Marco Bormolini
| Categoria Notizie Vino | 842 letture

Champagne Gardet sbarca in Italia con la distribuzione Emozioni Oltre il Gusto

Italia Sparkling Wine Emozioni Distribuzione Emozioni Oltre Il Gusto Champagne Champagne Gardet Gardet

Sparkling Wine Gardet Italia Champagne Gardet Emozioni Oltre Il Gusto Distribuzione Champagne Emozioni

a cura di Marco Bormolini

© Riproduzione riservata


Champagne Gardet sbarca in Italia grazie alla distribuzione Emozioni Oltre il Gusto. La presentazione ufficiale è avvenuta lunedi 6 marzo a Milano nel corso di una giornata di degustazioni presso l’enoteca Hic in via Spallanzani, a due passi da corso Buenos Aires. Una Maison storica, la fondazione risale infatti al 1895, che oggi produce circa 2 milioni di bottiglie, che andrà a impreziosire il catalogo di bollicine di qualità di Emozioni Oltre il Gusto specializzato nell’importazione di vini di Francia.Stavo cercando una Maison che andasse a completare il tassello mancante del mio catalogo, ovvero la zona della Montagne de Reims che mi mancava- spiega il titolare Sergio Bruno- Ci siamo incontrati nel corso di VinExpo con Maison Gardet che stava cercando un distributore per l’Italia, così è nato questo accordo ufficializzato proprio nel periodo in cui compiamo un anno di età, un buon motivo per festeggiare il compleanno”.

 

Databank grossisti Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Cash & Carry Ingrosso Bevande Gruppi

 

1895 è l’anno della fondazione di una Maison che nello stemma ufficiale ha la rosa, come la località di provenienza, il piccolo villaggio di Chigny Les Roses. Una zona caratterizzata da terreni argillosi e con una vicinanza alla foresta, caratteristiche che ritroviamo nei vini degustati con una bella spinta di frutta e con una spiccata mineralità. L’hashtag ufficiale è il tempo delle rose, per una Maison che nel corso del tempo ha incontrato anche qualche difficoltà, ma dopo l’ingresso della famiglia Prieux che ha acquistato l’azienda intorno agli anni ‘90 si è dato una rivitalizzata arrivando ai numeri attuali, descritti dall’ambassadeur di Champagne Gardet Baptiste Marchal, che ha spiegato il legame con l’Italia. “Ci interessa crescere in Italia perché è un paese importante per il consumo di champagne di qualità, i nostri mercati di riferimento sono oltre alla Francia, il Regno Unito, la Germania, mentre registriamo volumi significativi in Australia e Giappone. Sino ad oggi non avevamo un distributore per l’Italia ma le vendite venivano fatte direttamente tramite ristoratori ed enoteche, sicuramente questo accordo ci consentirà di aumentare la nostra presenza nei confronti dei professionisti del settore ho.re.ca”.

Nella degustazione sono state assaggiate alcune etichette di un catalogo che non prevede il prodotto di ingresso, perché si voleva partire con qualcosa di particolare per apprezzare appieno la gamma di Gardet Rosé, la selezione Extra Brut, la cuvée celebrativa dei 120 anni e il Millesimato cuvée Charles Gardet. Una della caratteristiche della Maison Gardet è quella di sfruttare le eccellenze del territorio, come l’uvaggio Pinot Noir e Pinot Meunier, con dei blend di vitigni e anche delle espressioni in purezza che donano sempre sensazioni differenti, contraddistinte da una grandissima espressione di eleganza e pulizia, con prodotti equilibrati dalla beva fresca ma al tempo stesso evoluta e complessa, grazie anche all’utilizzo di vini di riserva affinati in legno. Complessivamente Champagne Gardet possiede dieci ettari di proprietà nella zona di Chigny Les Roses, oltre ad avere un rapporto stretto con dei manipulant recoltant della Montagne de Reims con cui costruire delle relazioni di lungo periodo.

 

www.emozionioltreilgusto.com

www.champagne-gardet.com

© Riproduzione riservata

Emozioni Italia Champagne Champagne Gardet Distribuzione Emozioni Oltre Il Gusto Gardet Sparkling Wine

ARTICOLI COLLEGATI:

Vranken Pommery Monopole crede nel Bio: 1750 ettari convertiti entro il 2025

14/06/2018 - Vranken Pommery Monopole, gruppo vinicolo famoso sopratutto per gli Champagne, ha deciso di convertire i suoi vigneti in Camargue ad agricoltura biologica. 200 ettari son...

Sparkling Classic Summer: cinque bollicine da bere sotto l’ombrellone

05/06/2018 - E’ scattata la mania delle bollicine. Vini spumanti da bere tutto l’anno, ma è l’estate il periodo ideale per degustare un bel metodo classico italiano. Lunedì 4 giugno s...

Pasticceria Cova festeggia i 200 anni insieme a Ruinart

30/05/2018 - Compleanno d'autore, all'insegna del glamour e del jet set, gli stessi che hanno contraddistinto la sua storia. La pasticceria Cova, la più famosa di Milano, spegne duece...

Taittinger è lo Champagne ufficiale della Coppa del Mondo FIFA 2018

09/05/2018 - Taittinger sarà lo Champagne ufficiale dei Mondiali 2018, l'evento sportivo più importante del 2018. Un Brut Prestige vestito d’azzurro è il tributo di Taittinger alla Co...

Piacere di conoscerti (di nuovo)! Nicolas Feuillatte, un nome che non si può dimenticare!

08/05/2018 - Nato nel cuore dei vigneti della Champagne nel 1976, Nicolas Feuillatte è sia la più giovane delle maggiori Maisons de Champagne sia il più grande brand di viticoltori, c...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

quattro × 5 =