beverfood
| Categoria Notizie Vino | 2214 letture

Crisio di CASALFARNETO vince i Tre Bicchieri del Gambero Rosso e il Gran Premio Internazionale Mondus Vini 2014

Casalfarneto Gruppo Togni Premi Vini Vino Crisio Crisio Bicchieri Gambero Rosso Gran Premio Internazionale Mondus Vini

Crisio Gran Rosso Casalfarneto Gruppo Togni Bicchieri Premi Vini Mondus Premio Vino Crisio Gambero Internazionale Vini

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Un’estate di grandi risultati per Crisio, vino dei Castelli di Jesi Verdicchio Classico, della Cantina CasalFarneto del Gruppo Togni, che ha aggiunto al suo palmares altri 2 importanti premi. E’ Gambero Rosso, con la sua prestigiosa guida Vini d’Italia 2015, a decretare la qualità di consecutivo anche quest’anno dei Tre Bicchieri, con i quali l’importante azienda leader mondiale del settore enogastronomico premia l’eccellenza. Ad entrare nella guida è Crisio Riserva 2012.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web

Crisio-HI-RES-AMa le affermazioni per l’etichetta CasalFarneto arrivano anche in campo internazionale: Crisio 2011 ha vinto la medaglia d’oro al Gran Premio Internazionale MONDUS VINI 2014 – Sessione Estiva tenutosi a Neustadt in Germania.
Mondus Vini è l’equivalente di Gambero Rosso nel paese d’oltralpe e gratifica la cantina marchigiana: “Questo premio, insieme agli altri, ci riempie di orgoglio e ci permette di affermare che il lavoro svolto su Crisio ci ha dato ragione, posizionandoci tra i migliori vini anche all’estero e conferma il percorso che la cantina CasalFarneto sta seguendo in termini di qualità e continuità” spiega Paolo Togni, titolare con la sorella Paola dell’omonimo gruppo, attivo anche nel settore spumanti, acque minerali e birra speciale italiana. “Crisio è un vino che abbiamo saputo affinare grazie alla professionalità del nostro enologo Franco Bernabei, coadiuvato dal nostro agronomo Danilo Solustri: abbiamo vinto la sfida con grande soddisfazione, come conferma anche la Corona del Touring ottenuta meno di un mese fa da Cimaio 2011, nostra altra etichetta, e questo ci stimola a proseguire per raggiungere nuovi risultati anche in questo settore.”

Criosio è un vino biano secco, tratto da uve di Verdicchio in purezza. I grappoli, rigorosamente selezionati, sono raccolti a mano e portati in cantina su piccole cassette per evitare la rottura dei chicchi. Di colore giallo paglierino con riflessi verdi, con le sue note aromatiche di freschezza molto pronunciate, sentori di agrumi, fiori bianchi, frutta bianca, erbe aromatiche, molto persistante, in bocca esprime tutta la sua grande potenza di grande complessità, con eleganza e armonia.
Ideale negli abbinamenti con i primi piatti con funghi e tartufo, si sposa bene con qualsiasi piatto importante della cucina di mare, nonché molluschi e crostacei.

 

Il Gruppo Togni

E’ attivo in quattro aree di business: spumanti, vini, acque oligominerali e oggi anche nella birra artigianale.
L’esperienza nella produzione delle bollicine nasce negli anni ’50 del secolo scorso a Serra San Quirico, nelle Marche, con la prima azienda a gestione familiare; oggi, nello stabilimento di 20mila metri quadri produce ogni anno più di 13 milioni di bottiglie di spumante. Il marchio di punta è Rocca dei Forti, terza azienda spumantistica italiana del canale moderno per volumi di vendita, dopo due brand internazonali.
Nel 2005, con l’acquisizione della Cantina CasalFarneto di Serra de’ Conti (Ancona), Togni avvia la produzione di vini, con il Verdicchio come punta di diamante.
Accanto a spumanti e vini, le acque Togni: Frasassi, Gocciablu, San Cassiano, Gaia e Fonte Elisa, che sgorgano dalle sorgenti del Parco Naturale Gola della Rossa, Grotte di Frasassi e Parco Naturale del Monte Cucco. Inoltre, il Gruppo ha avviato anche la produzione di Birra Speciale Italiana con l’etichetta Terza Rima.
I prodotti Togni vengono distribuiti su territorio nazionale ed internazionale, sia nel canale Ho.Re.Ca che della Grande Distribuzione Organizzata.
Il Gruppo Togni, con sede a Serra San Quirico (An), impiega oltre 100 addetti ed ha raggiunto nel 2013 un fatturato di oltre 47 milioni di euro.

 

Donatella Vici
Ufficio Stampa
donatella.vici@togni.it
+39 3398243154

 

Rosso Vini Crisio Premi Vini Internazionale Vino Crisio Gran Bicchieri Gambero Premio Mondus Casalfarneto Gruppo Togni

ARTICOLI COLLEGATI:

Bottiglie Aperte 2017: da kermesse a evento cardine del vino italiano – Gli Awards

14/10/2017 - Nel 2016 Bottiglie Aperte, giunta alla sua quinta edizione, aveva segnato un mutamento importante, evolvendosi da kermesse del vino a tutto tondo a manifestazione maggior...

Il Sagrantino 2012 di Antonelli San Marco conquista il primo posto d’International Organic Wine Award

28/07/2017 - L'annata 2012 del Montefalco Sagrantino DOCG, la prima certificata biologica di questo vino della cantina Antonelli San Marco. Non poteva esserci presentazione migliore d...

Gancia conquista diversi premi e riconoscimenti alla Douja d’Or

27/07/2017 - L’azienda Gancia di Canelli ha avuto l’onore di ricevere ben quattro riconoscimenti, tra cui due Oscar della Douja d’OrHa firmato il primo spumante Metodo Classico italia...

il Gruppo Togni nelle Marche guarda al futuro: al via il ricambio generazionale

21/07/2017 - Il Gruppo Togni, leader in Italia col marchio Rocca dei Forti nel settore delle bollicine ed operante con successo anche nelle acque minerali, con diversi marchi tra cui ...

Ottimi risultati per Cantina di Soave ai principali concorsi enologici internazionali 2017

14/06/2017 - Una fioritura di premi per Cantina di Soave: è sbocciata la primavera dei concorsi enologici. I risultati ottenuti all’interno di queste prestigiose competizioni sono ric...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

4 × 3 =