Pinterest LinkedIn

E’ stata presentata la X edizione di Vitignoitalia, il Salone dei vini e dei Territori Vitivinicoli italiani che si apre domenica 8 giugno a Castel dell’Ovo. Organizzato da Hamlet srl con il patrocinio e la collaborazione di Unioncamere Campania, Regione Campania – Assessorato all’Agricoltura e Assessorato alle Attività Produttive -, Comune di Napoli e Italian Trade Agency, Vitignoitalia porterà a Napoli, fino a martedì 10 giugno, oltre 200 aziende vitivinicole nazionali, 35 buyers esteri, giornalisti di settore, operatori commerciali ed eno appassionati.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Vitignoitalia è ormai riconosciuto, da operatori, critica e produttori, come l’appuntamento enologico di riferimento dell’Italia centro meridionale. Alla sua decima edizione investe ulteriormente sull’estero grazie alla preziosa collaborazione dell’Italian Trade Agency e dell’Assessorato alle Attività Produttive di Regione Campania: il numero dei buyers internazionali è stato incrementato per favorire l’espansione del vino italiano sui mercati esteri. Già da sabato 7 giugno saranno a Napoli 35 operatori del wine business provenienti da Belgio, Brasile, Canada, Danimarca, Francia, Giappone, Inghilterra, Messico, Norvegia, Olanda, Repubblica Ceca, Singapore, U.S.A. Nelle 3 mattinate del Salone incontreranno, a porte chiuse, i produttori in workshop One to One, format collaudato di Vitignoitalia, per ottimizzare tempi e contrattazioni. Nella direzione dell’export va anche la partnership con UniCredit che, forte di una rete internazionale unica nel panorama bancario italiano, con una presenza in 17 Paesi in Europa ed in 50 mercati nel mondo, è partner bancario ideale per gli imprenditori del settore che vogliono affrontare nuovi mercati all’estero, grazie a nuove linee di credito e strumenti finanziari.

 Anche quest’anno, come da tradizione, le tre principali associazioni di sommelier – Ais, Fisar e European Sommelier – guideranno le degustazioni tecniche. Il programma 2014 prevede storiche verticali, focus su alcune produzioni territoriali e degustazioni monografiche. Accanto al vino, l’Antro di Virgilio ospiterà una selezione di prodotti gastronomici con particolare attenzione alle produzioni d’eccellenza nazionali e regionali: in prima linea la Pasta di Gragnano Igp con Pastificio Di Martino, i salumi Levoni storico marchio nazionale ed ancora Renzini di Norcia. L’area food di Vitignoitalia quest’anno si arricchisce grazie anche alla collaborazione di Armando Romolo Cavaliere leader nel settore Ho.Re.Ca. con le cucine di Angelo Po e la presenza di Sal De Riso, caffè Moreno e Rescigno. L’acqua ufficiale di questa edizione di Vitignoitalia è San Benedetto. Infine, novità dell’edizione 2014 è l’applicazione mobile “Smartwine”, ideata da Intuizioni Creative e progettata dalla Rete del Mediterraneo: si tratta di un’ App multilingue completa di servizio Qr-Code professionale, geo-localizzazione delle cantine, servizio di e-commerce. I buyers stranieri e i visitatori di Vitignoitalia potranno decodificare con il proprio smartphone i Qr-Code applicati allo stand delle aziende, e ricevere una serie di informazioni aggiuntive sul vino e l’azienda che non è possibile inserire nello spazio ridotto di un’etichetta.

+INFO: www.vitignoitalia.it ufficio stampa dipunto studio manuelagiordano4@gmail.com

Tu cosa ne pensi? Scrivi un commento (0)

Banchedati excel csv contatti email aziende beverage e food

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter


Scrivi un commento

20 + 5 =