Federico Bellanca
| Categoria Notizie Vino | 7109 letture

“Il Conte, la Pornostar e lo Champagne”, lo scandalo del mondo del vino francese finisce in tribunale

Clara Morgane Champagne Champagne Charles De Cazanove Conte Francia Porno Scandalo Tribunale Finisce Pornostar Vino

Porno Clara Morgane Champagne Charles De Cazanove Conte Francia Finisce Tribunale Champagne Scandalo Pornostar Vino


Una lotta tra Nobiltà e Popolo di questo tipo, in Francia non si vedeva dai tempi della rivoluzione. Uno scandalo che ha tutti gli elementi di un romanzo visto che coinvolge un Conte, una Pornostar e uno Champagne.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Per promuovere la nuova annata di champagne Charles De Cazanove infatti, l’azienda che oggi detiene il marchio ha deciso di scegliere come testimonial  l’ex porno star Clara Morgane, che ha cominciato a promuovere il vino in questione tramite i propri social.

“Fruttato, generoso e potente, per accompagnarvi durante le vacanze” ha postato Clara Morgane sul suo profilo Instagram, in posa con una bottiglia vestita solo di pizzo nero.

Un affronto al nome dei propri antenati non accettato dal Conte di Loïc Chiroussot Bigault di Cazanove, 67 anni, diretto discendente del fondatore della casa di Champagne Charles De Cazanove creata nel 1811, e membro di questa famiglia illustre, impegnata nella Resistenza e parte della vecchia nobiltà francese.

“Non è il marchio il problema, è che il nome Cazanove venga associato ad un’attività pornografica”, ha dichiarato Emmanuel Ludot, l’avvocato del discendente della famiglia Cazanove. “Quello che chiediamo è che le etichette vengono cambiate, levando il nome di Cazanove“.

L’udienza è prevista per il 9 gennaio a Lille, e la storia è lontana dal dirsi conclusa…

Vino Conte Tribunale Champagne Charles De Cazanove Finisce Scandalo Porno Champagne Clara Morgane Francia Pornostar

ARTICOLI COLLEGATI:

Champagne di livello al Vinitaly con Compagnia dei Caraibi

20/04/2018 - Un Vinitaly nel segno dello Champagne per Compagnia dei Caraibi, alla sua prima uscita ufficiale nella fiera veronese. Una presenza nell’area Vinitaly International, dove...

Pommery presenta Brut Apanage Blanc de Blancs al 25° Congresso JRE Italia a Roma

19/04/2018 - I Jeunes Restaurateurs d’Europe della delegazione italiana si riuniranno allo Sheraton Hotel Parco de’ Medici a Roma, domenica 22 e lunedì 23 aprile, per il tradizionale ...

Sidro : In Francia un piano di crescita strutturale della categoria in 3 punti

10/04/2018 - Nonostante l’annata difficile legata alla scarsità di materia prima dato il drammatico raccolto di mele,  l’associazionedei produttori di sidro in Francia, UNICID, ha pia...

La storia del tappo a corona: un’invenzione semplice ma geniale

09/04/2018 - L’invenzione del tappo a corona segna una tappa fondamentale nella storia della produzione della birra, consentendo il trasporto e quindi la diffusione sulla larga scala ...

Vini Catalani Francesi? Si, ed anche Bio! e non si tratta di un acquisizione ma di storia…

04/04/2018 - In questi giorni si parla molto della viticoltura catalana soprattutto in collegamento con la maxi acquisizione di Freixenet da parte dei tedeschi, ma a fronte di queste ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

nove + 13 =