Pinterest LinkedIn

È una delle grandi passioni, specialmente di noi italiani. Il vino da sempre è qualcosa di particolare, di unico che unisce la nostra tradizione culinaria ed enogastronomica a quelle che sono le meraviglie del nostro territorio con le sue bellezze, la terra che produce una qualità infinita di prodotti apprezzati ed invidiati da tutto il mondo. Bere un buon vino può trasformare un momento conviviale in qualcosa di particolare: una cena con un buon rosso oppure un fresco bianco sarà sicuramente da ricordare. Oltre a tutto ciò si può abbinare un tipo di cibo ad un particolare vino o al contrario partire dal giusto “nettare di Dio” per poi organizzare il giusto menù.

Non sempre il solo prezzo alto è sintomo di qualità.

Insomma dietro al vino c’è un mondo tutto da scoprire. Una delle maggiori indicazioni è quella che un vino di livello deve per forza avere un prezzo alto tale da giustificare la consistenza, l’annata e la lavorazione che c’è dietro una particolare bottiglia, un tipo specifico di prodotto o una cantina che ha trattato il vigneto e l’uva. Ma è davvero così? Sul mercato sono immesse una quantità innumerevole di bottiglie per i più esperti ma anche per chi vuole provare la bontà dei diversi vini. Se volessimo prendere ad esempio il Belpaese ci accorgeremmo che tutte le zone italiane hanno un vino da presentare, un’eccellenza che racconta molto di sé e di quel territorio specifico.

Tanti tipi di vino.

Facciamo qualche esempio per vedere proprio come le diverse bottiglie di vino abbiano prezzi contenuti, accessibili ai più e che possono dare a tutti la possibilità di sorseggiare prodotti buonissimi. Se è vero da una parte che un Poggio San Polo Brunello di Montalcino 2015 da 75cl lo si può acquistare a 43€ ed un Marchesi di Barolo Docg del 2014 si compra a 49,90€ è altrettanto vero dall’altra che un Primitivo di Manduria doc Il Rosso dei Vespa del 2018 potrebbe essere tuo a 11,50€, così come un Ruffino Chianti Classico Docg riserva ducale del 2016 a 17€ e l’Impari Nero d’Avola del 2013 75cl a 16,50€. Hai la passione per il mare delle grandi isole italiane? Fatti accompagnare allora nelle visita di queste zone stupende da un Vermentino di Sardegna Doc Cala Silente Cantina di Santadi a 8,90€ o da un ottimo Etna Rosso Firriato “Le Sabbie dell’Etna” 2018 tuo a 11,50€.

La bellezza e la bontà dell’uva lungo i sentieri della storia.

In molti per riconoscere un vino di qualità si rifanno al tipo di uva, molti all’anno di produzione e molti altri ancora alla cantina da cui esce il prodotto. In questi casi un ruolo importante lo recita la preparazione che ognuno di noi ha nei confronti di quello che andremo a bere: ci sono molti corsi per trasformare la passione per il vino in una vera e propria conoscenza, come un viaggio all’interno di questo mondo fantastico. Un lungo percorso che va dalla terra in cui è coltivata l’uva, i metodi di preparazione, la raccolta, la lavorazione e l’imbottigliamento di questo bianco o di quel rosso. Insomma possiamo di certo dire che il vino rappresenta un’opera d’arte a tutti gli effetti. Basti pensare alle immagini che abbiamo impresse fino dai tempi dell’antica Roma in cui le coppe del vino allietavano imperatori, commensali e soldati.

Gustarne le particolarità ed i segreti.

Se viaggiassimo in Alto Adige non potremmo fare a meno del Pinot Grigio Doc Cantin Terlano del 2019 a 10,86 e rimanendo in zona altoatesina ecco il famoso e buonissimo Gewurztraminer Franz Haas del 2019 a 15,50€ ed il Tramin Cabernet Sauvignon doc 2017 vostro a 10,19€. Come si può vedere un buon prodotto in merito al vino si può acquistare davvero ad un prezzo relativamente basso e dare così modo a molte persone di gustarne la particolarità, il retrogusto, i segreti, la dolcezza o l’asprezza a seconda della singola bottiglia. Questo discorso vale anche per un Barbera d’Alba Doc Prunotto Antinori del 2019 75cl a 9,90€, per il Vermentino Colli di Luni “Etichetta Nera” Lunae Bosoni a 14,80€ e per l’intramontabile Sangiovese Toscana IGT Caparzo 2018 ad un prezzo di 7,80€.

Scegli il giusto vino per soddisfare le tue esigenze a tavola e non solo.

Questi ed ovviamente molti altri sono i tipi di vino che possono soddisfare le nostre esigenze sulla tavola ma anche stesso tempo quelle che sono le nostre esigenze per il portafoglio. La qualità quindi non è sempre legata ad un fattore di prezzo alto:  come abbiamo visto infatti prodotti più che buoni si possono trovare a prezzi contenuti, negli store specializzati così come sulla rete. In molti preferiscono l’acquisto diretto per scegliere, toccare, vedere la denominazione mentre altri prediligono la scelta su internet conoscendo già il prodotto da farsi recapitare a casa. E voi? Avete scelto? E allora…cin cin!

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Scrivi un commento

2 + quattordici =