Beverfood.com
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 2675 letture

Daniele Nicolini e’ il nuovo direttore di Assodistill

Daniele Nicolini Direttore Assodistill

Daniele Direttore Assodistill Nicolini

Daniele Nicolini è il nuovo direttore di AssoDistil, l’Associazione Nazionale degli Industriali distillatori. Sostituisce Lara Sanfrancesco, che ha diretto l’organizzazione aderente a Confindustria dal 2009 e ora si accinge a ricoprire un importante incarico in una diversa realtà associativa.Trentenne, avvocato, un master in Relazioni diplomatiche, Nicolini, che ha svolto finora le funzioni di vicedirettore, si impegnerà ufficialmente nel suo nuovo ruolo a partire dal 1° novembre. Entrato a far parte dello staff di AssoDistil nel 2009, si è occupato soprattutto del settore internazionale e delle attività legali dell’Associazione. Attualmente è anche segretario della Cedivi, la Confederazione europea delle distillerie vinicole. Con la nomina, sancita dall’ultimo Consiglio direttivo di AssoDistil, è divenuto il più giovane direttore dell’intera compagine confindustriale.

Databank Database Tabella csv excel xls Case Vinicole Cantine

“Il cambio della guardia in AssoDistil avviene nel segno della continuità – ha dichiarato Antonio Emaldi, presidente di AssoDistil –. In tal senso, ringraziamo Lara Sanfrancesco per l’ottimo lavoro svolto, augurandole i migliori successi per il futuro”. l tempo stesso, il numero uno dei distillatori, pur consapevole della difficile situazioni economica, non ha dubbi circa il ruolo che AssoDistil è chiamata a svolgere. “Continueremo – ha sottolineato Emaldi – a batterci per tutelare la categoria in qualsiasi sede, non solo a livello nazionale, ed adoperandoci per valorizzare le nostre produzioni di eccellenza. Inoltre, continueremo a far squadra con altri settori produttivi, puntando al comune interesse e accrescendo l’autorevolezza nell’azione di rappresentanza all’esterno. iamo certi – ha concluso il presidente di AssoDistil – che Daniele Nicolini, già ottimamente integrato nella nostra squadra, saprà interpretare al meglio lo spirito che da sempre anima la nostra Associazione, fatta di imprenditori pieni di passione e di una tradizione secolare”.

+info: stampa: Silvia Cerioli, silviacerioli@libero.it

+ COMMENTI (0)

Luksusowa - Polish Vodka - Potao Heros since 1928 - esclusiva di Pallini

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Assodistill Daniele Nicolini Direttore

Tags/Argomenti:

ARTICOLI COLLEGATI:

Il secondo anno di Hello Grappa: tour nelle distillerie italiane, workshop e degustazioni

Il secondo anno di Hello Grappa: tour nelle distillerie italiane, workshop e degustazioni

02/10/2018 - Sta per prendere il via il secondo anno di Hello Grappa, il progetto promosso da Assodistil e finanziato ai sensi del Reg. 1144/2014 dalla Comunità Europea, che promuove ...

La distilleria italiana tra tradizione e innovazione: le previsioni di AssoDistil

La distilleria italiana tra tradizione e innovazione: le previsioni di AssoDistil

14/06/2018 - Quello della distilleria italiana è un comparto molto legato alla filiera agricola, alla tradizione, alla qualità ed alla valorizzazione delle materie prime. Ma allo stes...

ASSODISTIL: in Italia rischiano di scomparire i brandy e le acquaviti da vino

ASSODISTIL: in Italia rischiano di scomparire i brandy e le acquaviti da vino

13/06/2016 - In occasione dell’ultima assemblea di Assodistil è stato fatto il punto sulla produzione di acquaviti di vino in Italia. Nel 2015, la produzione di acquaviti da vino in I...

GRAPPA: tutela più forte per la grappa con le nuove regole su imbottigliamento e invecchiamento

GRAPPA: tutela più forte per la grappa con le nuove regole su imbottigliamento e invecchiamento

11/02/2016 - Con un decreto del Ministero delle Politiche Agricole introdotte norme più rigide sull’invecchiamento e sull’imbottigliamento fuori dalla zona di produzione per contrasta...

ASSODISTILL: grappa & brandy, due eccellenze italiane da valorizzare

ASSODISTILL: grappa & brandy, due eccellenze italiane da valorizzare

29/03/2015 - Incrementare l'export, tutelare l'autenticità e la qualità dei prodotti e ridurre la pressione fiscale. Sono queste le sfide che attendono in futuro i distillatori italia...

ASSODISTIL e FEDERVINI denunciano la persecuzione fiscale sulle bevande alcoliche. A rischio 6.700 posti di lavoro

ASSODISTIL e FEDERVINI denunciano la persecuzione fiscale sulle bevande alcoliche. A rischio 6.700 posti di lavoro

12/11/2014 - L'aumento delle accise “si beve” il territorio e le aziende che producono bevande alcoliche. E' l'allarme degli imprenditori del settore, già colpiti duramente da tre inc...

ASSODISTIL rivendica una protezione per i distillati Made in Italy attraverso la creazione di Consorzi

ASSODISTIL rivendica una protezione per i distillati Made in Italy attraverso la creazione di Consorzi

29/09/2014 - Un settore in grado di generare ogni anno un fatturato di un miliardo di euro, con oltre 30mila addetti diretti e nell'indotto, ma privo degli strumenti normativi capaci ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

cinque + diciassette =