentazione produttiva dipende anche al fatto che la produzione vitivinicola è più strettamente legata al territorio.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 3715 letture

L’indagine sul settore vinicolo condotta dall’Ufficio Studi di Mediobanca  si articola in due sezioni. La prima riguarda 111 principali società di capitali italiane operanti nel settore vinicolo che nel 2012 hanno fatturato più di 25 milioni di euro, i cui bilanci sono stati aggregati per il periodo 2008-2012. Compongono l’aggregato 33 cooperative (incluse cinque società per azioni controllate da una o più cooperative), 72 S.p.A. e s.r.l. a controllo italiano e sei a controllo estero. La seconda sezione contiene due capitoli. Il primo analizza l’aggregato 2003-2012 delle 14 maggiori imprese internazionali quotate con fatturato superiore a 150 milioni di euro. Il secondo capitolo illustra la dinamica tra gennaio 2001 e metà marzo 2014 dell‟indice mondiale di Borsa delle imprese vinicole quotate; esso comprende 46 società emittenti di 51 titoli trattati in 20 Borse.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 4001 letture

Durante il 37º Congresso mondiale della vigna e del vino, il direttore generale dell’OIV, Jean-Marie Aurand, ha presentato una panoramica mondiale del settore: i principali dati riportati nella relazione sono i seguenti:… 7.519 mha di superficie mondiale a vigneto nel 2013 ; ….La prima stima della produzione di vino 2014 è di 271 Mio hl; … I dati disponibili mostrano un consolidamento del consumo mondiale nel 2014 (stimato attorno ai 243 Mio hl).

 During the 37th World Congress of Vine and Wine, the OIV Director General, Jean-Marie Aurand, presented a global overview of the vitinivincultural sector. The main resultats: … 7519 mha is the worldwide area under vines in 2013….271 Mhl is the first estimation for the wine produced in 2014… The data available show a consolidation of the global consumption in 2014 (estimated at around 243 Mhl).

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 3907 letture

Questa relazione ha l’obiettivo di fornire una visione d’insieme del segmento dei vini spumanti e di chiarire la sua posizione nel settore viticolo.  Per “vini spumanti” si intendono i vini spumanti naturali e quelli gassificati ottenuti da uva, mosto o vino, trattati secondo le tecniche ammesse dall’Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV), ossia i metodi tradizionali o in autoclave nei quali il diossido di carbonio (CO2) è di origine endogena, e i metodi con aggiunta di CO2, che pertanto ha origine esogena.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 3554 letture

Il settore del food&wine sta vivendo una vera rivoluzione: non solo cambiano le modalità di distribuzione così come le abitudini dei consumatori, ma anche i rapporti di filieria si sono invertiti ponendo al centro dell’esperienza d’acquisto non più il prodotto ma il consumatore, oggi sempre più informato. Le aziende produttrici di vino sono dunque giunte a una svolta, e per rispondere al cambiamento l’e-commerce diventa il vero orizzonte per il vino online: un numero sempre maggiore di produttori infatti scelgono di affidarsi a partner privilegiati come vente-privee per internazionalizzarsi e valorizzare i propri prodotti.  In occasione del wine2wine, vente-privee, pioniere e leader delle vendite-evento online, HA presenta il suo case di successo per questo settore.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 8461 letture

La storia di BACARDÍ, brand noto in tutto il mondo, per certi versi è ancora sconosciuta. Fino a oggi. Con oltre 150 anni di passione incessante alle spalle, la famiglia Bacardí apre le porte dei suoi archivi per rivelare il suo incredibile patrimonio culturale e il suo spirito indomabile. Grande forza e determinazione hanno contribuito alla sopravvivenza della famiglia, dell’azienda e del rum BACARDÍ, facendoli prosperare.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 4874 letture

L’ “Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino” (OIV) è l’organismo intergovernativo di tipo scientifico e tecnico, di competenza riconosciuta nell’ambito della vigna, del vino, delle bevande a base di vino, delle uve da tavola, delle uve passa e degli altri prodotti della vigna. Periodicamente fornisce statiche e analisi settoriali. Di seguito viene riportato il documento “Elementi di congiuntura mondiale “ sul vino che fornisce i dati e le informazioni dettagliate sul settore viti-vinicolo nell’esercizio 2013.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 6214 letture

Ad un anno e mezzo dall’applicazione del nuovo regolamento comunitario, Wine Monitor Nomisma torna a presentare i numeri sul vino biologico. Crescita delle superfici investite (+81% tra il 2003 e il 2012), ottime performance nell’export, crescita dei consumi. E un grande potenziale ancora inespresso ….. Non solo awards internazionali per i vini bio ma anche grande apprezzamento della qualità tra i consumatori di vino bio. La percezione positiva elevata anche su chi oggi non consuma.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 6428 letture

Nel 2013 gli italiani hanno bevuto meno vino in quantità, cercando contemporaneamente sia la qualità che il risparmio. Si sono orientati sulle bottiglie “doc” ed hanno iniziato ad apprezzare il vino biologico, ma si sono spostati anche su formati meno costosi come quello del vino da tavola ed il vino con la marca del distributore, cioè del supermercato stesso. I vini bianchi crescono più dei rossi ed i frizzanti vanno meglio dei fermi; spumante italiano e prosecco sono sempre più acquistati. Questo il quadro che emerge dalla ricerca svolta dall’IRI per Vinitaly 2014 (a Verona dal 6 al 9 aprile) sulle vendite di vino nei Ipermercati+Supermercati+Libero Servizio Piccolo, un canale che distribuisce circa il 63% del vino.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 8435 letture

La Fratelli Branca Distillerie S.r.l. (www.branca.it) è un’affermata realtà imprenditoriale italiana operante nel settore spirits. Fondata oltre 168 anni fa a Milano, l’azienda è da sempre controllata e guidata dalla famiglia Branca, oggi giunta alla quinta generazione sotto la guida del Presidente e Amministratore Delegato Niccolò Branca (cfr Foto a lato).

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 4502 letture

Le stime Wine Monitor sul consumo di vino nella Gdo (che veicola oltre il 65% delle vendite di vino in Italia) vedono un 2013 ancora con il segno meno, dopo la riduzione del 3,6% intercorsa nel 2012. Sulla base dei dati Iri, si evidenzia un netto calo delle vendite in quantità nei canali “Iper, super, libero servizio piccolo” pari al 6,5%. Crescono invece le vendite in valore (+3,1%), per effetto dell’aumento dei prezzi dei vini (+10,2%). Soffrono di più i vini rossi e i vini fermi rispetto ai bianchi e ai frizzanti.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 3936 letture

Gli elementi di congiuntura disponibili in questo periodo dell’anno consentono unicamente una stima del livello di produzione di vino (produzione in cantina da marzo ad aprile nell’emisfero sud e in corso di vendemmia nell’emisfero nord). Altri elementi che saranno trattati sono la stima dell’evoluzione della superficie viticola mondiale e del livello di consumo. Tali risultati devono dunque essere considerati soltanto come indicativi e suscettibili di variazioni non trascurabili.

  Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 23523 letture

Lo scenario competitivo nel settore italiano dei liquori e distillati è alquanto articolato. Sul mercato nazionale sono attivi alcune grandi multinazionali degli spirits (come Campari, Diageo, Pernod Ricard e Bacardi), ma anche diversi grandi gruppi italiani che stanno ora espandendo la propria presenza in diversi Paesi esteri (come Branca, ILLVA Saronno, Montenegro, Averna e Molinari) ed, infine, numerosi piccoli e medi produttori con posizioni di rilievo in specifici segmenti tipologici.

  Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 2909 letture

Sostenibilità di filiera è il tema discusso da un parterre di esperti internazionali di altissimo calibro, provenienti sia dalla comunità scientifica che dal mondo della produzione, intervenuti al Convegno conclusosi ieri e organizzato da Unione Italiana Vini all’interno del SIMEI 2013 dal titolo “Sustainable viticulture and wine production: Steps ahead toward a global and local cross-fertilization”. Innovativa la formula di confronto che ha previsto tavoli di discussione riservati agli stakeholder e ai rappresentanti di tutti i soggetti coinvolti nella filiera vitivinicola.

Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 4279 letture

Per l’11 ° anno consecutivo, Vinexpo, ha affidato all’agenzia IWSR (The International Wine and Spirit Research) che uno studio dettagliato sul consumo globale, la produzione ed il commercio internazionale di vini e liquori, e l’elaborazione creazione di previsioni per 5 anni (cioè fino al 2016. Questo studio copre 28 paesi produttori e 114 mercati di consumo. Fondata nel 1971, la IWSR rappresenta la più grande fonte di dati sul mercato globale delle bevande alcoliche. In 11 anni, lo studio Vinexpo è diventato un punto di riferimento per i professionisti.

  Leggi tutto…

beverfood
| Categoria Documenti | 3042 letture

Di seguito vengono riportati i dati di sintesi sul settore vinicolo internazionale e su quello italiano diffusi dal Servizio stampa di Vinitaly in occasione della recente manifestazione 2013. per i dati internazionali la fonte è OIV, punto di congiuntura vitivinicola mondiale, ultimi aggiornamenti ufficiali (21 marzo 2013). I dati sul settore vinicolo italiano sono stati invece elaborati dal Servizio stampa Veronafiere/Vinitaly su diverse fonte: Oiv, Istat, Ismea, Federvini, UIV, Assoenologi secondo ultimi dati disponibili e ufficiali. – pressoffice@veronafiere.itwww.vinitaly.com Leggi tutto…

Pagina 2 di 7 1 2 3 4 5 6 7