Pinterest LinkedIn

L’originalissima collezione dei bicchierini “amuse-bouche” di Durobor, la nota azienda belga specializzata nella produzione di bicchieri di vetro, cresce sempre di più e debutta ora presso Il Cucchiaio di Legno, nella suggestiva cornice di Brera a Milano. Gli ormai famosi bicchierini per finger food dell’azienda belga, da oggi in vendita presso Il Cucchiaio di Legno, si fondono così stile, ricercatezza, funzionalità e piacere per il palato


Location più che giusta per questi bicchierini – destinati a un buffet stile finger food – dal design ricercato e dallo stile elegante e sinuoso ma estremamente funzionali e maneggevoli, adatti sia alle mani esperte dei grandi chef – che adorano la nuova tendenza delle mini porzioni, leggere ma gustose – sia a chi si diletta in cucina senza essere un professionista. La trasparenza del vetro permette di vedere la composizione della ricetta proposta e conferisce quella luce e quel “tocco” in più che rendono unica anche la portata più semplice.

I numerosi modelli sono declinati in quattro taglie (la capacità va dai 5 ai 42 Cl): nella collezione SMALL troviamo – per esempio – Cosmos dalla linea aggraziata, in cui servire per esempio un gustoso Cappuccino di zucchine; tra i MEDIUM citiamo Ellipse, originale bicchiere dalla forma ellittica in cui proporre un dolce o un frullato di sedano, mela verde e melone, mentre nella collezione XL troviamo, tra gli altri, Atoll, basso e tondeggiante proprio come un atollo in cui adagiare una tartare di tonno con mango e aneto e il Cancun, per un “sempre in voga” gazpacho con burrata. Tra le “taglie forti”, XXL, spiccano gli ultimi nati Disco Dish e Vertigo, emblemi del virtuosismo creativo dell’azienda, ideali per servire delle porzioni più abbondanti.

+INFO: Fast-Com: Simonetta Gerra, 02.46.91.501 simonetta.fastcom@grupposantagostino.com;

INFOFLASH/DUROBOR
Nata in Belgio nel lontano 1928, l’azienda detiene il primato di utilizzo del vetro temprato per realizzare qualsiasi tipo di bicchiere. Punto fermo resta la particolare lavorazione del vetro reso infrangibile e adatto anche a bevande calde. Peculiarità unica, che ha dato il nome all’azienda, è il bordo del bicchiere rinforzato (Dur-O-Bord, diventato poi Durobor nel ’60).Durobor è stata la prima azienda ad introdurre la lavorazione meccanica del vetro ed oggi si distingue come venditore, designer e decoratore di vetro, non solo come un produttore. Un’attenta strategia di marketing ha consentito a Durobor di conquistare i segmenti più esclusivi del Food & Beverage.La società con sede a Soignies (B) è attualmente controllata dalla famiglia Durant ed esprime un giro d’affari intorno ai 45 milioni di euro + INFO: www.durobor.cominfo@durobor.com

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —> packaging e tecnologie

NUOVA SEZIONE DOCUMENTAZIONE: —> packaging e tecnologie

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Ice Cube - Made of Coolness - Ghiaccio alimentare

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

diciotto − 10 =