Redazione Beverfood.com
| Categoria Notizie Varie, Vino | 725 letture

Champagne: nel primo semestre l’export cresce del 9%

Export Vini Champagne Vendemmia Export

Export Export Vini Champagne Vendemmia

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Riunitasi nei giorni scorsi a Epernay, l’interprofessione composta da vigneron e maison della Champagne ha raggiunto un accordo su una resa commerciabile per la vendemmia 2017 a 10.800 kg/ha, di cui 500 provenienti dalla riserva.

Questa decisione si basa su favorevoli prospettive agronomiche, al momento stimate tra i 10 e gli 11.000 kg/ha, e su un vigneto in buone condizioni sanitarie, grazie a un clima estivo iniziato intorno alla metà maggio. L’evoluzione della vite presenta una decina di giorni di anticipo rispetto alla media decennale. L’inizio della vendemmia, previsto per gli ultimi giorni di agosto, sarebbe uno dei cinque più precoci nella storia della Champagne.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

La resa commerciabile di 10.800 kg/ha consente alla filiera dello Champagne di rispondere alla domanda crescente dei mercati. Infatti nel corso del primo semestre 2017 le spedizioni di Champagne hanno conosciuto una dinamica crescita del 2,9% in volume, trainate dall’export che ha fatto registrare globalmente un incremento di oltre il 9%, in particolare verso i Paesi Terzi (+17,9%). Una tendenza che lascia intravedere nel 2017 un giro d’affari da record per la filiera dello Champagne.

Fonte https://www.champagne.fr/it/comite-champagne/bureau/bureau/italia/news-detail?actu=65

Tags/Argomenti: , ,

Champagne. La dall’export previsto primo e semestre rispondere giro i le resa per di al 10 più momento un su giorni fatto filiera ultimi vendemmia un a Champagne. Fonte 11.000 vigneto sarebbe primo la vite in 500 9%, uno oltre da intravedere Una una di un verso di primo di di d’affari su commerciabile scorsi dello tendenza a kg/ha, provenienti e alla domanda di dinamica Infatti conosciuto del e dalla (+17,9%). Epernay, nel per nel a riserva. Questa cresce che metà la si agosto, vigneron spedizioni crescente hanno l’export accordo nella Champagne prospettive di precoci il gli del Champagne giorni 9% Terzi buone decennale. commerciabile rispetto mercati. agronomiche, Paesi estivo l’interprofessione trainate della una condizioni del anticipo maggio. in cui alla globalmente grazie kg/ha lascia intorno decisione per dei presenta kg/ha, in vendemmia, dei media filiera 10.800 iniziato basa raggiunto semestre i 10.800 del di corso cresce un semestre nel resa alla 2017 2,9% L’inizio nel record della che favorevoli crescita cinque L’evoluzione l’export giorni un Riunitasi da nei champagne.fr/it/comite-champagne/bureau/bureau/italia/news-detail?actu=65 gli alla clima registrare della della Champagne: Champagne consente 9% 2017 una 2017 maison dello particolare stimate Champagne: volume, incremento ha storia su sanitarie, tra decina composta ha

ARTICOLI COLLEGATI:

Millesimo Champagne 2006? per Bollinger Rosé in edizione limitata

29/09/2017 - La tradizione dei rosé in Champagne è molto importante. Storia e metodi di produzione si fondono come uvaggi diversi in assemblaggio. A volte può capitare che una grande ...

Berlucchi vendemmia l’Erbamat: sarà l’uva del futuro in Franciacorta?

21/09/2017 - Da Berlucchi è in corso la prima vendemmia dell’uva bianca autoctona Erbamat. I raccoglitori sono al lavoro nel vigneto Castello, un ettaro di vigna biologica sulle balze...

Champagne Louis Roederer: visita prestige tra tempo, lusso e tiki taka

18/09/2017 - Che cos’è il lusso? Bella domanda, resa ancor più intrigante dal contesto in cui ci viene posta. Ci troviamo nell’Hotel Particulier di Reims, per anni residenza della fam...

Ferrari si aggiudica il premio “Sparkling Wine Producer of the Year” 2017

17/09/2017 - Le Cantine Ferrari sono il produttore dell’anno. A decretare questo ambito riconoscimento di “Sparkling Wine Producer of the Year” nell'edizione 2017, è stato il concorso...

Pietro Palma, l'Ambassadeur du Champagne 2018

È Pietro Palma l’ambasciatore italiano dello Champagne 2018

15/09/2017 - L’enotecario di Prato si aggiudica il concorso del Comité Champagne che punta a individuare i migliori formatori sul re dei vini. È Pietro Palma, 42 anni, enotecario di ...

Vendemmia scarsa ma l’Italia resta leader produzione mondiale

15/09/2017 - Secondo l’Osservatorio del vino, la vendemmia 2017 in Italia si presenta complessa e scarsa: 40 milioni di ettolitri; Italia meglio di Spagna e Francia. Preservata qualit...

Il vino italiano vola in Norvegia: L’Italia si conferma primo esportatore nel Paese

13/09/2017 - Forte del grande successo registrato nel 2016, Simply Italian Great Wines Norway torna per la seconda edizione a Oslo. L’appuntamento organizzato da I.E.M. (International...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

3 × 4 =