Beverfood.com
| Categoria Notizie Distillati, Liquori | 4578 letture

Distilleria Bottega diventa ora BOTTEGA S.P.A. e chiude il 2012 con un fatturato di 37 milioni di euro

Bottega Distilleria Bottega Fatturato Distilleria

Bottega Distilleria Bottega Distilleria Fatturato

La Distilleria Bottega ha cambiato ragione sociale e è diventata Bottega S.p.A. con un aumento del capitale sociale da 1.404.000 € a 5.000.000 €. Il passaggio da società a responsabilità limitata a società per azioni non è una scelta casuale, ma risponde anche dal punto di vista giuridico e formale alle accresciute dimensioni della struttura e del volume d’affari. L’azienda mantiene pienamente la propria identità famigliare e le quote societarie fanno capo esclusivamente ai fratelli Barbara, Sandro e Stefano Bottega. (cfr foto a fianco). Nel 2012 il fatturato ha raggiunto i 37 milioni di euro. Anche dal punto di vista occupazionale l’azienda ha fatto registrare una crescita esponenziale e conta attualmente circa 100 dipendenti. Ad essi vanno aggiunti i 150 agenti che compongono la forza vendita per il mercato italiano.

Databank Database Case Vinicole Cantine Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web
Annuari Distribuzione Alimentare Catering Ingrosso Alimentare Italia Europa Agra Editrice

Negli ultimi anni l’azienda ha fortemente diversificato la propria attività, consolidando il duplice profilo di cantina e di distilleria. Il vino e la grappa rappresentano pertanto il core business Bottega, risultato concreto della filosofia aziendale di offrire al consumatore il massimo della qualità. Anche i liquori a base di frutta o di crema rappresentano un settore importante del fatturato aziendale. A completare il quadro merceologico dell’offerta dell’azienda trevigiana concorrono infine i prodotti dell’area gourmet: olio extra vergine di oliva, aceto balsamico di Modena, caffè e torte confezionate. Il cambio della denominazione, da “Distilleria Bottega” a “Bottega”, risponde pertanto a questa identità composita che si sintetizza nel pay off “Vignaioli, Mastri distillatori e Artigiani della bontà”. L’azienda ha sviluppato nel corso degli anni una particolare propensione verso i mercati esteri, arrivando a distribuire i propri prodotti in circa 120 paesi. Tra questi rientrano le piccole isole della Micronesia, il Laos, la Cambogia, l’arcipelago delle Svalbard, ai confini con il Polo Nord, la Terra del Fuoco, prossima al Polo Sud, oltre a paesi semisconosciuti, come il Kirghizistan, o situati nel cuore dell’Africa Nera, quali la Nigeria e il Ghana.

Databank grossisti Dati Excel xls csv tabella campi indirizzo email sito web Cash & Carry Ingrosso Bevande Gruppi

L’anima dell’azienda e quella di una fattoria, dove tutto viene prodotto in casa con un controllo diretto della genuinità degli ingredienti e dei costi di produzione. Le ragioni della crescita stanno nella qualità elevata e costante di tutti i prodotti, premiati in Italia e all’estero nell’ambito di innumerevoli concorsi e apprezzati da sommelier, giornalisti, blogger e opinion leader. La ricerca costante rende Bottega un gruppo dinamico, sempre attento ad aggiornare i propri standard qualitativi sulla base dell’innovazione tecnologica. Il gruppo Bottega gestisce direttamente una cantina a Pescantina in Valpolicella e una a Montalcino, da cui hanno origine i grandi vini rossi del Veneto e della Toscana, tra cui l’Amarone e il Brunello di Montalcino. A Pianzano di Godega (TV) è attiva la Soffieria Alexander, di proprietà Bottega dal 2011. Questa struttura è esclusivamente dedicata alla produzione delle famose bottiglie in vetro soffiato, che a partire dagli anni ’80 hanno contribuito a nobilitare la grappa e a dare prestigio al marchio Alexander.

+info: www.alexander.it/ -info@alexander.itstampa@alexander.it

+ COMMENTI (0)

Recoaro Bio: quando la purezza del bio incontra il lato ribelle del frizzante

Resta sempre aggiornato! Iscriviti alla Newsletter

Distilleria Distilleria Bottega Fatturato Bottega

ARTICOLI COLLEGATI:

I conti de La Doria nel primo semestre 2019: ricavi in crescita a 359 milioni di euro

I conti de La Doria nel primo semestre 2019: ricavi in crescita a 359 milioni di euro

09/09/2019 - Ricavi in aumento grazie all'aumento dei volumi di vendita, con un margine contrattuale dovuto principalmente a maggiori costi di produzione, compensati solo parzialmente...

Julius Meinl Coffee Group si espande

Julius Meinl Coffee Group si espande

03/09/2019 - Julius Meinl Coffee Group, azienda familiare austriaca da oltre 150 anni ambasciatrice nel mondo della cultura delle caffetterie viennesi, ha diffuso i risultati relativi...

Cantine Riondo chiude il 2018 con un fatturato di 42 milioni di euro, in crescita del 7%

Cantine Riondo chiude il 2018 con un fatturato di 42 milioni di euro, in crescita del 7%

09/08/2019 - Cantine Riondo, marchio dedicato agli spumanti, ai vini doc e varietali veneti quest’anno festeggia il suo ventesimo anniversario con un giro d’affari di quasi 42 milioni...

Caffè Borbone sempre in crescita: nel primo semestre 2019 fatturato a 86 milioni di euro

Caffè Borbone sempre in crescita: nel primo semestre 2019 fatturato a 86 milioni di euro

02/08/2019 - Il CDA di Italmobiliare SpA ha approvato relazione semestrale al 30 giugno 2019. La relazione riporta tra l'altro alcune informazioni di base su Caffè Borbone che rappres...

Gruppo Bracca Acque Minerali: fatturato a 45 mln di euro e produzione a 400 mln di bottiglie

Gruppo Bracca Acque Minerali: fatturato a 45 mln di euro e produzione a 400 mln di bottiglie

01/07/2019 - Il gruppo Bracca con sedi produttive di acque minerali a Bracca, Zogno e Clusone, ha chiuso il 2018 con una produzione record di oltre 400 milioni di bottiglie di acqua m...

CIRFOOD: cresce nel 2018 il fatturato con lo sviluppo della ristorazione collettiva e commerciale

CIRFOOD: cresce nel 2018 il fatturato con lo sviluppo della ristorazione collettiva e commerciale

24/06/2019 - CIRFOOD, impresa cooperativa leader nella ristorazione organizzata, ha chiuso positivamente il 2018 con 664 milioni di euro di ricavi consolidati (in crescita del 3% risp...

Kimbo chiude il 2018 con fatturato in crescita a € 187,8 Mln, il 22% solo all’estero

Kimbo chiude il 2018 con fatturato in crescita a € 187,8 Mln, il 22% solo all’estero

20/06/2019 - Kimbo, uno dei principali player del settore caffè in Italia, ha chiuso il 2018 con un fatturato di 187,5 milioni di euro, in crescita del 2,3% sull’anno precedente. Una ...

Aggiungi un commento

Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.
Se il commenti appena inviati non appaiono subito, si prega di aggiornare la pagina (tasto F5) per eliminare la precedente cache salvata della pagina.

tredici − 4 =