beverfood
| Categoria Notizie Distribuzione - Ristorazione | 3133 letture

Cresce la MARCA COMMERCIALE che si è portata al 18% delle vendite del largo consumo in Italia

Distribuzione Moderna Largo Consumo Marca Commerciale Marca Commerciale Vendite Largo Consumo Italia

Distribuzione Moderna Marca Commerciale Marca Largo Commerciale Vendite Italia Largo Consumo Consumo

Il livello assoluto di spesa per prodotti LCC degli italiani è sceso ed oramai da diversi mesi si registra il fenomeno del trading down nel paniere della spesa. I consumatori sono alla ricerca di convenienza e questo sicuramente favorisce le vendite della marca commerciale che ha registrato un incremento di quota dello 0,8% durante l’ultimo anno, arrivando a pesare oltre il 18% delle vendite del largo consumo. La quota in unità è cresciuta dello 0,5% raggiungendo il 22,4%.

Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuario Bevitalia Acque Minerali, Bibite e Succhi Beverfood Acquista Ora o scarica gratis in pdf
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

I principali distributori come Coop, Conad, Esselunga e Carrefour sviluppano circa il 60% delle vendite di private label e questo significa che, in termini di unità, un prodotto su quattro che viene venduto da queste catene è a marchio commerciale. Nel 2012 il trend delle vendite del LCC è rimasto in territorio positivo per effetto dello sviluppo della marca commerciale, che ha più che compensato la flessione dell’industria di marca. Le opposte tendenze sono confermate anche per il corrente anno, ma la contrazione generalizzata delle vendite ha portato ad un saldo negativo.

 L’industria di marca ha reagito ai trend negativi aumentando l’attività promozionale che ha superato il 27%, un incremento di 1,2 punti rispetto all’anno precedente. Anche le private label ricorrono maggiormente alla leva promozionale, +0,6 punti e un prodotto su cinque viene venduto con promozioni di taglio prezzo. Attraverso la marca commerciale i distributori comunicano convenienza, qualità ad un prezzo vantaggioso, un’opportunità per la clientela di risparmiare senza rinunciare alla qualità. E nei piani promozionali dei retailers la marca commerciale ha sempre maggiore spazio, è costantemente presente sui volantini promozionali e viene promozionata con meccaniche diverse, dal semplice taglio prezzo all’assorbimento dell’incremento IVA, da buoni spesa a iniziative sociali.

Annuario Coffitalia Caffè Italia Scarica Gratis
Annuario Coffitalia Beverfood Caffè Italia torrefazionii aziende indirizzi Scarica Gratis in versione PDF

L’offerta al consumatore di marca commerciale viene sviluppata dai distributori su due direttrici, lancio di nuove linee per target specifici o posizionamenti diversificati, oppure ingresso in categorie più complesse. Un esempio viene da Coop, insegna da sempre attenta all’ambiente ed alla salute, ha lanciato una linea di prodotti per l’igiene personale a marchio ViviVerde. La risposta dei consumatori è stata positiva, anche in queste categorie da sempre presidiate dall’industria di marca.

 Il segmento di private label che registra i trend migliori è il premium con una crescita del 11%. Qui troviamo prodotti d’alta gamma o prodotti tipici regionali, la valorizzazioni di eccellenze o tradizioni locali. Il fatturato è ancora contenuto ma il consumatore riconosce la qualità di tali prodotti e la convenienza rispetto ai prodotti di marca equivalenti. Successo minore hanno invece i brand dei distributori con posizionamento basso,che infatti registrano un trend negativo nell’ultimo anno. Questo anche perché il consumatore trova sempre attive promozioni sia dell’industria di marca sia delle private label che riducono sensibilmente il gap di prezzo.

 +info: http://blog.iriworldwide.eu/index.php/2013/11/19/la-ricerca-di-convenienza-favoriesce-la-marca-commerciale/

+ COMMENTI (0)

Distillerie Fabbrica della Birra Tenute Collesi

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Largo Marca Commerciale Marca Commerciale Consumo Vendite Largo Consumo Italia Distribuzione Moderna

ARTICOLI COLLEGATI:

Largo consumo primo quadrimestre 2019: crescita a valore del + 2,3%, bevande in crescita del + 3,5%

21/05/2019 - Stabile la fiducia degli italiani nel primo quadrimestre 2019, un dato positivo che appare tuttavia in contrasto con il sentimento generale dell’imprenditoria, più negati...

Grappa Castagner fa cappotto nello scaffale della Gdo

20/05/2019 - In un mercato difficile e competitivo come lo scaffale dei distillati della Gdo, solo con buone idee e innovazione si può fare la differenza. E’ il caso di Grappa Castagn...

Largo consumo Italia: vendite a valore in crescita del 2% nel primo trimestre 2019

16/05/2019 - Nel periodo gennaio-aprile 2019 le vendite a valore* del food nel largo consumo in Italia hanno fatto registrare un incremento del +2,3% sullo stesso periodo dell’anno pr...

È ufficiale: Conad conquista il business Retail di Auchan Italia

14/05/2019 - Conad, la più ampia organizzazione di imprenditori indipendenti del commercio al dettaglio d’Italia, ha chiuso oggi un accordo con Auchan Retail per l’acquisizione della ...

“I Viaggi di Caffè Diemme”: nuova linea premium per la GDO a TuttoFood Milano

03/05/2019 - Diemme Industria Caffè Torrefatti annuncia il lancio della nuovissima linea per la GDO “I Viaggi di Caffè Diemme” presso il Pad 4 - Stand V11 a TuttoFood Milano, il Salon...

Accordo tra Walmart e Google per lo shopping vocale per contrastare Amazon

03/04/2019 - I clienti di Amazon possono acquistare generi alimentari da Whole Foods usando l'assistente vocale Alexa con i dispositivi Echo, ma i clienti Walmart non hanno ancora que...

Il mercato del caffè 2018 nella GDO: continua il calo dei volumi e dei valori

15/03/2019 - IRI Infoscan Italia ha analizzato il mercato del caffè in Italia nei canali della GDO  (Ipermercati + Supermercati + Libero Servizio Piccolo + Discount).  Il caffè tostat...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × cinque =