Pinterest LinkedIn

Il Presidente delle Ferrovie Russe, Vladimir I. Yakunin, e l’Amministratore Delegato del Gruppo Cremonini, Vincenzo Cremonini, in occasione dell’International Rail Business Forum in svolgimento a Sochi, hanno siglato oggi un importante accordo di cooperazione per sviluppare i servizi di ristorazione nel settore ferroviario russo. L’accordo è finalizzato a valutare opportunità per sviluppare i servizi nella ristorazione a bordo dei treni ad alta velocità Sapsan e poi sulle linee a lunga percorrenza, pianificare la creazione di un network di centri logistici in tutta la Russia per servire il catering on board, e realizzare una rete di punti vendita nelle stazioni ferroviarie russe.

Grossisti importatori distributori bevande alimentari Banchedati Database excel xls csv Dati Indirizzi e-mail Tabella Campi records Industria Alimentare e Ingrosso
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice
Secondo Vincenzo Cremonini, “l’accordo con le Ferrovie Russe rappresenta una combinazione perfetta di know-how nei settori del catering a bordo treno, della logistica e della ristorazione commerciale nell’ambito delle stazioni ferroviarie. Chef Express è uno dei leader nel mercato europeo e siamo entusiasti di poter offrire le nostre competenze per aumentare la qualità dei servizi in Russia, uno dei mercati più promettenti in termini di crescita e sviluppo per il nostro business.”Le Ferrovie Russe sono una delle più grandi compagnie di trasporto al mondo, e la più importante azienda in Russia, con una rete ferroviaria di 85.200 km, oltre 1 milione di dipendenti, 1 miliardo di passeggeri all’anno e 1,2 miliardi di tonnellate di merci trasportate (il 42,3% del traffico merci complessivo della Russia), in un territorio sterminato che include 11 diversi fusi orari. L’azienda, oltre al trasporto di passeggeri e merci, gestisce il ciclo completo della costruzione e manutenzione della rete infrastrutturale e del parco mezzi viaggiante, la logistica, il trasporto container e i servizi d’ingegneria.

CHEF EXPRESS

Chef Express Spa è la società controllata dal Gruppo Cremonini che opera nel settore della ristorazione. Con oltre 5.000 dipendenti, un fatturato consolidato nel 2013 di circa 650 milioni di Euro e più di 30 anni di esperienza nella ristorazione in concessione e commerciale, è uno dei principali operatori nella ristorazione a bordo treno in Europa, gestendo servizi di catering e logistica sulla rete dell’alta velocità in 6 Paesi. Chef Express è presente anche nel settore della ristorazione in concessione all’interno delle stazioni ferroviarie, aeroporti e autostrade, operando sia con marchi propri, sia con marchi in licenza riconosciuti a livello internazionale. +info: www.chefexpress.it/

CREMONINI

Cremonini, con oltre 9.000 dipendenti, e un fatturato complessivo 2013 di 3,5 miliardi di Euro, di cui oltre 35% realizzato all’estero, è uno dei più importanti gruppi alimentari in Europa ed opera in tre aree di business: produzione, distribuzione e ristorazione. Il Gruppo è leader in Italia nella produzione di carni bovine e prodotti trasformati a base di carne (Inalca e Montana) e nella commercializzazione e distribuzione al foodservice di prodotti alimentari (MARR). È leader in Italia nei buffet delle stazioni ferroviarie, vanta una presenza rilevante nei principali scali aeroportuali italiani e nella ristorazione autostradale ed è uno dei maggiori operatori in Europa nella gestione delle attività di ristorazione a bordo treno (Chef Express). È infine presente nella ristorazione commerciale con la catena di steakhouse a marchio Roadhouse Grill. +info: www.cremonini.com

+INFO: Ufficio stampa luca.macario@cremonini.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Aperitivo: No. 3 London Dry Gin  - Food is The Key - distribuito in Italia da Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

Per continuare disattiva l'AD Block

La pubblicità è fondamentale per il nostro sostentamento e ci permette di mantenere gratuiti i contenuti del nostro sito.
Se hai disattivato l'AD Block e vedi ancora questo messaggio ricarica la pagina