Beverfood.com
| Categoria Notizie Vino - Alcolici - Liquori - Spirits (Vecchia) | 7278 letture

LA CRISI DELLO CHAMPAGNE: CROLLO DELLE VENDITE E PREZZI IPERSCONTATI NEI SUPERMERCATI FRANCESI

Champagne Crisi Crollo Vendite Prezzi Iperscontati Supermercati Francesi

Crisi Vendite Prezzi Francesi Supermercati Crollo Champagne Iperscontati

Per il nuovo anno si è brindato, nel 98% dei casi, con spumanti italiani grazie anche alla convincente campagna del ministro Zaia a favore delle bollicine made in Italy. Crollo, invece, delle importazioni italiane di champagne che, secondo le stime della Coldiretti, sono scese del 66% nei primi nove mesi del 2009. Intanto dalla Francia viene segnalato un calo delle vendite totali dello champagne intorno al 10-11% rispetto al 2008. Altro segnale allarmante della crisi dello champagne, è la battaglia dei prezzi al ribasso che si è scatenata in alcune catene della grande distribuzione francese


Nel recente passato i produttori francesi di champagne hanno vissuto un boom senza precedenti, a livello di produzione, vendite e prezzi fino al 2007, anno in cui è stato stabilito il record delle vendite con 338,7 m.ni di bottiglie. Nel 2008, con l’avvio della crisi finanziaria ed economica, le vendite di champagne hanno subito una flessione del 4,8% portandosi a 322,5 m.ni di bottiglie. Ma l’anno in cui la crisi è diventata drammatica è il 2009. Le ultime stime per l’anno appena chiuso rilevano una flessione dell’11-12%, il che riporterebbe le vendite di champagne ai livelli del 2005.

Ma la crisi, dal punto di vista economico si è aggravata ulteriormente sul lato degli stock di magazzino che, in relazione all’andamento crescente delle vendite fino al 2007, sono aumentate in modo continuativo nel corso degli anni. A fine 2008 le rimanenze globali di champagne si erano portate oltre la soglia di 1,2 miliardi di bottiglie (pari al consumo di 4 anni), con un enorme immobilizzo di capitali. Stante questa situazione molti produttori hanno deciso di ridurre sensibilmente la produzione 2009. A dicembre inoltre in diverse catene francesi della grande distribuzione sono state realizzate numerose vendite promozionali di champagne a prezzi addirittura inferiori ai 10 euro la bottiglia, segno che qualche produttore è stato costretto ad alleggerire i propri magazzini, vendendo sottocosto.

Rayon-boissons.com rileva che nello scorso dicembre, in prossimità delle feste di fine anno, Carrefour ha proposto lo champagne Hubert de Claminger a 8,9 euro la bottiglia e le cuvé brut di Marie Stuart e di Malard à 9,95 € ciascuna. Certo, si tratta di marche per così dire ausiliarie, ma pur sempre di champagne. Nel contempo la catena Super U in Bretagne ha proposto lo champagne Louise Damini à solo 8,50 € la bottiglia. Ma anche negli ipermercati di Leclerc è stato venduto lo champagne Leo Deviroy, a 8,95 euro la bottiglia. Inoltre diverse catene di discount hanno proposto champagne a prezzi inferiori ai 9 euro la bottiglia, come Leader Price, Lidl e Aldi. Perfino la Catena Casino si è sentita in obbligo di approntare una operazione promozionale di vendita di champagne (a marchio Lucas Carton) a 9,95 euro la bottiglia.

Dietro queste vendite low cost alcuni osservatori sospettano che ci possano essere le grandi Maison che, di fronte a livelli insostenibili delle scorte, potrebbero aver deciso di alleggerire i magazzini inventando delle marche ausiliarie da realizzare a prezzi di liquidazione. E la grande distribuzione, naturalmente, ne avrebbe approfittato. Ma tutti i grandi dello champagne, in realtà, negano. «Non rientra assolutamente nella nostra politica di abbassare i prezzi per fare volume», ha dichiarato a Le Monde Christophe Navarre, presidente di Moët Hennessy di Lvmh, che comunque, ha registrato nei primi nove mesi del 2009 un calo del 14% delle vendite. A sua volta Laurent Perrier, altra celebre Maison dello champagne, ha accusato nel semestre aprile-settembre 2009 un calo del 22% delle vendite rispetto al semestre corrispondente del 2008, che, a sua volta, aveva registrato vendite in forte calo. Per non parlare, infine, di Pernod Ricard che nel trimestre luglio-settembre 2009 ha accusato vendite in ribasso del 18% per lo champagne Mumm e addirittura del 38% per Perrier-Jouët

+INFO: www.rayon-boissons.comwww.lemonde.fr/sujet/ad42/christophe-navarre.htmlwww.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Economia%20e%20Lavoro/2009/12/scoppia-bolla-champagne.shtml?uuid=5c5fed4e-f55a-11de-8053-9bb06687e217&DocRulesView=Libero

News di collegamento:
CHAMPAGNE 2008: CALO DELLE VENDITE DI QUASI IL 5% – L’ITALIA, CON OLTRE 9 MILIONI DI BOTTIGLIE, E’ IL QUINTO PAESE PER L’EXPORT

Se volete ricevere con regolarità la segnalazione di tutte le nostre news sul settore del beverage, iscrivetevi gratuitamente alla nostra bevernews. –> ISCRIZIONE

LE ALTRE BEVERNEWS DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

LE ALTRE DOCUMENTI DELLA SEZIONE: —-> wine & spirits

+ COMMENTI (0)

Beer&Food Attraction 2020, Rimini 15-18 febbraio

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Crisi Iperscontati Champagne Supermercati Crollo Prezzi Francesi Vendite

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

Champagne Deutz e Filetto di Salmone KV Nordic: una coppia d’eccellenza

Champagne Deutz e Filetto di Salmone KV Nordic: una coppia d’eccellenza

13/09/2019 - All’insegna del lusso la combinazione proposta per le prossime feste da Eurofood, in una fusione di gusti di altissimo livello. Ecco il Cofanetto Regalo Luxury, un raffin...

Champagne Deutz protagonista al G7 di Biarritz

Champagne Deutz protagonista al G7 di Biarritz

03/09/2019 - La prestigiosa Cuvée Hommage à William Deutz Millesimé 2010 ha avuto l’onore di essere stata scelta per accompagnare la Cena di apertura del G7 di Biarritz. Un’opportunit...

Sciabolata: in Italia la prima “Sabrage Academy” per sbocciare con professionalità

Sciabolata: in Italia la prima “Sabrage Academy” per sbocciare con professionalità

19/08/2019 - In Italia nasce la prima Academy specializzata nella formazione sulla pratica dello sciabolare bottiglie, in particolare Champagne. Nata da un'idea di Francesca Negri, in...

Champagne, per ogni ricetta estiva le giuste bollicine

Champagne, per ogni ricetta estiva le giuste bollicine

07/08/2019 - Arrivano i consigli estivi per un perfetto abbinamento tra lo champagne e i piatti tipici della stagione calda. A suggerire le bollicine giuste da accompagnare a ricette ...

L’Italia sul tetto del mondo degli Sparkling, Ferrari Sparkling Wine Producer of the Year

L’Italia sul tetto del mondo degli Sparkling, Ferrari Sparkling Wine Producer of the Year

14/07/2019 - Una sorta di mondiale delle bollicine il contest Champagne & Sparkling Wine World Championships 2019, che assegna all’Italia il maggior numero di medaglie e si piazza...

Champagne Deutz e D&C presentano Hommage à William Deutz 2012 Meurtet

Champagne Deutz e D&C presentano Hommage à William Deutz 2012 Meurtet

02/07/2019 - La Maison Deutz è orgogliosa di presentare anche in Italia il suo “Hommage” a William Deutz: un Millesimato 2012 prodotto in una edizione limitata di sole 800 bottiglie. ...

Collet, lo champagne al fianco del miglior ristorante del mondo

Collet, lo champagne al fianco del miglior ristorante del mondo

26/06/2019 - Dietro ogni successo di rilievo, per qualsiasi realtà, si celano elementi che sostengono, promuovono e accompagnano i protagonisti. Siano essi staff, idee, partner. È il ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

11 − otto =